La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Abbiamo verificato la formula per la diffrazione variando lampiezza della fenditura Parte 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Abbiamo verificato la formula per la diffrazione variando lampiezza della fenditura Parte 1."— Transcript della presentazione:

1 Abbiamo verificato la formula per la diffrazione variando lampiezza della fenditura Parte 1

2 Strumenti (montati in ordine su una rotaia): laser con lunghezza donda nm disco con diverse fessure di determinata ampiezza (single slit set) lente convessa laser single slit set lente schermo

3 Con i dati misurati abbiamo poi ricavato i valori di calcolandone anche lincertezza col le formule di propagazione dellerrore

4 Effettivamente, i margini dincertezza di intersecano anche con i dati dichiarati tra le caratteristiche tecniche del laser Lincertezza abbastanza elevata dei valori trovati di sono dovuti principalmente ad una scarsa sensibilità degli strumenti.

5 Parte 2 Strumenti (montati in ordine su una rotaia): laser con lunghezza donda nm disco con diverse coppie di fessure con determinata distanza lente convessa fotodiodo e sensore di posizione del fotodiodo interfacciati con il computer

6 Utilizzando il fotodiodo e il sensore di posizione, con il computer abbiamo ricavato dei grafici come in questo esempio

7 Interferenza con ununica fenditura

8 Interferenza con due fenditure distanti 0,08 mm

9 Confronto tra la prima e la seconda esperienza


Scaricare ppt "Abbiamo verificato la formula per la diffrazione variando lampiezza della fenditura Parte 1."

Presentazioni simili


Annunci Google