La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Conclusioni finali progetto Nuke Chioggia, 4 giugno 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Conclusioni finali progetto Nuke Chioggia, 4 giugno 2010."— Transcript della presentazione:

1 Conclusioni finali progetto Nuke Chioggia, 4 giugno 2010

2 I dati relativi ai singoli temi sono stati riportati in una tabella conclusiva: V. p.NucleareCarbonePetrolioGasIdroelettricoEolicoSolare 2T E S A TOT TOT. Pond Media-2-2,3-21,32,31,5 Media Pond.-5,8-12-7,5-2,56,511,55,7

3 dalla quale emergono alcune importanti informazioni: 1. non è stato possibile reperire dati completi relativi alle varie tipologie di impianti, i dati più completi riguardano solo lambito sanitario e quello ambientale e questo aumenta il margine di errore della nostra valutazione. 2. Molto spesso le fonti consultate riportano valori non quantificabili e solo qualitativi. 3. La difficoltà di reperimento dati è legata anche al fatto che le fonti dichiarano dati di cui non è facile verificare la validità e non commentati. 4. La comparazione risulta pertanto viziata dalla carenza di dati e ciò influisce molto sul risultato finale della matrice. 5. Per rendere più accettabile la comparazione, abbiamo eseguito anche la media ponderata. Abbiamo deciso dei pesi ai vari aspetti del problema, giudicando prioritario laspetto sanitario al quale abbiamo assegnato valore 4. Anche laspetto ambientale è per noi molto importante, tanto da attribuire un valore 3. Tecnologico ed economico li riteniamo a pari importanza attribuendo valore 2.

4 6. Eseguendo la media ponderata i dati assumono una maggiore visibilità, evidenziata dalla matrice della colonna di destra: Eolico9 6Solare6 55 4Idroelettrico4 2,09Eolico 1,54Solare 1,18Idroelettrico 00 -0,45Gas -1,36Petrolio -2 Gas-2,09Nucleare -2,18Carbone -4Petrolio Carbone-7 -8Nucleare

5 7. I dati non esprimono mai valutazioni assolute e indiscutibili, infatti si può vedere che cambiando il valore attribuito alle singole tematiche i risultati in termini di fattibilità cambiano, è quindi necessario che una buona informazione si basi su dati sempre esplicitati ma sopratutto su convergenze sociali sugli aspetti da ritenersi prioritari alla scelta.

6 Per concludere, dal punto di vista metodologico, con questo lavoro abbiamo imparato che: durante una ricerca si ricavano dati che devono sempre essere accompagnati da un commento e da una motivazione esplicita e condivisa, il problema centrale dellinformazione sulle grandi tematiche è la non facile reperibilità di dati certi, oggettivi, verificabili e ciò ostacola molto la chiarezza e la possibilità di formarsi unopinione oggettiva.

7 I risultati conclusivi del sondaggio da noi effettuato evidenziano, infatti, la necessità di raggiungere la popolazione con una più precisa, completa e capillare informazione per evitare posizioni di parte (sì o no ma disinformati) o il sì ma … non nel mio giardino- nimby

8 Come valutazione sulle fonti energetiche, pur non avendo il progetto intenzione di esprimere valutazione pro o conto il nucleare, i nostri risultati sembrano favorire le fonti rinnovabili, eolico e solare, ma solo per il fatto di aver giudicato più importante la salute delluomo e dellambiente, pertanto emerge un problema di condivisione sociale e politica delle valutazioni ai fini della scelta finale.

9 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Conclusioni finali progetto Nuke Chioggia, 4 giugno 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google