La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Una carrellata su alcuni dei temi principali della Psicologia della Salute Ovvero della branca della psicologia che si occupa del rapporto tra psiche,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Una carrellata su alcuni dei temi principali della Psicologia della Salute Ovvero della branca della psicologia che si occupa del rapporto tra psiche,"— Transcript della presentazione:

1 Una carrellata su alcuni dei temi principali della Psicologia della Salute Ovvero della branca della psicologia che si occupa del rapporto tra psiche, comportamento, e salute degli individui e delle comunità Corso di Psicologia della Salute

2 La psicologia della salute è linsieme dei contributi specifici (scientifici, professionali, formativi) della disciplina psicologica alla promozione e al mantenimento della salute, alla prevenzione e trattamento della malattia e allidentificazione dei correlati eziologici, diagnostici della salute, della malattia e delle disfunzioni associate. Un ulteriore obiettivo consiste nellanalisi e miglioramento del sistema di cura della salute e nella elaborazione delle politiche della salute (J.D. Matarazzo, 1980)

3 Disciplina giovane, in divenire, il cui sviluppo è dovuto in parte ai cambiamenti in corso nelle nostre società 1) Cambiamento nelle cause principali di mortalità: da malattie infettive a malattie croniche 2) Fattori economici: prevenire è meglio che curare 3) Sviluppo della psicologia: metodi di intervento efficaci

4 Disciplina giovane, in divenire, il cui sviluppo è dovuto in parte ai cambiamenti in corso nella medicina e in contrapposizione al modello biomedico Semplice e chiaro Predittivo e verificabile Insegnabile Disumanizzazione Parcellizzazione Ipermedicalizzazione

5 Disciplina ancora in divenire: 1) Bisogno di emanciparsi dal modello medico tradizionale 2) Bisogno di allargare lottica dallindividuale al sociale 3) Bisogno di intersecare loperare dello psicologo e le politiche nel settore della salute e della prevenzione

6 1) 1)Comportamenti di salute e mantenimento della salute 2) Malattia e reazioni alla malattia Due ambiti di interesse della disciplina

7 1) Comportamenti di salute 2) Malattia e reazioni alla malattia Come le persone si rappresentano la malattia I comportamenti messi in atto quando si avvertono sintomi Strategie utilizzate per far fronte a situazioni di difficoltà (diagnosi, gestione della cronicità, dolore, adattamento alla malattia) Elementi cognitivi (credenze, aspettative, motivazioni, valori, percezioni) Caratteristiche di personalità (inclusi stati emotivi e affettivi) Pattern comportamentali (azioni e abitudini relative al mantenimento e al miglioramento della salute)

8 Prospettive teoriche e modelli 1) Modelli valore-aspettativa 2) Modelli integrati 3) Rappresentazioni mentali e rappresentazioni sociali - Modello delle credenze sulla salute (HBM) - Teoria della motivazione a proteggersi - Teoria del comportamento pianificato (TCP) - Modelli processuali del cambiamento dei comportamenti - Modello di Conner e Norman, Modello di Rutter, Quine e Chesham, Modello di Brouchon-Schweitzer, Leventhal, Meyer e Nerenz, Moscovici 1961

9 Processi psicologici e psicosociali rilevanti per la salute: 8) Sostegno sociale 1) Relazione stress-malattia e strategie di coping 2) Percezione del rischio 3) Presa di decisioni 4) Controllo 5) Emozioni 6) Confronto sociale 7) Influenza sociale Processi psicologici Processi psicosociali

10 Reazioni alla malattia Normalità delle reazioni dei pazienti di fronte alla malattia Coerentemente con la definizione di salute dellOMS farsi carico di questa sofferenza rientra nel compito di cura della salute delle persone 1) Ansia (reazione al vissuto di minaccia) 2) Depressione (reazione al vissuto di perdita) 3) Meccanismi di difesa

11 Reazioni alla malattia 1) Paziente 2) Famiglia 3) Operatori

12 Paziente: processo di reazione alla malattia Fase di shock Fase di reazione Fase di elaborazione Fase del riorientamento

13 Famiglia: processo di reazione ala malattia Shock della famiglia Negazione - rifiuto Disperazione Rielaborazione Fase di accettazione Fase di lutto (In particolare problemi della coppia e dei figli)

14 Reazioni di fronte ad unaspettativa di vita limitata (Elisabeth Kubler-Ross, 1969) Rifiuto Collera Patteggiamento Depressione Accettazione

15 Processualità Multidimensionalità Complessità

16 Caratteristiche della relazione tra medico e paziente: Fiducia (competenza del medico ma anche transfert) Dipendenza (attività/passività) Asimmetria della relazione (potere) Contesto (es. tipo di ambulatorio, disturbi esterni…) Stile personale del medico

17 Negoziazione (degli obiettivi, dei mezzi) Aspettative reciproche Asimmetria nella rappresentazione di malattia Linguaggio utilizzato dal medico Caratteristiche della relazione tra medico e paziente:

18 Burn-out Stress lavorativo: sbilanciamento tra le richieste del lavoro e la capacità individuale di affrontarle Burn-out: la fase ultima di un processo difensivo reattivo a condizioni di lavoro stressanti, caratterizzata da uno stato di esaurimento fisico ed emotivo, un senso di ridotta realizzazione personale, ridotta produttività nel lavoro e un deterioramento nella relazione con i pazienti

19 Interventi per lo staff e training per il personale 1) Training formativi 2) Seminari per specializzandi 3) Gruppi di supporto Cruciale nella prevenzione del burnout è la formazione degli operatori (sia quella di base che la formazione continua): 4) Supervisione Il burn-out ha andamento inversamente correlato a aggiornamento, esperienza lavorativa, tempo trascorso dallultimo corso frequentato.

20 Qualità della vita LOrganizzazione Mondiale della Sanità definisce la qualità della vita come la percezione individuale della propria posizione nella vita, nel contesto culturale e di valori in cui si vive ed è in relazione con le proprie mete, aspettative, modelli e pensieri

21 La qualità della vita è perciò funzione del: Benessere soggettivo, cioè la qualità della vita percepita, definita nei termini dellesperienza interna del soggetto Benessere psicologico inteso come funzionamento psicologico positivo Benessere sociale inteso come influenza del contesto e dei fattori sociali sulla salute e sul benessere

22 Il dolore cronico è una condizione fisica ed esistenziale che C. Saunders ha definito dolore totale. Esso coinvolge: la sfera fisica la sfera psichica la sfera socio-economica la sfera spirituale


Scaricare ppt "Una carrellata su alcuni dei temi principali della Psicologia della Salute Ovvero della branca della psicologia che si occupa del rapporto tra psiche,"

Presentazioni simili


Annunci Google