La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DR. Marco Del Torto ASL 5 Pisa Settore Sanità Pubblica Veterinaria U.O. Sanità Animale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DR. Marco Del Torto ASL 5 Pisa Settore Sanità Pubblica Veterinaria U.O. Sanità Animale."— Transcript della presentazione:

1 DR. Marco Del Torto ASL 5 Pisa Settore Sanità Pubblica Veterinaria U.O. Sanità Animale

2 Normativa di riferimento Legge 281/91 L.R. 43/95(abrogata) Reg. 33/R/2004(abrogato) Delibera (superata dalla nuova normativa) L.R. 59/09 Reg.38/R/2011

3 L.R. 59/09 art. 30 I comuni provvedono alla costruzione e risanamento dei canili sanitari e rifugio Le strutture sia pubbliche che private devono essere accreditate dalle aziende USL Lazienda USL garantisce della rispondenza dei criteri di localizzazione, accreditamento e accessibilità, lappropriatezza della organizzazione del servizio, la formazione degli operatori, al fine di promuovere ladozione

4 Canile Sanitario E la struttura di prima accoglienza dove il cane viene collocato non appena catturato Ha un periodo di permanenza limitato nel tempo (max 60 gg) E la struttura dove vengono effettuati il riconoscimento/identificazione dl cane ed i primi interventi sanitari Le azioni sanitarie in questa fase sono di competenza della U.F. di Sanità Pubblica Veterinaria Le azioni gestionali sono di competenza dei Comuni Sterilizzazioni ? (art. 31 comma 4)

5 Canile Rifugio E la struttura nella quale vengono collocati i cani provenienti dal canile sanitario che hanno superato il periodo di osservazione In questa struttura afferiscono direttamente i cani sequestrati, i cani oggetto di rinuncia alla detenzione, i cani collocati temporaneamente per impedimento del proprietario Le azioni sanitarie a carico di cani ricoverati sono di competenza del gestore LU.F. di S.P.V. ha solo competenza si vigilanza

6 Procedure di accreditamento Richiesta del gestore con atto notorio per: A)possesso nullaosta ex art.24 DPR 320/54 B)sussistenza requisiti allegato C Presentazione entro 1 anno Controllo della ASL entro 90 gg Controlli successivi almeno ogni 2 anni Per non conformità prescrizioni (30gg) Revoca con atto motivato

7 Caratteristiche canile sanitario Infermeria Locale degenza animali Reparto ricovero cuccioli Cucina Magazzino Servizi igienici per gli addetti Box isolamento (uno ogni dieci)

8 Caratteristiche dei box Costruiti con materiali che soddisfino le norme igieniche e facilmente disinfettabili Superficie minima mq 4 di cui 2 coperti Possibilità di confinamento del cane Reti utilizzate con maglie da 3 a 5 cm ed adeguate al cane custodito Pavimento che consenta il deflusso dlle acque di lavaggio

9 Caratteristiche locali a servizio Infermeria: pavimento e rivestimento fino allaltezza di 2 metri in materiale lavabile Degenza e ricovero cuccioli: possibilità di effettuare disinfezioni e disinfestazioni, presenza di gabbie per il contenimento che garantiscano le condizioni di benessere Magazzino Cucina Servizi igienici (e spogliatoi)

10 Caratteristiche canile rifugio Costruiti con materiali che soddisfino le norme igieniche e facilmente disinfettabili Superficie minima mq 8 di cui 2 coperti con lato di almeno 2 m Possibilità di confinamento del cane (uno ogni 20) Attività di custodia a pagamento almeno a 20 metri di distanza

11 Recinti di sgambatura Superficie 30 mq ogni 10 box, lato minimo 4 m raccordati in modo protetto Adeguato sistema di drenaggio Altezza minima recinzioni 2 m Reti con maglie di 3 – 5 cm

12 Locali a servizio Ambulatorio con caratteristiche uguali allinfermeria e dotazione strumentale sufficiente per interventi di pronto soccorso Magazzino Cucina Servizi igienici (e spogliatoi)

13 Requisiti gestionali operativi (comuni alle due tipologie) Nulla osta ex art. 24 let. f) DPR 320/54 Certificazione impianti Documento di valutazione del rischio Registro carico scarico presenze Registro rifiuti speciali Convenzione gestione Atto di incarico del Direttore Sanitario Funzionigramma operatori e volontari Piano formazione Registro visitatori Documento informativo procedura affidamento Documento informativo orario Regolamento di gestione

14 Identificabilità del cane Documentazione ingresso Carico / scarico Scheda individuale Valutazione sanitaria e comportamentale Modulistica riconsegna / affidamento Procedure igienizzazione locali e box Previsione di vista periodica trattamenti terapeutici, preventivi ed immunizzanti Attività motoria e socializzazione

15 Emergenze (indicazioni operative) Malattie Sovraffollamento Incidenti tra animali Incidenti sul lavoro Intrusioni di terzi Abbandono animali Evacuazione canile (incendio esondazioni) Percorsi definiti e segnaletica (persone e animali) Percorsi formativi


Scaricare ppt "DR. Marco Del Torto ASL 5 Pisa Settore Sanità Pubblica Veterinaria U.O. Sanità Animale."

Presentazioni simili


Annunci Google