La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Pavia Corso di Laurea in Comunicazione Interculturale e Multimediale I metodi delle relazioni pubbliche e il ruolo della professione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Pavia Corso di Laurea in Comunicazione Interculturale e Multimediale I metodi delle relazioni pubbliche e il ruolo della professione."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Pavia Corso di Laurea in Comunicazione Interculturale e Multimediale I metodi delle relazioni pubbliche e il ruolo della professione Relatore: Chiar.mo Prof. Giampaolo Azzoni Tesi di laurea di: Mara Scolari

2 DEFINIZIONE Attività consapevoli che un organizzazione attiva per creare, sviluppare o consolidare relazioni con i suoi pubblici influenti. (Toni Muzi Falconi)

3 STORIA PRIME AGENZIE AMERICANE DI PUBBLICHE RELAZIONI Publicity Bureau di Boston nel 1901William Wolff di Washington nel 1904 IN ITALIA ESTATE 1943

4 A CHI SI RIVOLGONO? PUBBLICI INFLUENTI soggetti dotati di poteri decisionali rilevanti per il raggiungimento degli obiettivi perseguiti, oppure ritenuti influenti su questi STAKEHOLDER soggetti che ritengono di avere il titolo per rivendicare il diritto di interloquire

5 A COSA SERVONO? Contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell organizzazione Attraverso unattività continuativa e programmata di gestione dei sistemi di relazioni tra lorganizzazione e i suoi pubblici influenti Questi sistemi di relazioni devono essere: 1.trasparenti 2.bidirezionali 3.simmetrici

6 COME OPERANO? 1. ASCOLTO 2. PROGETTAZIONE 3. ATTUAZIONE 4. ASCOLTO

7 I SERVIZI DI BASE: RELAZIONI COI MEDIA ORGANIZZAZIONE DI EVENTI

8 I QUATTRO MODELLI DI GRUNIG 1. MODELLO DELLA PRESS- AGENTRY Modello ad una via e asimmetrico 2. MODELLO DELLA PUBLIC INFORMATION Modello ad una via però meno asimmetrico 3. MODELLO TWO-WAY ASYMMETRIC Detto anche della persuasione scientifica. Modello a due vie ma asimmetrico 4. MODELLO TWO-WAY SYMMETRIC Detto anche modello della negoziazione. Modello a due vie e simmetrico

9 GOREL: IL GOVERNO DELLE RELAZIONI DEFINIZIONE Approccio metodologico in costante divenire che suggerisce anche un criterio di identificazione e ascolto dei pubblici influenti e di misurazione/valutazione dei risultati.

10 GOREL: IL GOVERNO DELLE RELAZIONI 1.VISIONING 2.ASCOLTO DEGLI STAKEHOLDER ATTIVI PROCESSO: 3.DEFINIZIONE OBIETTIVI 4.ANALISI VARIABILI 5.MAPPATURA SOGGETTI INFLUENTI 6.DEFINIZIONE CONCETTI CHIAVE 7.PRE-TEST MESSAGGI CHIAVE E SISTEMI RELAZIONALI 8.DEFINIZIONE STRATEGIA ATTUATIVA 9.TRASFERIMENTO CONTENUTI 10. MISURAZIONE DEI CONTENUTI

11 IMPORTANZA DELLA MISURAZIONE VALUTAZIONE MISURAZIONE SONO ELEMENTI CHIAVE IN GRADO DI EVIDENZIARE LEFFICACIA DELLATTIVITA DI RELAZIONI PUBBLICHE MISURAZIONE DELLATTIVITA VALUTAZIONE DELLE RELAZIONI - out put - out take - out come - out growth -grado di influenza -frequenza delle relazioni -controllo sulla relazione -qualità della relazione

12 IL RUOLO DELLA PROFESSIONE PROFESSIONISTI NEL MONDO3 MILIONI400 MILIARDI 10 SU 100 APPARTENGONO AD ASSOCIAZIONIRICONOSCIIUTE

13 IL RUOLO DELLA PROFESSIONE PUNTI DEBOLI DELLA DISCIPLINA MANCANZA DI CONOSCENZE CONDIVISE E RICONOSCIUTE MANCANZA DI UN RICONOSCIMENTO LEGALE E DI PERCEZIONE SFIDE: ESSERE RICONOSCIUTI COME PROFESSIONISTI OPERARE SECONDO CODICI ETICI MIGLIORARE LA REPUTAZIONE DELLA PROFESSIONE


Scaricare ppt "Università degli Studi di Pavia Corso di Laurea in Comunicazione Interculturale e Multimediale I metodi delle relazioni pubbliche e il ruolo della professione."

Presentazioni simili


Annunci Google