La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Obiettivo generale: Obiettivo generale: Obiettivo specifico: Obiettivo specifico: contribuire al miglioramento della salute dei lavoratori orientare linteresse.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Obiettivo generale: Obiettivo generale: Obiettivo specifico: Obiettivo specifico: contribuire al miglioramento della salute dei lavoratori orientare linteresse."— Transcript della presentazione:

1

2 Obiettivo generale: Obiettivo generale: Obiettivo specifico: Obiettivo specifico: contribuire al miglioramento della salute dei lavoratori orientare linteresse dei Servizi e di tutti i soggetti coinvolti verso lapplicazione dei principi ergonomici negli ambienti di lavoro per la riduzione dei rischi disergonomici: fisici, cognitivi ed organizzativi Doriano Magosso

3 Le linee di lavoro Formazione Formazione Linee guida Linee guida Pratiche ergonomiche Pratiche ergonomiche Banca dati e soluzioni Banca dati e soluzioni Ricerca e sperimentazione Ricerca e sperimentazione Doriano Magosso

4 Lapplicazione dellergonomia quale strategia per il cambiamento La cultura del lavoro basata sulla centralità delluomo La cultura del lavoro basata sulla centralità delluomo Lapporto di più discipline e competenze per migliorare la qualità del lavoro e della vita lavorativa Lapporto di più discipline e competenze per migliorare la qualità del lavoro e della vita lavorativa Doriano Magosso

5 INNOVAZIONE

6 La sindrome della rana bollita Se immergiamo una rana in un recipiente dacqua bollente salterà fuori istintivamente, ma se la mettiamo in un recipiente di acqua fredda e aumentiamo gradatamente la temperatura, non si accorgerà che lacqua si sta riscaldando. Rimarrà dovè e finirà per bollire insieme allacqua. Doriano Magosso

7 Innovazione … perché? Per rimanere al passo con la società che cambia vorticosamente … Per rimanere al passo con la società che cambia vorticosamente … Riduzione delle risorse disponibili Riduzione delle risorse disponibili Passaggio dalla qualità del prodotto alla qualità dei servizi Passaggio dalla qualità del prodotto alla qualità dei servizi La centralità assunta dal cittadino-cliente nel sistema La centralità assunta dal cittadino-cliente nel sistema Limportanza assunta dal cittadino consumatore che soddisfatti i bisogni dellavere, esprime i bisogni dellessere Limportanza assunta dal cittadino consumatore che soddisfatti i bisogni dellavere, esprime i bisogni dellessere Doriano Magosso

8 Servizio … … inteso come relazione bidimensionale tra un soggetto erogatore e clienti, segnata da una stretta interdipendenza, con la finalità di determinare una soddisfazione reciproca. Questo aspetto ribalta la vecchia e negativa immagine del servizio, come elemento monodirezionale, caratterizzato prevalentemente da adempimenti. Doriano Magosso

9 Innovazione … perché? Per rimanere al passo con la società che cambia vorticosamente … Per rimanere al passo con la società che cambia vorticosamente … Riduzione delle risorse disponibili Riduzione delle risorse disponibili Passaggio dalla qualità del prodotto alla qualità dei servizi Passaggio dalla qualità del prodotto alla qualità dei servizi La centralità assunta dal cittadino-cliente nel sistema La centralità assunta dal cittadino-cliente nel sistema Limportanza assunta dal cittadino consumatore che soddisfatti i bisogni dellavere, esprime i bisogni dellessere Limportanza assunta dal cittadino consumatore che soddisfatti i bisogni dellavere, esprime i bisogni dellessere Doriano Magosso

10 Innovazione … perché? Per rimanere al passo con il mondo del lavoro che cambia vorticosamente … Per rimanere al passo con il mondo del lavoro che cambia vorticosamente … Trasformazioni Trasformazioni Nuove tematiche Nuove tematiche Lavori atipici e lavoro interinale Lavori atipici e lavoro interinale > presenza di donne > presenza di donne > età lavorativa > età lavorativa Lavoratori stranieri Lavoratori stranieri Rischi psicosociali Rischi psicosociali Rischi disergonomici Rischi disergonomici Rischi nel terziario (ospedali, trasporti, rifiuti) Rischi nel terziario (ospedali, trasporti, rifiuti) Precarietà del lavoro Precarietà del lavoro Doriano Magosso

11 Innovazione … come? Consapevolezza Consapevolezza Del ruolo e del contesto Del ruolo e del contesto La missione del Sistema di Prevenzione è funzione dinamica La missione del Sistema di Prevenzione è funzione dinamica Le condizioni di sicurezza del lavoro dipendono principalmente da determinanti di natura politica, culturale, economica, sociale solo in parte modificabili con interventi di prevenzione sanitaria Le condizioni di sicurezza del lavoro dipendono principalmente da determinanti di natura politica, culturale, economica, sociale solo in parte modificabili con interventi di prevenzione sanitaria Le alleanze e i partenariati come strategia vincente Le alleanze e i partenariati come strategia vincente Doriano Magosso

12 … risultante di strategie di intervento finalizzate al cambiamento di comportamenti individuali, collettivi ed organizzativi tramite azioni di vigilanza, assistenza, informazione, educazione sanitaria e formazione, aventi come obiettivo la prevenzione degli infortuni e delle malattie da lavoro e lo sviluppo del benessere dei lavoratori La Promozione della Salute negli Ambienti di Lavoro …

13 Innovazione … come? Consapevolezza Consapevolezza Del ruolo e del contesto Del ruolo e del contesto La missione del Sistema di Prevenzione è funzione dinamica La missione del Sistema di Prevenzione è funzione dinamica Le condizioni di sicurezza del lavoro dipendono principalmente da determinanti di natura politica, culturale, economica, sociale solo in parte modificabili con interventi di prevenzione sanitaria Le condizioni di sicurezza del lavoro dipendono principalmente da determinanti di natura politica, culturale, economica, sociale solo in parte modificabili con interventi di prevenzione sanitaria Le alleanze e i partenariati come strategia vincente Le alleanze e i partenariati come strategia vincente Doriano Magosso

14 Innovazione … come? Approccio proattivo Approccio proattivo Doriano Magosso significa riorganizzarsi sia dal punto di vista tecnologico che delle metodologie e soprattutto delle risorse umane, in modo tale che il sistema sia in grado di cogliere anticipatamente le tendenze ed i cambiamenti futuri per pianificare in tempo le azioni opportune. significa riorganizzarsi sia dal punto di vista tecnologico che delle metodologie e soprattutto delle risorse umane, in modo tale che il sistema sia in grado di cogliere anticipatamente le tendenze ed i cambiamenti futuri per pianificare in tempo le azioni opportune.

15 Innovazione … dove? Doriano Magosso Vigilanza chiave di accesso al mondo del lavoro Vigilanza chiave di accesso al mondo del lavoro Laboratorio per la ricerca continua di un ragionevole equilibrio tra controllo, assistenza e promozione dei saperi Laboratorio per la ricerca continua di un ragionevole equilibrio tra controllo, assistenza e promozione dei saperi Elevata professionalità Elevata professionalità Uniformità Uniformità Obiettività e imparzialità Obiettività e imparzialità Unicità delle risposte Unicità delle risposte Dialogo sociale Dialogo sociale Conoscenza del contesto Conoscenza del contesto Capacita di entrare in EMPATIA con gli altri

16 Doriano Magosso Controllo Attività necessaria per la verifica del rispetto delle norme Attività necessaria per la verifica del rispetto delle norme Attività qualificata, interpretativa e semplificativa della norma momento di crescita del cittadino Attività qualificata, interpretativa e semplificativa della norma momento di crescita del cittadino Attività che conferisce autorevolezza alloperatore Attività che conferisce autorevolezza alloperatore

17 Innovazione … dove? Doriano Magosso Vigilanza chiave di accesso al mondo del lavoro Vigilanza chiave di accesso al mondo del lavoro Laboratorio per la ricerca continua di un ragionevole equilibrio tra controllo, assistenza e promozione dei saperi Laboratorio per la ricerca continua di un ragionevole equilibrio tra controllo, assistenza e promozione dei saperi Elevata professionalità Elevata professionalità Uniformità Uniformità Obiettività e imparzialità Obiettività e imparzialità Unicità delle risposte Unicità delle risposte Dialogo sociale Dialogo sociale Conoscenza del contesto Conoscenza del contesto Capacita di entrare in EMPATIA con gli altri

18 Conoscenza del contesto Doriano Magosso Psicologia Psicologia Sociologia del lavoro Sociologia del lavoro Contributo di Contributo di New economy New economy Globalizzazione Globalizzazione Responsabilità sociale dellimpresa Responsabilità sociale dellimpresa Cognitiva Cognitiva Sociale Sociale Del lavoro Del lavoro

19 Innovazione … dove? Doriano Magosso Vigilanza chiave di accesso al mondo del lavoro Vigilanza chiave di accesso al mondo del lavoro Laboratorio per la ricerca continua di un ragionevole equilibrio tra controllo, assistenza e promozione dei saperi Laboratorio per la ricerca continua di un ragionevole equilibrio tra controllo, assistenza e promozione dei saperi Elevata professionalità Elevata professionalità Uniformità Uniformità Obiettività e imparzialità Obiettività e imparzialità Unicità delle risposte Unicità delle risposte Dialogo sociale Dialogo sociale Conoscenza del contesto Conoscenza del contesto Capacita di entrare in EMPATIA con gli altri

20 Empatia Capacità di immedesimarsi in unaltra persona, calandosi nei suoi pensieri e stati danimo. Capacità di sintonizzarsi su unampia gamma di segnali emotivi: consente di captare le emozioni di un singolo o di un gruppo. Percepire le emozioni degli altri, comprendere il loro punto di vista e interessarsi attivamente delle loro preoccupazioni. Percepire le emozioni degli altri, comprendere il loro punto di vista e interessarsi attivamente delle loro preoccupazioni. A livello di team, significa saper comprendere le reali necessità dellintero sistema e impegnarsi ad assecondarle in modo che tutti i soggetti ne traggano soddisfazione dai risultati. Doriano Magosso

21 Presupposto indispensabile è la conoscenza di se stessi come operatori, come gruppo, come sistema Presupposto indispensabile è la conoscenza di se stessi come operatori, come gruppo, come sistema Empatia

22 Sbagliando simpara Il benessere organizzativo Le aziende sane I sistemi di gestione della sicurezza e della salute Riprendendo il filo della giornata … Doriano Magosso

23 La qualità del lavoro … Doriano Magosso


Scaricare ppt "Obiettivo generale: Obiettivo generale: Obiettivo specifico: Obiettivo specifico: contribuire al miglioramento della salute dei lavoratori orientare linteresse."

Presentazioni simili


Annunci Google