La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Formula di Gauss per lo Specchio Sferico sen - 3 /3! + 5 /5! - 7 /7! + … Troncando al primo ordine sen f = r/2 distanza focale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Formula di Gauss per lo Specchio Sferico sen - 3 /3! + 5 /5! - 7 /7! + … Troncando al primo ordine sen f = r/2 distanza focale."— Transcript della presentazione:

1 Formula di Gauss per lo Specchio Sferico sen - 3 /3! + 5 /5! - 7 /7! + … Troncando al primo ordine sen f = r/2 distanza focale

2 Formula di Gauss per la lente sottile 1/i + 1/o = 1/f Distanza focale: 1/f = (n –1) (1/r 1 -1/r 2 )

3 Teoria del III ordine: Le cinque aberrazioni di Seidel

4 Nelle lenti, alle cinque aberrazioni di Seidel, si aggiunge laberrazione cromatica. Essa è dovuta alla dipendenza dellindice di rifrazione dalla lunghezza donda della radiazione.

5 Laberrazione cromatica nelle lenti si corregge costruendo doppietti o tripletti acromatici costituiti da lenti realizzate con vetri diversi

6 Aberrazione Sferica Raggi che incidono a diverse distanze dallasse ottico vengono focalizzati in punti diversi.

7 Correzione per laberrazione sferica Nelle lenti: si adatta la forma degli elementi del doppieto/tripletto acromatico fino a minimizzare laberrazione, fattore di forma q = (r 2 +r 1 )/(r 2 -r 1 ) Per gli specchi si adottano superfici riflettenti non sferiche o si aggiunge una lastra correttrice

8 Aberrazione sferica HST (dopo il lancio è stata aggiunto un correttore) Prima della cura Dopo la cura

9 Coma I raggi parassiali sono focalizzati in un sol punto; quelli extra-assiali (che formano un angolo grande con lasse ottico) vengono focalizzati su cerchi il cui diametro aumenta al crescere dellangolo che il fascio forma con lasse. La sovrapposizione di questi cerchi produce limmagine a cometa.

10 Coma

11 Schema astigmatismo

12 Astigmatismo, saggitale e tangenziale

13 Astigmatismo

14 Limmagine saggittale e quella tangenziale si formano su superfici diverse. Per una lente acromatica, modificando il doppietto è possibile far coincidere le due superfici (superficie di Petzval) Correzione dell astigmatismo Per gli specchi si adattano superfici riflettenti

15 Curvatura del campo Non era un problema per le lastre fotografiche che possono essere piegate

16 Distorsione La scala dellimmagine è diversa al centro e alla periferia del campo visivo

17 Oggi sono disponibili sofisticati programmi di ray-tracing che permettono la progettazione dei sistemi ottici e che vengono anche impiegati per le correzioni in tempo reale delle ottiche dei telescopi nelle così detteottiche attive ed adattative Oggi sono disponibili sofisticati programmi di ray-tracing che permettono la progettazione dei sistemi ottici e che vengono anche impiegati per le correzioni in tempo reale delle ottiche dei telescopi nelle così detteottiche attive ed adattative


Scaricare ppt "Formula di Gauss per lo Specchio Sferico sen - 3 /3! + 5 /5! - 7 /7! + … Troncando al primo ordine sen f = r/2 distanza focale."

Presentazioni simili


Annunci Google