La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 1 1) RECETTORI DI MEMBRANA Complessi macromolecolari che trasducono allinterno delle cellule informazioni.

Copie: 1
Farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 1 1) RECETTORI DI MEMBRANA Complessi macromolecolari che trasducono allinterno delle cellule informazioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 1 1) RECETTORI DI MEMBRANA Complessi macromolecolari che trasducono allinterno delle cellule informazioni."— Transcript della presentazione:

1 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 1 1) RECETTORI DI MEMBRANA Complessi macromolecolari che trasducono allinterno delle cellule informazioni mediate da molecole che non attraversano la membrana plasmatica RECETTORI CANALE RECETTORI ACCOPPIATI A PROTEINE G RECETTORI PER I FATTORI DI CRESCITA RECETTORI PER LADESIONE CELLULARE RECETTORI PER LE CITOCHINE RECETTORI CON ATTIVITA GUANILATO-CICLASICA INTRINSECA 2) RECETTORI INTRACELLULARI Proteine citoplasmatiche o nucleari che legano molecole liposolubili e sono in grado di controllare lespressione genica

2 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 2 RECETTORI CANALE chiamati anche canali ionici controllati da ligando complessi macromolecolari formati da subunità proteiche che delimitano un canale idrofilico subunità costituite da singole catene polipeptidiche che attraversano la membrana da 1 a 6 volte (M1-M6) la formazione del complesso ligando-recettore causa lapertura del canale e un rapido e selettivo flusso ionico in entrata o uscita

3 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 3

4 4 RECETTORI ACCOPPIATI A PROTEINE G Costituiti da una singola catena polipeptidica con 7 regioni transmembrana

5 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 5 LE PROTEINE G Proteine G eterotrimeriche costituite da 3 subunità: α (circa 20 isoforme), β (5 isoforme) e γ (10 isoforme) la subunità α è dotata di attiviyà ATP-asica in seguito allattivazione recettoriale, la subunità α si separa dal complesso βγ sia α, sia il complesso βγ interagiscono con sistemi effettori subunità αs adenilil-ciclasi (+) β 1 - β 2 -adrenergici, D 1, 5HT 4, ACTH, FSH, canali al calcio (+) LH, GnRH, GHRH, V 2 subunità αi 1,2,3 adenilil-ciclasi (-) α 2 -adrenergico, D 2, 5HT 1, M 2 subunità αq fosfolipasi C (+) α 1 -adrenergico, 5HT 2, TSH, TRH, GnRH, V 1 subunità α0 1,2 canali al calcio (-) α 2 -adrenergico, M 2 canali al potassio (+)

6 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 6 LE PROTEINE G Proteine G monomeriche possiedono attività intrinseca GTP-asica la loro attivazione dipende dal legame con una molecola di GTP lo scambio GDP-GTP è regolato dallinterazione con specifiche proteine (per es. Sos, attivata da recettori per fattori di crescita) lattivazione delle proteine G monomeriche favorisce linterazione con i sistemi effettori Ras attivazione della cascata delle MAP chinasi ERK1 e 2 Rap1 inibizione di Ras e attivazione Ras-indipendente di ERK1 e 2 Rac controllo delle risposte allo stress cellulare ( induzione dellapoptosi mediante attivazione di JNK) Rab trasporto ed esocitosi di vescicole Rho assemblaggio del citoscheletro EF-2 regolazione della sintesi proteica nei ribosomi

7 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 7 RECETTORI PER FATTORI DI CRESCITA

8 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 8

9 9 RECETTORI INTRACELLULARI

10 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 10 I neurotrasportatori possono essere suddivisi in tre famiglie: trasportatori della membrana cellulare Na+ / K+ - dipendenti (per lacido glutammico) trasportatori della membrana cellulare Na+ / Cl- - dipendenti (per il GABA, le catecolamine e la serotonina) trasportatori della membrana vescicolare H+ - dipendenti (per le monoamine, lacetilcolina e gli aminoacidi)

11 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 11

12 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 12

13 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 13

14 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 14 Sistemi di trasduzione del segnale dei recettori adrenergici 1 -adrenocettori 2 - e -adrenocettori I recettori 1 attivano la fosfolipasi C. I recettori 2 inibiscono ladenilato ciclasi (aumentano la permeabilità al K +, riducono la permeabilità al Ca 2+ ). I recettori attivano ladenilato ciclasi.

15 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 15 Distribuzione e principali funzioni dei recettori α-adrenergici recettoretessutorisposta 1 Muscolo radiale dellirideContrazione Muscolatura liscia dei vasiContrazione Muscolatura liscia degli sfinteriContrazione FegatoGlicogenolisi, gluconeogenesi SNCVeglia, secrezione ACTH, LH 2 Terminazioni SNVInibizione release NA e ACh PiastrineAggregazione SNCInibizione centri vasomotori Inibizione presinaptica

16 farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 16 Distribuzione e principali funzioni dei recettori -adrenergici recettoretessutorisposta 1 CuoreEffetto cronotropo, dromotropo, batmotropo e inotropo positivo ReneAumento secrezione renina 2 Muscolatura liscia dei vasi nel muscolo scheletrico Rilassamento Muscolatura liscia di stomaco e intestino Rilassamento Muscolatura liscia dei bronchiRilassamento Muscolo scheletricoGlicogenolisi FegatoGlicogenolisi 3 Tessuto adiposoLipolisi


Scaricare ppt "Farmaco / tossicologia cellulare e molecolare 1 1) RECETTORI DI MEMBRANA Complessi macromolecolari che trasducono allinterno delle cellule informazioni."

Presentazioni simili


Annunci Google