La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Giurisprudenza Corso di Diritto commerciale avanzato anno accademico 2011/2012 Prof. Mario Campobasso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Giurisprudenza Corso di Diritto commerciale avanzato anno accademico 2011/2012 Prof. Mario Campobasso."— Transcript della presentazione:

1 Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Giurisprudenza Corso di Diritto commerciale avanzato anno accademico 2011/2012 Prof. Mario Campobasso Società di Persone Conferimenti e capitale 1

2 I conferimenti sono gli apporti dei soci a titolo di capitale di rischio PRINCIPIO DI DETERMINAZIONE DEL CONFERIMENTO Art Conferimenti. Il socio è obbligato a eseguire i conferimenti determinati nel contratto sociale. Se i conferimenti non sono determinati, si presume che i soci siano obbligati a conferire, in parti uguali fra loro, quanto è necessario per il conseguimento delloggetto sociale. I conferimenti Corso di diritto commerciale avanzato Prof. Mario Campobasso 2

3 Conferimenti Entità conferibili Art (2° comma). Possono essere conferiti tutti gli elementi dellattivo suscettibili di valutazione economica (cfr. art cod. civ.). Conferimenti in denaro: art. 2342, 1° comma Conferimenti in proprietà: art. 2254, 1° comma Conferimenti in godimento: art. 2254, 2° comma Conferimenti di crediti: art Corso di diritto commerciale avanzato Prof. Mario Campobasso 3

4 Socio dopera - art. 2263, 2° comma (partecipazione agli utili), , n. 7 (separata indicazione nellatto costitutivo) quater, 2° comma (trasformazione in società di capitali). Conferimenti Entità conferibili Corso di diritto commerciale avanzato Prof. Mario Campobasso 4

5 Per capitale sociale si intende la voce del patrimonio netto (capitale nominale), sia la frazione ideale di patrimonio che la bilancia allattivo (capitale reale). Attività (100) Debiti Fondi- -rischi (80) Patrimonio Netto (20) A) Patrimonio netto: I - Capitale. II - Riserva da sopraprezzo delle azioni. III - Riserve di rivalutazione. IV - Riserva legale. V - Riserva per azioni proprie in portafoglio. VI - Riserve statutarie. VII - Altre riserve, distintamente indicate. VIII - Utili (perdite) portati a nuovo. IX - Utile (perdita) dell'esercizio. Totale. Corso di diritto commerciale avanzato Prof. Mario Campobasso 5

6 Situazione di perdita del capitale Attività 100 Debiti Fondi- -rischi 95 Capitale Sociale 20 Perdita di capitale: lattivo non è sufficiente a coprire le passività reali più limporto del capitale nominale fissato nellatto costitutivo Corso di diritto commerciale avanzato Prof. Mario Campobasso 6 Attivo 100 Debiti e Fondi rischi 95 Capitale sociale 20 Perdita (15)

7 Capitale Disciplina del capitale nella s.n.c. - Art. 2295, n. 6: latto costitutivo deve indicare il valore dei conferimenti [diversi dagli apporti di opere o servizi]. -Art Limiti alla distribuzione degli utili: Non può farsi luogo alla distribuzione di somme tra i soci se non per utili realmente conseguiti. Se si verifica una perdita di capitale sociale, non può farsi luogo a ripartizioni di utili fino a che il capitale non sia reintegrato o ridotto in misura corrispondente. -Art Gli amministratori non possono rimborsare i conferimenti ai soci o liberarli dallobbligo di ulteriori versamenti se non con losservanza del procedimento di riduzione reale del capitale. Corso di diritto commerciale avanzato Prof. Mario Campobasso 7


Scaricare ppt "Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Giurisprudenza Corso di Diritto commerciale avanzato anno accademico 2011/2012 Prof. Mario Campobasso."

Presentazioni simili


Annunci Google