La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Imprenditori innovativi incontrano menti creative di giovani universitari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Imprenditori innovativi incontrano menti creative di giovani universitari."— Transcript della presentazione:

1 Imprenditori innovativi incontrano menti creative di giovani universitari

2 Finalità delliniziativa Mimprendo Italia offre alle aziende la possibilità di affidare propri progetti innovativi a team multidisciplinari di laureandi/dottorandi impegnati in una competizione formativa nazionale. Enti Promotori Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria (Commissione Education) Conferenza Nazionale dei Collegi Universitari di Merito (www.collegiuniversitari.it) Coordinamento Operativo Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria - Padova Collegio Universitario D. N. Mazza - Padova Promotori Locali Gruppo Giovani Imprenditori – Confindustria territoriale Collegio Universitario di Merito locale

3 In un momento storico nel quale linnovazione non rappresenta più un plus per le aziende ma un asset strategico fondamentale, MimprendoItalia intende: Supportare lo sviluppo: fornire supporto alle aziende pronte a innovarsi attraverso lincontro tra idee innovative di imprenditori con le abilità creative e le competenze multidisciplinari di team universitari; Incrementare il rapporto università-impresa: Iniettare cultura imprenditoriale nella formazione universitaria e capitale intellettuale nel patrimonio aziendale; ; Formare allimprenditorialità: creare un percorso di promozione dellimprenditorialità attraverso una efficace esperienza di contaminazione diretta tra imprenditori e universitari; Promuovere il merito: premiare, attraverso modalità concorsuali, la creatività dei giovani, il merito e la loro capacità di proporre e sviluppare reali idee innovative applicabili a realtà aziendali esistenti. Finalità delliniziativa

4 MImprendo Italia nasce come sviluppo nazionale di Mimprendo ® (www.mimprendo.it), unesperienza territoriale di successo realizzata a Padova a partire dal Il progetto Mimprendo Italia è volto ad assicurare un vantaggio concreto e tangibile per chi vi aderisce, studenti e aziende. Valore aggiunto per le aziende coinvolte Moltiplicazione del tempo e delle risorse intellettuali dedicate allinnovazione Apporto di conoscenze universitarie multidisciplinari alla cultura dimpresa Impatto minimo sullorganizzazione aziendale Massima semplificazione di formalità e adempimenti burocratici Supervisione specialistica di progetto da parte di innovation managers Proprietà intellettuale sulle soluzioni di progetto Economicità reale con finalità sociale Visibilità sui media locali e nazionali Finalità delliniziativa

5 A) Ogni azienda con ladesione a Mimprendo Italia potrà avvalersi per 6 mesi della collaborazione di un team di minimo 2 e massimo 4 laureandi/laureati/dottorandi impegnati nello sviluppo di una idea innovativa dellimprenditore; B) Limprenditore avrà lopportunità di selezionare direttamente il team tramite colloqui con i migliori laureandi/laureati delle università italiane reclutati grazie ad unampia campagna di comunicazione e alla collaborazione del network nazionale dei Collegi di Merito; C) Limprenditore incontrerà il team periodicamente ogni 15 giorni per meeting di coordinamento e di sviluppo per poi monitorare a distanza il lavoro del team stesso, svolto in autonomia e senza impatti impegnativi sulla organizzazione aziendale. D) Ogni team sarà supportato metodologicamente da innovation managers territoriali e nazionali coordinati da Mimprendo Italia e da Coach resi disponibili dalle strutture territoriali di Confindustria E) Al termine del progetto, la proprietà intellettuale dei risultati del lavoro del team sarà riconosciuta allazienda. Cosa offre liniziativa

6 Metodologia delliniziativa Contaminazione Tra imprenditori e universitari Nei team tra diverse competenze disciplinari Efficienza Focalizzazione su tempi e risultato Project management tramite piattaforma web Leggerezza Ampio spazio al social/net development Minimo impatto sulla organizzazione aziendale Competizione Selezione di alti profili di laureandi e laureati Premi alleccellenza dei risultati

7 Limprenditore lancia unidea (intuizione/idea di prodotto/servizio innovativo) Studenti/dottorandi si candidano per svilupparla Il team sviluppa la soluzione del progetto in collaborazione con limprenditore grazie a team meeting periodici in azienda Il team lavora in autonomia e sviluppa la soluzione coordinandosi con limprenditore tramite piattaforma web Il team viene supportato da coach specialistici Lazienda ottiene un prototipo/modello di soluzione Modello base delliniziativa Il team di studenti compete per il premio nazionale Mimprendo Project Intelligence Support Limprenditore seleziona I migliori canditati per formare un team di sviluppo

8 Candidature e selezione team di ricerca Animazione di team meeting Offerta di Coaching formativo Raccolta delle idee innovative dagli imprenditori Incontri con gli imprenditori Lavoro nei team Ambiente Collaborativo on-line Sviluppo del progetto Modello logico delliniziativa RomaMilanoPadovaBologna Demo Day - Valutazione nazionale …… Febbraio Marzo Ottobre Dicembre

9 Requisiti di partecipazione - Possono presentare proprie idee di progetti innovativi le Aziende appartenenti a qualsiasi settore industriale associate alle associazioni territoriali del sistema Confindustria. Non sono ammesse aziende personali o uninominali. - Possono candidarsi a Mimprendo Italia gli studenti e/o laureati di tutte le università italiane e nello specifico: - Studenti iscritti al 1° anno e seguenti dei corsi di laurea magistrale/specialistica; - Studenti iscritti al 4 anno e seguenti a corsi di laurea a ciclo unico; - Studenti iscritti a scuole di dottorato di ricerca, specializzazione o master di 1° e 2° livello; Laureati da non più di 12 mesi. Destinatari delliniziativa

10 Le scadenze del progetto 1.Entro il 13 marzo 2013 le aziende interessate dovranno segnalare la propria adesione compilando la scheda di adesione e inviandola al referente territoriale di Confindustria 2.Dal 13 marzo al 13 aprile 2013 verranno raccolte le candidature di laureandi e laureati al team di ricerca 3.Dal 15 al 24 aprile si svolgeranno i colloqui di selezione per la costituzione del team di ricerca 4.Dal 30 aprile al 31 ottobre il team lavorerà sul progetto assegnato 5.Dal 31 ottobre al 15 dicembre i risultati di progetto saranno consegnanti allazienda e i migliori team saranno selezionati per lassegnazione di un premio nazionale di ,00 Euro.

11 Adesione alliniziativa 1)Per aderire lazienda interessate deve compilare lapposito modulo e inviarlo al referente territoriale di Confindustria per il progetto Mimprendo Italia entro il 13 marzo )Ad ogni Azienda è richiesto un contributo di partecipazione di 1.250,00. La quota dovrà essere versata solo alleffettivo avvio del progetto dopo lo svolgimento delle selezioni per la costituzione del team, entro il 30 aprile In caso di sospensione del progetto per qualsiasi motivo entro i 3 mesi dallavvio (30 luglio 2013) la quota di adesione verrà restituita al 50%. Nel caso di sospensione del progetto per qualsiasi motivo dopo il 30 luglio 2013 la quota di adesione sarà interamente trattenuta da Mimprendo Italia. Lesperienza di Mimprendo Padova certifica che il valore complessivo per le aziende dei risultati prodotti dai team risulta nei fatti molto superiore alla quota di partecipazione. 3)La quota di adesione potrà essere abbassata nel caso in cui vi sia una adesione su scala nazionale di un numero superiore a 45 aziende. 4)La quota di adesione andrà versata al Collegio universitario Don Nicola Mazza con causale «Contributo di partecipazione a MimprendoItalia» sul conto Banca Popolare di Verona Sede di Padova IBANIT 64 T )Ai sensi dellart. 8 comma 3 della legge n. 165 le prestazioni aventi per oggetto lo svolgimento di attività didattica e culturale svolte dai Collegi Universitari legalmente riconosciuti e posti sotto la vigilanza del MIUR sono da ritenersi attività non commerciali a tutti gli effetti tributari. Non è prevista pertanto lattribuzione dellIVA al contributo indicato.

12 Per approfondire Sito web ufficiale di Mimprendo Italia Sito web ufficiale di Mimprendo Italia Video di Presentazione di Mimprendo Italia Video di Presentazione di Mimprendo Italia Esempdi di progetti già sviluppati da Mimprendo Padova Esempdi di progetti già sviluppati da Mimprendo Padova Video di esempio di progetti e soluzioni già sviluppate a Padova da Mimprendo Video di esempio di progetti e soluzioni già sviluppate a Padova da Mimprendo


Scaricare ppt "Imprenditori innovativi incontrano menti creative di giovani universitari."

Presentazioni simili


Annunci Google