La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Pavia Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità Quando la comunicazione è donna La figura femminile.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Pavia Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità Quando la comunicazione è donna La figura femminile."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Pavia Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità Quando la comunicazione è donna La figura femminile tra mass media e cultura Relatore: Prof.ssa Federica Da Milano Correlatore: Prof. Paolo Costa Tesi di laurea di: Elisa Gobbi Anno accademico: 2010/2011

2 Donne Mass media: Donne come soggetto e come oggetto di comunicazione Pubblicità: Modelli femminili in pubblicità Capacità seduttiva Ideali di bellezza proposti Media tradizionali: Letteratura Cinema

3 Il rapporto con i media: linformazione La femminilizzazione del giornalismo, lo stile e le tematiche Limmagine della donna in televisione Donne nella Rete

4 Il rapporto con i media: lintrattenimento ? Sparizione delle donne vere dallo spettacolo I personaggi sono sempre gli stessi Abiti, movimenti, tono di voce: volgari La televisione crea modelli, educa e propone stili di comportamento e vita

5 Funzione educatrice della televisione Karl Popper: Una patente per fare tv Corso di formazione per preparare ad educare larghi strati di popolazione Diventare soggetti di comunicazione, conoscere il linguaggio della tv per essere spettatori consapevoli Volti reali, espressivi, comunicativi

6 Il rapporto con i media: lintrattenimento Girl with gun Le donne della fiction sono in generale figure positive, ammirevoli e determinate ma non aggressive; esprimono la soggettività femminile moderna. Striscia la notizia e le Veline Scontro tra Striscia e il gruppo editoriale LEspresso : ciascuno accusa laltro di ledere limmagine femminile e rendere la donna oggetto

7 La pubblicità Modelli di donna emergenti dai messaggi pubblicitari Giovane e bella Sportiva; acqua e sapone; romantica Casalinga e madre Casalinga tradizionale o professionista; moglie Manager Donna in carriera; intellettuale

8 Dalla casalinga di Voghera alla casalinga di Manhattan Anni 50: la Signora Maria Responsabile Acquisti Soggetto prevalente delle attenzioni del mondo del marketing Oggi: casalinga tecnologica Gli elettrodomestici la aiutano nei suoi compiti perché è donna impegnata, in carriera, sportiva Cambiamenti sociali e tecnologici

9 La pubblicità seduce come una femmina Seduzione del I tipo: la femmina. Schema delle 4 i e delle 4 c di Fabris: - impatto- comprensione - interesse- credibilità - informazione- coerenza - identificazione- convinzione Seduzione del II tipo: lintelligenza seduce. La seduzione è frutto di costruzione intellettuale; per la pubblicità è frutto dellintuizione dei creativi.

10 Lideale di bellezzasnellezzagiovinezza == Canoni imposti dallo spettacolo Successo Sparizione di volti vecchi, veri e vivi

11 Esempi reali di pubblicità A) B) C) D) Cosa pubblicizzano? A)Una moto B) Un deodorante C) Una compagnia telefonica D) Le sedi distaccate dellUniversità di Bologna

12 Modello della donna oggetto suggerito attraverso diverse tecniche: Frammentazione del corpo femminile Annullamento della donna in quanto persona Sguardo delle donne raffigurate Ruolo della donna

13 Violenza in pubblicità Art. 9 del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale: Violenza, volgarità, indecenza La comunicazione commerciale non deve contenere affermazioni o rappresentazioni di violenza fisica o morale o tali che, secondo il gusto e la sensibilità dei consumatori, debbano ritenersi indecenti, volgari o ripugnanti

14 Mezzi di comunicazione tradizionali Necessità di comunicare Libri Cinema Difficoltà iniziali delle donne per affermarsi come autrici Dal XVII e XVIII sec. Biblioteche Romanzo come specchio della vita La forma di comunicazione più immediata ed efficace perché rappresenta il vissuto quotidiano e svela il ruolo fondamentale svolto dalla donna: far progredire,far evolvere lumanità attraverso unopera incessante e invisibile, ma quotidiana

15 Donne nella comunicazione oggi Dati Censis: 71% di addetti area Comunicazione 74% di addetti Ufficio Stampa I media rafforzano un modello più che unimmagine femminile È necessario un cambiamento che parta proprio da media e pubblicità per rovesciare la rappresentazione della donna

16 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Università degli Studi di Pavia Corso di laurea interfacoltà in Comunicazione, Innovazione, Multimedialità Quando la comunicazione è donna La figura femminile."

Presentazioni simili


Annunci Google