La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 GlaxoSmithKline Roberto Carlesso RSPP GSK SpA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 GlaxoSmithKline Roberto Carlesso RSPP GSK SpA."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 GlaxoSmithKline Roberto Carlesso RSPP GSK SpA

2 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Argomenti GSK nel mondo e in Italia Risorse umane e sicurezza in attività di ricerca (contributo dei ricercatori alla valutazione del rischio e ottimizzazione attività) Informazione e formazione accessibile Tutela delle risorse umane: la sfida degli infortuni sulla strada e in itinere Iniziative per la salute e la qualità di vita

3 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 GlaxoSmithKline nel mondo Quotata a Londra e New York con capitalizzazione di borsa di 128 Miliardi al Oltre dipendenti di cui: ricercatori, in 20 centri, in 9 paesi Milioni investiti in R&D (14,5% del fatturato) persone in produzione, in 80 impianti, in 37 Paesi prodotti in oltre 160 mercati

4 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 GSK manufacturing SpA –Produzione secondaria a Verona e Parma Circa 700 dipendenti GSK SpA –Centro ricerche per farmaci psichiatrici Circa 650 ricercatori –Uffici amministrativi e commerciali Circa 400 dipendenti Circa 1000 Informatori Medico Scientifici GlaxoSmithKline in Italia * * Fatturato consolidato milioni di Euro

5 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Risorse umane e sicurezza in attività di ricerca Lattività di ricerca è fatta di attività originali che presentano peculiarità quali la non ripetitività delle attività, luso di processi o sostanze nuove. La valutazione del rischio richiede un duplice livello di esecuzione: –Valutazione generale –Valutazione di dettaglio dei rischi specifici dellattività di ricerca. Può essere fatta solo dai ricercatori.

6 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Premio Green Chemistry Nel 2004 lo Sviluppo Chimico ha vinto un premio internazionale GSK per lottimizzazione della via di sintesi di un nuovo principio attivo ottenendo: –Riduzione del 75 % dei rifiuti prodotti –Condizioni di reazione e solventi sicuri e a basso impatto ambientale. –Il premio simbolico di 4500 devoluto allAssociazione Italiana contro le Leucemie Risorse umane e sicurezza in attività di ricerca

7 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Informazione e formazione accessibile e comprensibile Informazione/formazione utilizzando tecnologia web –Home page Servizio Prevenzione Protezione –Formazione a distanza (E-learning)

8 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006

9 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Formazione a distanza E-learning Vantaggi dellE-learning (mediante collegamento via modem a server aziendali) Possibilità di formare contemporaneamente centinaia di persone Preparare un corso per erogarlo infinite volte Formare senza spostare risorse Possibilità di verificare lapprendimento Circa 40 corsi erogati Più di 3000 persone formate su argomenti disparati

10 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Infortuni in GSK Infortuni in sede 2005 –7 infortuni per un totale di 56 giorni Infortuni in itinere: –17 infortuni per un totale di 225 giorni Infortuni stradali Informatori Scientifici del Farmaco – 8 incidenti per un totale di 116 giorni

11 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Politica di Sicurezza Stradale (febbraio 2004): obiettivi aziendali, regole generali di sicurezza stradale, responsabilità MNGM, Servizio Prevenzione e conducenti Informazione: Homepage Serv. Prev e Prot. con aggiornamenti normativi, approfondimenti e informazioni utili in tema di sicurezza stradale Pieghevole con regole per guida sicura Programma sicurezza stradale GSK

12 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Formazione Corso in aula su Decreto Legislativo 626 e sicurezza stradale per ISF neoassunti Corso teorico guida sicura via Intranet (E-learning) Programma sicurezza stradale GSK Collaborazione con Fleet Management: Valutazione crash-test e standard minimi di sicurezza per la scelta dei modelli di auto

13 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 Progetto di prevenzione primaria del danno da fumo (sensibilizzazione del danno da fumo e offerta di corsi) Vaccinazione antinfluenzale (550 vaccinazioni anno) Ambulatorio per prelievi personali (250 prelievi anno) Screening diabete (130 screening) Altre iniziative per miglioramento degli stili di vita dei lavoratori (alcol, fumo, alimentazione) Progetto di prevenzione secondaria in ambito oncologico e cardiovascolare Iniziative nellambito della salute

14 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 ASILO NIDO AZIENDALE GIOCAMONDO Aperto il 9 gennaio 2006 Orario 7,30-18,00 dal lunedì al venerdì per 12 mesi lanno. Può ospitare fino a 42 bambini in età compresa tra i 7 e i 36 mesi. Lamministrazione ed il funzionamento del nido sono curati dal Consorzio Sol.Co. Verona

15 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006

16 PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006


Scaricare ppt "PROGETTO:VERONA AZIENDE SICURE 2006 Verona, 19 giugno 2006 GlaxoSmithKline Roberto Carlesso RSPP GSK SpA."

Presentazioni simili


Annunci Google