La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Occupazione e competenze Occupazione e competenze a medio termine Scenari per le professioni in Italia Roma, 27 giugno 2012 seminario di monitoraggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Occupazione e competenze Occupazione e competenze a medio termine Scenari per le professioni in Italia Roma, 27 giugno 2012 seminario di monitoraggio."— Transcript della presentazione:

1 1 Occupazione e competenze Occupazione e competenze a medio termine Scenari per le professioni in Italia Roma, 27 giugno 2012 seminario di monitoraggio e assistenza tecnica dei progetti approvati – Agenzia nazionale Leonardo da Vinci Presentazione a cura di: Massimiliano Franceschetti, Gruppo Professioni – Struttura Lavoro e professioni

2 2 Gruppo Professioni – ISFOL Il sistema informativo Professioni, occupazione, fabbisogni è stato progettato come uninterfaccia che, attraverso una semantica condivisa delle professioni, permette la comunicazione tra sistema economico-produttivo e mercato del lavoro sistema istruzione/formazione professionale per favorire lattivazione di politiche integrate del lavoro e delleducation.

3 Decisori politici Operatori della formazione e della istruzione Famiglie Programmazione Progettazione Orientamento Gli utilizzatori del Sistema creato da ISFOL 3 professionioccupazione.isfol.it

4 4 Dati e informazioni. Cosa cè nel sistema rappresentazione dei contenuti del lavoro delle professioni Indagine campionaria aspetti evolutivi dei contenuti professionali nel breve e nel medio termine Audit annuale sui fabbisogni occupazione per professioni e previsioni di medio termine (2015) a livello nazionale e regionale Previsioni di occupazione medio termine previsioni sugli andamenti delleconomia e delloccupazione settoriale nei prossimi anni scenari settoriali Dati quantitativi Informazioni di tipo qualitativo

5 5

6 Nomenclatura delle Unità Professionali Grande Gruppo GruppiClassiCategorie UP I- Legislatori, dirigenti e imprenditori II- Professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione III- Professioni tecniche IV- Impiegati V- Professioni qualificate nelle attività commerciali e nei servizi VI- Artigiani, operai specializzati e agricoltori VII- Conduttori di impianti e operai semiqualificati addetti a macchinari fissi e mobili VIII- Professioni non qualificate61528 IX- Forze armate1111 6

7 7 Dati e informazioni. Cosa cè nel sistema Rappresentazione dei contenuti del lavoro delle professioni aspetti evolutivi dei contenuti professionali nel breve e nel medio termine occupazione per professioni e previsioni di medio termine (2015) a livello nazionale e regionale previsioni sugli andamenti delleconomia e delloccupazione settoriale nei prossimi anni

8 8 Previsioni di occupazione al 2015 Le previsioni occupazionali per i prossimi cinque anni stimano una ripresa della crescita occupazionale che dovrebbe portare loccupazione del 2015 sui livelli precedenti alla crisi. In particolare, tra il 2010 e il 2015, si stima una crescita complessiva delloccupazione di circa 800mila unità.

9 9 Previsioni di occupazione al 2015 Nel complesso, la domanda totale di lavoro dovrebbe risultare positiva per la quasi totalità delle classi professionali. In particolare, la domanda totale di lavoro sarà prevalentemente determinata da una domanda di tipo sostitutivo (per rimpiazzare i lavoratori che escono dal mercato del lavoro) piuttosto che da una domanda di tipo aggiuntivo (nuovi posti di lavoro).

10 10 Previsioni di occupazione al 2015 Sul fronte della struttura occupazionale, anche per il prossimo quinquennio si conferma la tendenza alla polarizzazione delle professioni, peraltro già in atto da alcuni anni, che vede aumentare le professioni ad alto livello di qualifica (professioni intellettuali e tecniche) e le professioni non qualificate a scapito di quelle a qualifica intermedia (artigiani, operai, conduttori di impianti).

11 Previsioni di occupazione al

12 Professioni intellettuali e scientifiche Per le professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione, tra il 2010 e il 2015 loccupazione dovrebbe registrare una crescita complessiva del 5,5%, pari a oltre 138mila unità in più. 12

13 Professioni intellettuali e scientifiche La crescita sarà prevalentemente trainata da un incremento consistente di architetti, ingegneri e avvocati (oltre 60mila addetti). Crescono anche gli specialisti in scienze matematiche, prevalentemente informatici (+13mila unità), specialisti in scienze gestionali e commerciali (+12mila unità) e specialisti in scienze della salute- medici e infermieri professionisti (+14mila unità). 13

14 Professioni tecniche Così come per le professioni intellettuali, anche per le professione tecniche, è previsto per i prossimi anni un incremento occupazionale: circa 147mila addetti in più, pari ad una crescita percentuale del 3,2%. 14

15 Professioni tecniche Crescita professioni delle scienze quantitative, chimiche e fisiche (in particolare, informatici e tecnici dellelettronica) con circa 31mila unità, tecnici della sicurezza e della protezione ambientale e smaltimento rifiuti (+11mila unità) e occupati tra i tecnici paramedici (+23mila unità). Riduzione occupati professioni tecniche dellamministrazione e dell'organizzazione (-18mila unità). 15

16 Professioni emergenti (v.%) 16

17 Professioni in crescita (v.a.) 17

18 Professioni in contrazione (v.a.) 18

19 Professioni emergenti - skills 19

20 20 Dati e informazioni. Cosa cè nel sistema Rappresentazione dei contenuti del lavoro delle professioni aspetti evolutivi dei contenuti professionali nel breve e nel medio termine occupazione per professioni e previsioni di medio termine (2015) a livello nazionale e regionale previsioni sugli andamenti delleconomia e delloccupazione settoriale nei prossimi anni

21 21 Conoscenze e competenze – fabbisogni qualitativi Audit dei fabbisogni professionali. Progettata per essere ricorrente, si rivolge ad un universo di circa 35 mila imprese campionate per settore produttivo, per dimensione di impresa e ripartizione territoriale. Lindagine acquisisce informazioni qualitative sui fabbisogni dei lavoratori occupati con un taglio contingente. I fabbisogni espressi dalle imprese sono ricondotti alle Unità Professionali e riferiti alla stessa tassonomia di conoscenze e skills utilizzata per lIndagine campionaria sulle professioni.

22 22 Grazie per lattenzione … Per saperne di più: sito professionioccupazione.isfol.it Massimiliano Franceschetti Ricercatore - Gruppo Professioni Struttura Lavoro e Professioni ISFOL – Corso Italia 33, Roma tel Mail:


Scaricare ppt "1 Occupazione e competenze Occupazione e competenze a medio termine Scenari per le professioni in Italia Roma, 27 giugno 2012 seminario di monitoraggio."

Presentazioni simili


Annunci Google