La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Obiettivi Specifici di Apprendimento Educazione Religiosa Indicazioni nazionali per i Piani di studio personalizzati nella Scuola Secondaria di 1° grado.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Obiettivi Specifici di Apprendimento Educazione Religiosa Indicazioni nazionali per i Piani di studio personalizzati nella Scuola Secondaria di 1° grado."— Transcript della presentazione:

1 Obiettivi Specifici di Apprendimento Educazione Religiosa Indicazioni nazionali per i Piani di studio personalizzati nella Scuola Secondaria di 1° grado Intesa 26 maggio 2004 Indicazioni nazionali per i Piani di studio personalizzati nella Scuola Secondaria di 1° grado Intesa 26 maggio 2004

2 Larticolazione del 2003/04 La Scuola secondaria di Primo Grado Obiettivi generali del processo formativo Obiettivi Specifici di Apprendimento La Scuola secondaria di Primo Grado Obiettivi generali del processo formativo Obiettivi Specifici di Apprendimento

3 1. La Scuola Secondaria di Primo Grado La scoperta del modello Il modello matematico-scientifico Oltre il riduzionismo La parte e il tutto La scoperta del modello Il modello matematico-scientifico Oltre il riduzionismo La parte e il tutto

4 1. Obiettivi generali del processo formativo Scuola delleducazione integrale della persona Scuola che colloca nel mondo Scuola orientativa Scuola dellidentità Scuola della motivazione e del significato Scuola della prevenzione dei disagi e del recupero degli svantaggi Scuola della relazione educativa Scuola delleducazione integrale della persona Scuola che colloca nel mondo Scuola orientativa Scuola dellidentità Scuola della motivazione e del significato Scuola della prevenzione dei disagi e del recupero degli svantaggi Scuola della relazione educativa

5 2. Obiettivi Specifici di Apprendimento individuati per discipline, ma … stabiliscono i livelli essenziali di prestazione (gli standard di prestazione del servizio) il «materiale grezzo»: estrema libertà nel «mediarli, interpretarli, ordinarli, distribuirli ed organizzarli negli obiettivi formativi delle diverse Unità di Apprendimento» obbediscono al principio dellologramma strutturati per conoscenze e abilità in vista delle competenze nella responsabilità di rendere conto individuati per discipline, ma … stabiliscono i livelli essenziali di prestazione (gli standard di prestazione del servizio) il «materiale grezzo»: estrema libertà nel «mediarli, interpretarli, ordinarli, distribuirli ed organizzarli negli obiettivi formativi delle diverse Unità di Apprendimento» obbediscono al principio dellologramma strutturati per conoscenze e abilità in vista delle competenze nella responsabilità di rendere conto

6 sia nel quadro dei documenti della Riforma… CAPACITÀ CONOSCENZE ABILITÀ COMPETENZE

7 Obiettivi Formativi sia nel quadro dei documenti della Riforma… CAPACITÀ CONOSCENZE ABILITÀ COMPETENZE PECUP OSA Unità di Apprendimento Scuola Primaria Secondaria di Secondo Grado APPRENDIMENTI

8 Scelte legate agli OSA per la secondaria di primo grado: Le fonti della formulazione I testi della Riforma I Programmi dell87 e le Sperimentazioni Gli Osa delle altre discipline

9 Scelte legate agli OSA per la secondaria di primo grado: i significati e i metodi La centralità di Cristo Da qui: il Padre, la Chiesa, la vita cristiana Cristologia per titoli: il Salvatore, la via-verità-vita La Chiesa, la sua identità e la sua missione Riferimento a Cristo Dallesteriorità allinteriorità Dio Padre e lincontro con le confessioni religiose Centratura sullinterreligiosità (es. creazione) Favorire e sviluppare il dialogo La Bibbia ed i testimoni Gli agganci a documenti forti Le possibilità maggiori dellinterdisciplinarietà

10 Caratteristiche degli OSA Dimensione antropologica Salvezza Il tema della morte Il senso Dimensioni teologiche Bibbia Dio e il suo agire con luomo Gesù Cristo La Chiesa e lopera dello Spirito Santo La responsabilità morale del cristiano Dimensione dellinculturazione Storia Arte Pluralismo religioso

11 SONO GLI STANDARD MINIMI DEFINITI DAL MIUR A CUI SI DEVE RIFERIRE OGNI DOCENTE. HANNO LA CARATTERISTICA DELLA GENERALITA PERCHE INDICANO LE CONOSCENZE E LE ABILITA CHE LO STATO GARANTISCE E CHE LE SCUOLE DEVONO UTILIZZARE … … PER SVILUPPARE COMPETENZE RAPPRESENTANO I LIVELLI ESSENZIALI DI PRESTAZIONI DEL SERVIZIO CHE LE SCUOLE DEVONO ASSICURARE. GARANTISCONO LUNITARIETA DEL SISTEMA ISTRUZIONE E FORMAZIONE HANNO UNA GIUSTIFICAZIONE EPISTEMOLOGICA RIGUARDO APPUNTO CONCETTI E PRATICHE SCIENTIFICHE CHE LE SCUOLE SONO OBBLIGATE A INSEGNARE.

12 SONO GLI OBIETTIVI GENERALI, STABILITI DALLE SINGOLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE, RELATIVI AL PROCESSO EDUCATIVO E AGLI OSA CONTESTUALIZZATI E APPLICATI AL GRUPPO ALUNNI. DEVONO TENER CONTO: - DELLE CAPACITA - DEGLI INTERESSI - DEI RITMI DI APPRENDIMENTO DI CIASCUNO. HANNO DUNQUE UNA MATRICE PSICOLOGICA E DIDATTICA SONO PECEPITI DAGLI ALLIEVI COME TRAGUARDI PERSONALI E SIGNIFICATIVI PERCHE PROFONDAMENTE MOTIVATI E MOTIVANTI. SONO PROGATTATO AUTONOMAMENTE DALLA SCUOLA E PERMETTONO LINCONTRO DEL SINGOLO CON LA CULTURA. SONO DUNQUE SINGOLARI E MAI GENERALI: DI QUELLA CLASSE, DI QUEL GRUPPO DI QUELLALLIEVO.

13 ENTRAMBI CONSIDERANO IL CONTENUTO STRUMENTALE ALLO SVILUPPO E RISPETTANO IL PROCESSO EVOLUTIVO DELLA CRESCITA GLI OSA HANNO VALENZA SUL TERRITORIO NAZIONALE. GLI OF SONO VALIDI PEE CIASCUN ALUNNO. GLI OSA SONO DEFINITI SECONDO CONTENUTI, ABILITA, CONOSCENZE. GLI OF SONO DEFINITI PER UNITA DI APPRENDIMENTO. GLI OSA SONO VINCOLANTI PER TUTTE LE SCUOLE DITALIA. GLI OF NO. GLI OSA SONO UGUALI PER TUTTI GLI INSEGNANTI E QUINDI PER TUTTI GLI ALUNNI. GLI OF NO, RICHIEDONO UNA CERTA GRADUALITA QUALITATIVA (DIVERSI RITMI DI SVILUPPO E DIVERSI STANDARD DAPPRENDIMENTO).

14 GLI OSA SONO ORDINATI ED ORGANIZZATI IN ELENCO ED IN MANIERA ESSENZIALE. GLI OF SONO ORDINATI ED ORGANIZZATI IN MODO ORGANICO E INTEGRATO RISPETTO A : - attenzione allesperienza degli allievi ai fini di un apprendimento motivato e motivante - analisi delle capacità degli allievi - analisi critica dellesperienza degli allievi che si intende promuovere ad abbrivio dellattività didattica - identificazione di ununità organizzata tra gli OF che si assumono.

15 GLI OSA CONTENGONO GLI ELEMENTI DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITA. CHE VENGONO VERIFICATE ATTRAVERSO LE PROVE ELABORATE DALLINVALSI. GLI OF CONTENGONO LELEMENTO DELLE COMPETENZE. VERFICABILE ATTRAVERSO LE PROVE ELABORATE DAGLI INSEGNANTI PER GLI ALUNNI CHE DEVONO AFFRONTARLE ALLA FINE DELLE UA (Unità di Apprendimento).

16 Osa di religione cattolica per il biennio Ricerca umana e rivelazione di Dio nella storia: il Cristianesimo a confronto con lEbraismo e le altre religioni Il libro della Bibbia, documento storico-culturale e parola di Dio Lidentità storica di Gesù e il riconoscimento di lui come Figlio di Dio fatto uomo, Salvatore del mondo La preghiera al Padre nella vita di Gesù e nellesperienza dei suoi discepoli La persona e la vita di Gesù nellarte e nella cultura in Italia e in Europa, nellepoca medievale e moderna Lopera di Gesù, la sua morte e risurrezione e la missione della Chiesa nel mondo: lannuncio della Parola, la liturgia e la testimonianza della carità I sacramenti, incontro con Cristo nella Chiesa, fonte di vita nuova La Chiesa, generata dallo Spirito Santo, realtà universale e locale, comunità di fratelli, edificata da carismi e ministeri Ricerca umana e rivelazione di Dio nella storia: il Cristianesimo a confronto con lEbraismo e le altre religioni Il libro della Bibbia, documento storico-culturale e parola di Dio Lidentità storica di Gesù e il riconoscimento di lui come Figlio di Dio fatto uomo, Salvatore del mondo La preghiera al Padre nella vita di Gesù e nellesperienza dei suoi discepoli La persona e la vita di Gesù nellarte e nella cultura in Italia e in Europa, nellepoca medievale e moderna Lopera di Gesù, la sua morte e risurrezione e la missione della Chiesa nel mondo: lannuncio della Parola, la liturgia e la testimonianza della carità I sacramenti, incontro con Cristo nella Chiesa, fonte di vita nuova La Chiesa, generata dallo Spirito Santo, realtà universale e locale, comunità di fratelli, edificata da carismi e ministeri

17 Evidenziare gli elementi specifici della dottrina, del culto e delletica delle altre religioni, in particolare dellEbraismo e dellIslam Ricostruire le tappe della storia di Israele e della prima comunità cristiana e la composizione della Bibbia Individuare il messaggio centrale di alcuni testi biblici, utilizzando informazioni storico-letterarie e seguendo metodi diversi di lettura Identificare i tratti fondamentali della figura di Gesù nei vangeli sinottici, confrontandoli con i dati della ricerca storica Riconoscere le caratteristiche della salvezza attuata da Gesù in rapporto ai bisogni e alle attese delluomo, con riferimento particolare alle lettere di Paolo Documentare come le parole e le opere di Gesù abbiano ispirato scelte di vita fraterna, di carità e di riconciliazione nella storia dellEuropa e del mondo Evidenziare gli elementi specifici della dottrina, del culto e delletica delle altre religioni, in particolare dellEbraismo e dellIslam Ricostruire le tappe della storia di Israele e della prima comunità cristiana e la composizione della Bibbia Individuare il messaggio centrale di alcuni testi biblici, utilizzando informazioni storico-letterarie e seguendo metodi diversi di lettura Identificare i tratti fondamentali della figura di Gesù nei vangeli sinottici, confrontandoli con i dati della ricerca storica Riconoscere le caratteristiche della salvezza attuata da Gesù in rapporto ai bisogni e alle attese delluomo, con riferimento particolare alle lettere di Paolo Documentare come le parole e le opere di Gesù abbiano ispirato scelte di vita fraterna, di carità e di riconciliazione nella storia dellEuropa e del mondo Osa di religione cattolica per il biennio Osa di religione cattolica per il biennio

18 Individuare lo specifico della preghiera cristiana e le sue diverse forme Riconoscere vari modi di interpretare la vita di Gesù, di Maria e dei santi nella letteratura e nellarte Cogliere gli aspetti costitutivi e i significati della celebrazione dei sacramenti Individuare caratteristiche e responsabilità di ministeri, stati di vita e istituzioni ecclesiali Individuare gli elementi e i significati dello spazio sacro nel medioevo e nellepoca moderna Riconoscere i principali fattori del cammino ecumenico e limpegno delle Chiese e comunità cristiane per la pace, la giustizia e la salvaguardia del creato Individuare lo specifico della preghiera cristiana e le sue diverse forme Riconoscere vari modi di interpretare la vita di Gesù, di Maria e dei santi nella letteratura e nellarte Cogliere gli aspetti costitutivi e i significati della celebrazione dei sacramenti Individuare caratteristiche e responsabilità di ministeri, stati di vita e istituzioni ecclesiali Individuare gli elementi e i significati dello spazio sacro nel medioevo e nellepoca moderna Riconoscere i principali fattori del cammino ecumenico e limpegno delle Chiese e comunità cristiane per la pace, la giustizia e la salvaguardia del creato Osa di religione cattolica per il biennio Osa di religione cattolica per il biennio

19 Osa di religione cattolica per il terzo anno La fede, alleanza tra Dio e luomo, vocazione e progetto di vita Fede e scienza, letture distinte ma non conflittuali delluomo e del mondo Il cristianesimo e il pluralismo religioso Gesù, via, verità e vita per lumanità Il decalogo, il comandamento nuovo di Gesù e le beatitudini nella vita dei cristiani Gesù e la Chiesa nella cultura attuale e nellarte contemporanea Vita e morte nella visione di fede cristiana e nelle altre religioni La fede, alleanza tra Dio e luomo, vocazione e progetto di vita Fede e scienza, letture distinte ma non conflittuali delluomo e del mondo Il cristianesimo e il pluralismo religioso Gesù, via, verità e vita per lumanità Il decalogo, il comandamento nuovo di Gesù e le beatitudini nella vita dei cristiani Gesù e la Chiesa nella cultura attuale e nellarte contemporanea Vita e morte nella visione di fede cristiana e nelle altre religioni

20 Riconoscere le dimensioni fondamentali dellesperienza di fede di alcuni personaggi biblici, mettendoli anche a confronto con altre figure religiose Confrontare spiegazioni religiose e scientifiche del mondo e della vita Cogliere nei documenti della Chiesa le indicazioni che favoriscono lincontro, il confronto e la convivenza tra persone di diversa cultura e religione Individuare nelle testimonianze di vita evangelica, anche attuali, scelte di libertà per un proprio progetto di vita Descrivere linsegnamento cristiano sui rapporti interpersonali, laffettività e la sessualità Motivare le risposte del cristianesimo ai problemi della società di oggi Confrontare criticamente comportamenti e aspetti della cultura attuale con la proposta cristiana Individuare loriginalità della speranza cristiana rispetto alla proposta di altre visioni religiose Osa di religione cattolica per il terzo anno


Scaricare ppt "Obiettivi Specifici di Apprendimento Educazione Religiosa Indicazioni nazionali per i Piani di studio personalizzati nella Scuola Secondaria di 1° grado."

Presentazioni simili


Annunci Google