La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Integrato Territoriale n. 4 Area della Murgia Promozione dell internazionalizzazione dei sistemi produttivi locali Incontro di partenariato per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Integrato Territoriale n. 4 Area della Murgia Promozione dell internazionalizzazione dei sistemi produttivi locali Incontro di partenariato per."— Transcript della presentazione:

1 Progetto Integrato Territoriale n. 4 Area della Murgia Promozione dell internazionalizzazione dei sistemi produttivi locali Incontro di partenariato per la elaborazione dei Progetti Settore Settori di riferimento: mobile imbottito ed agro-alimentare Santeramo in Colle – 5 Aprile 2006

2 Progetto Integrato Territoriale n. 4 Area della Murgia Promozione dellinternazionalizzazione dei sistemi produttivi locali OBIETTIVO Rafforzare limmagine e la presenza dei sistemi produttivi locali sui mercati internazionali

3 POR PUGLIA Misura 6.2 Azione B) Modalità di intervento PROGETTI PAESE Iniziative a titolarità regionale PROGETTI SETTORE Iniziative a regia Regionale a titolarità dellUfficio Unico PIT 4

4 PROGETTO SETTORE Nuova modalità di intervento per promuovere linternazionalizzazione dei sistemi produttivi locali a partire dai settori/filiere produttive che insistono sui territori dei PIT.

5 OBIETTIVI del PROGETTO SETTORE Elevare limmagine del territorio PIT in ambito internazionale Facilitare e rafforzare la partecipazione degli operatori locali ai processi di internazionalizzazione Promuovere le opportunità di collaborazione e di interscambio tra gli operatori locali e quelli esteri

6 Progetti Settore PIT 4 Per il PIT dellArea della Murgia sono stati individuati i due principali settori produttivi che insistono sul territorio: agroalimentare mobile imbottito Obiettivo generale dei due Progetti Settore è quello di affiancare le imprese locali dellagroalimentare e del mobile imbottito nei processi di espansione verso il mercato: russo statunitense rumeno

7 Attrattività del mercato russo Il mercato russo presenta unelevata attrattività di medio-lungo periodo in relazione a: – forte aumento del PIL trainato dalla grande dotazione di risorse energetiche – aumento del reddito disponibile legato alla crescita del PIL e alle politiche fiscali – debolezza dellindustria locale nei settori consumer e dei macchinari leggeri, anche in relazione al tasso di cambio – ottima immagine del Made in Italy nelle fasce alte di prodotto (soprattutto mobile imbottito e agroalimentare)

8 Attrattività del mercato statunitense Il mercato statunitense si conferma uno dei più interessanti a livello mondiale. In considerazione delle sue dimensioni, la progettazione e lorganizzazione degli eventi, mirati a far conoscere e promuovere i prodotti agroalimentari di qualità della Regione Puglia ed in particolare dei territori del PIT n. 1, 4 e 8, sarà così orientata: -I FASE: verso 3 città più significative (New York, Washington D.C. e Chicago) che in considerazione della presenza nelle stesse di numerose comunità italo-americane, rappresentano una fetta di mercato appetibile; - II FASE: azione di promozione su tutto il territorio degli Stati Uniti

9 Attrattività del mercato rumeno La scelta della Romania come area-mercato obiettivo del PIT 4 deriva dallopportunità di proseguire e rafforzare lesperienza di internazionalizzazione che già alcuni Comuni dellarea del PIT hanno avviato attraverso le iniziative intraprese dal Consorzio SV.E.V.O. (Sviluppo Europeo Valide Opportunità). Tale esperienza sta trovando concretizzazione in alcune iniziative sia di carattere istituzionale che dopportunità di investimento, in particolare verso la contea di Dambovita (situata nella parte sud- centrale della Romania), identificata dopo un lungo percorso di collaborazione che ha preso avvio nel settembre 2003.

10 FINALITA Il PIT intende orientare le risorse essenzialmente verso tre direttrici operative dintervento: I DIRETTRICE – Azioni di sensibilizzazione – Informazione II DIRETTRICE – Azioni di approfondimento dei mercati - Orientamento III DIRETTRICE - Programma di iniziative promozionali che comprendono: Iniziative promozionali allESTERO Iniziative promozionali sul territorio del PIT

11 Articolazione dei Progetti Settore Il Progetto Settore si articola nelle seguenti fasi: FASE 0 – Attività propedeutiche e di gestione del progetto FASE 1 – Azioni di sensibilizzazione FASE 2 – Azioni di approfondimento, studi ed indagini FASE 3 – Programma di iniziative allestero Programma di iniziative sul territorio del PIT 4 FASE 4 – Azioni di follow-up

12 Articolazione dei Progetti Settore FASE 0 - Attività propedeutiche e di gestione del progetto LUfficio del PIT 4 predispone le procedure e le modalità interne relative allattività di coordinamento, monitoraggio e gestione tecnico- amministrativa dei Progetti Settore. Attiva le procedure di gara per la realizzazione delle diverse attività inserite nei Progetti Settore.

13 Articolazione dei Progetti Settore FASE 1 - Azioni di sensibilizzazione Attività finalizzate: -a favorire la condivisione delle conoscenze sulle problematiche del Settore; - ad approfondire i reali fabbisogni dinternazionalizzazione del sistema produttivo di questarea; -a far conoscere le opportunità presenti nel mercato russo, statunitense e rumeno. Nellambito di ciascun Progetto Settore si intendono realizzare dei workshop con le imprese per approfondire i temi legati allinternazionalizzazione.

14 Articolazione dei Progetti Settore FASE 2 - Azioni di approfondimento, studi ed indagini studio-indagine sulle potenzialità di internazionalizzazione del territorio del PIT 4 finalizzato ad una corretta programmazione delle politiche di intervento per linternazionalizzazione delle imprese, in particolare nei mercati della Russia, degli USA e della Romania. indagine sul campo relativa al mercato russo, al mercato statunitense e rumeno per analizzare le opportunità presenti nei tre Paesi, le migliori modalità di approccio a quei mercati, le modalità di individuazione dei potenziali partner.

15 Articolazione dei Progetti Settore FASE 3 - Programma di iniziative promozionali: allestero sul territorio del PIT 4 INIZIATIVE ALLESTERO: Le missioni allestero dei due Progetti Settore prevedono: – unattività di affiancamento premissione alle imprese; – la predisposizione di materiale promozionale; – la partecipazione alle principali fiere del settore agroalimentare e del mobile imbottito; – lorganizzazione, in occasione delle missioni/fiere, di un evento di promozione che faccia leva sulle tradizioni produttive dellArea della Murgia e sul patrimonio storico-culturale pugliese.

16 Articolazione dei Progetti Settore INIZIATIVE SUL TERRITORIO PIT 4: - un evento di richiamo internazionale per la valorizzazione dei prodotti agro-alimentari dellarea; - un evento di richiamo internazionale per la promozione del mobile imbottito delle aziende dellArea della Murgia.

17 Articolazione dei Progetti Settore FASE 4 - Monitoraggio e diffusione dei risultati azioni di monitoraggio e valutazione dei risultati sia durante le diverse fasi di realizzazione del Progetto sia al termine delle attività. divulgazione sul territorio dei risultati raggiunti con le azioni dei Progetti Settore, anche per via telematica (portale web collegato Misura 6.2 Azione C – MurgiaNet).


Scaricare ppt "Progetto Integrato Territoriale n. 4 Area della Murgia Promozione dell internazionalizzazione dei sistemi produttivi locali Incontro di partenariato per."

Presentazioni simili


Annunci Google