La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 LA CATENA DEL VALORE E UN MODO PER DESCRIVERE LINTRECCIO DI RELAZIONI COMPETITIVE E COOPERATIVE CHE SI ADDENSANO INTORNO AD UNA SPECIFICA IMPRESA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 LA CATENA DEL VALORE E UN MODO PER DESCRIVERE LINTRECCIO DI RELAZIONI COMPETITIVE E COOPERATIVE CHE SI ADDENSANO INTORNO AD UNA SPECIFICA IMPRESA."— Transcript della presentazione:

1 1 LA CATENA DEL VALORE E UN MODO PER DESCRIVERE LINTRECCIO DI RELAZIONI COMPETITIVE E COOPERATIVE CHE SI ADDENSANO INTORNO AD UNA SPECIFICA IMPRESA.

2 2 CATENA DEL VALORE: M. PORTER LA CATENA DEL VALORE : E LO STRUMENTO PER DIAGNOSTICARE IL VANTAGGIO COMPETITIVO E TROVARE I MODI PER MIGLIORARLO DISAGGREGA UNAZIENDA NELLE SUE ATTIVITA STRATEGICAMENTE RILEVANTI ALLO SCOPO DI COMPRENDERE LANDAMENTO DEI COSTI E LE FONTI ESISTENTI E POTENZIALI DI DIFFERENZIAZIONE

3 3

4 4 Catena del valore Attività infrastrutturali Gestione delle risorse umane Sviluppo della tecnologia Approvvigionamento Logistica in entrata Attività operative Logistica in uscita Marketing e vendite Servizi MARGINE Gestione del marketing Pubblicità Ammini- strazione forza vendita Gestione forza vendita Lettera- tura tecnica Promo- zione Spot in TV Rapporti con la stampa specializzata Testimonial Direct Mailing

5 5 LA CATENA DEL VALORE:CATENA GENERICA L IMPRESA ACQUISISCE IL VANTAGGIO COMPETITIVO ATTRAVERSO LE SUE ATTIVITA STRATEGICAMENTE RILEVANTI, CIOE SVOLTE IN MODO PIU ECONOMICO ED EFFICIENTE DEI SUOI CONCORRENTI

6 6 Catena del valore Attività infrastrutturali Gestione delle risorse umane Sviluppo della tecnologia Approvvigionamento Logistica in entrata Attività operative Logistica in uscita Marketing e vendite Servizi MARGINE Gestione del marketing Pubblicità Ammini- strazione forza vendita Gestione forza vendita Lettera- tura tecnica Promo- zione Spot in TV Rapporti con la stampa specializzata Testimonial Direct Mailing

7 7 Segue :LA CATENA GENERICA DEL VALORE ATTIVITA PRIMARIE CREAZIONE FISICA TRASFERIMENTO, SERVIZI POST-VENDITA ATTIVITA SECONDARIE SOSTENGONO LE ATTIVITA PRIMARIE MARGINE DIFFERENZA FRA IL VALORE TOTALE E IL COSTO COMPLESSIVO

8 8 La catena del valore IL VALORE E LA SOMMA CHE I COMPRATORI SONO DISPOSTI A PAGARE PER QUELLO CHE UNAZIENDA FORNISCE LORO: IL PROFITTO DERIVA DALLA DIFFERENZA TRA I COSTI CHE LIMPRESA SOSTIENE E IL VALORE CHE GLI VIENE RICONOSCIUTO DAI PROPRI CLIENTI

9 9 LA CATENA DEL VALORE CIASCUNA IMPRESA STABILISCE SPECIFICI LEGAMI TRA LE UNITA ELEMENTARI CHE SERVONO A COMPORRE I CICLI PRODUTTIVI DANDO LUOGO A: UNA CATENA INTERNA DEL VALORE UNA CATENA ESTERNA DEL VALORE (SISTEMA DI VALORE)

10 10 Fornitori Clienti Impresa

11 11 SEGUE CATENA INTERNA : COMPRENDE LINSIEME DELLE ATTIVITA ELEMENTARI DI CUI LIMPRESA HA LA PROPRIETA ED IL CONTROLLO DIRETTO CATENA ESTERNA DEL VALORE : COMPRENDE LE IMPRESE FORNITRICI E I CLIENTI CON CUI LIMPRESA ENTRA IN CONTATTO PER PRODURRE E FAR GIUNGERE SUL MERCATO I PROPRI PRODOTTI


Scaricare ppt "1 LA CATENA DEL VALORE E UN MODO PER DESCRIVERE LINTRECCIO DI RELAZIONI COMPETITIVE E COOPERATIVE CHE SI ADDENSANO INTORNO AD UNA SPECIFICA IMPRESA."

Presentazioni simili


Annunci Google