La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Allegato 1. Presentazione del piano formativo Avviso 2/2008 Fondimpresa Gestione del Cambiamento e Integrazione: Acceptance and Commitment Training.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Allegato 1. Presentazione del piano formativo Avviso 2/2008 Fondimpresa Gestione del Cambiamento e Integrazione: Acceptance and Commitment Training."— Transcript della presentazione:

1 Allegato 1. Presentazione del piano formativo Avviso 2/2008 Fondimpresa Gestione del Cambiamento e Integrazione: Acceptance and Commitment Training

2 Avviso n. 2/2008 Fondimpresa Asset Management presenta il piano formativo Gestione del cambiamento e Integrazione: Acceptance and Commitment Training Il piano coinvolge Asset Management come Soggetto proponente per la realizzazione e gestione del piani formativo territoriale per aziende Beneficiarie appartenenti alla regione Lazio. Tipologie ed aree tematiche: Ambiente, sicurezza e innovazione organizzativa Sviluppo organizzativo Competenze tecnico-professionali Competenze gestionali e di processo Qualificazione/riqualificazione

3 Per quanto possa sembrare paradossale, oggi una delle poche variabili costanti per le aziende è la Gestione del cambiamento e la necessità di Integrazione. In uno scenario di mercato in continua trasformazione, mantenere alte prestazioni necessita dellamalgama del management e di tutte le figure di responsabilità che gestiscono risorse umane. Le aziende coinvolte in questo processo formativo, pur agendo su mercati diversi, possono condividere questo percorso strutturato in più moduli finalizzato: favorire laggregazione e lintegrazione tra impresea favorire laggregazione e lintegrazione tra imprese, linnovazione organizzativaa promuovere linnovazione organizzativa, integrazione interfunzionale Cultura della sicurezza.a condividere una prospettiva di integrazione interfunzionale valorizzando anche una Cultura della sicurezza. cambiamento Il percorso si svilupperà, nellarco temporale di un anno, come progressiva scoperta delle potenzialità del lavoro di squadra e affronterà il tema del cambiamento inteso come adozione di un nuovo comportamento e/o atteggiamento in un contesto nazionale e internazionale sempre mutevole e sfidante. Premessa

4 Gestione del Cambiamento e Integrazione: Acceptance and Commitment Training Il percorso si sviluppa lungo un doppio binario: ACT. Acceptance Commitment Training - ACT. Acceptance Commitment Training per le capacità gestionali Academy - Academy per le competenze di base e specifiche capacitàgestionali Le capacità gestionali sono un insieme di specifiche competenze che consentono alle aziende di differenziare i propri processi e le proprie modalità organizzative al fine di creare alte performance anche in presenza della mutevolezza dei mercati. Fortemente legate alla motivazione e alle qualità delle relazioni organizzative, le capacità gestionali devono essere rafforzate da un continuo e progressivo investimento nel tempo sulle risorse umane. competenze di base e specifiche Le competenze di base e specifiche sono un insieme di abilità e di conoscenze che permettono al lavoratore di agire in modo competente e di potenziare il valore della propria professionalità sia nel contesto organizzativo di appartenenza che nel mercato. Gestione del Cambiamento e Integrazione: Acceptance and Commitment Training Team work La comunicazione per linnovazione Negoziazione & Problem Solving Cultura della Sicurezza Norme e procedure per la sicurezza Business English (Law e Intermediate) Informatica ACT Academy

5 Obiettivi Creare un modello condiviso di gestione del cambiamento ed integrazione per favorire lo scambio di know-how e best practices allinterno delle aziende Generare il confronto tra ruoli e funzioni diverse per promuovere linnovazione organizzativa Uscire dagli schemi per sperimentare nuove modalità di gestione in un contesto in continuo cambiamento Individuare aree di miglioramento per lo sviluppo delle competenze individuali e la promozione dellintegrazione allinterno dellazienda Potenziare le conoscenze di base e specialistiche per aumentare la competitività sui mercati nazionali e internazionali Fornire al lavoratore lopportunità di aggiornare le proprie conoscenze per favorirne la flessibilità di impiego interna ed esterna allazienda

6 Il Piano Formativo

7 Obiettivi: Sensibilizzare allimportanza delle modalità di organizzazione dei gruppi di lavoro Conoscere le variabili che condizionano lazione allinterno di un gruppo Contenuti: Le fase di costruzione del team - I ruoli allinterno del team - I comportamenti individuali e collettivi nei team - La gestione delle criticità - Verso una gestione integrata e responsabile del lavoro di squadra Obiettivi: Conoscere e sperimentare tecniche e metodi per una gestione efficace delle riunioni e degli interventi in pubblico, in termini di tempo, obiettivi e relazione. Attivare canali di comunicazione e di feedback finalizzati a individuare aree di miglioramento del comportamento organizzativo Contenuti: Elementi base della comunicazione -Stili e canali di comunicazione- Tecniche di ascolto per linnovazione organizzativa - Preparare e dare Feedback - Tecniche per la gestione efficace delle presentazioni in pubblico - Gestire i diversi tipi di riunione Obiettivi: Gestire situazioni conflittuali e sviluppare partnership finalizzate al miglioramento del clima organizzativo e delle competenze gestionale Acquisire un modello operativo e luso di tecniche efficaci per la risoluzione di problemi Contenuti: Negoziare per la crescita professionale e lo sviluppo organizzativo - Il conflitto e le obiezioni - La negoziane distributiva e integrativa - Il metodo e il processo negoziale - Le fasi e le tecniche di problem solving Il percorso formativo – ACT. Acceptance Commitment Training Team Work La comunicazione per linnovazione Negoziazione & Problem Solving Cultura della Sicurezza Obiettivi: Definire e condividere comportamenti e atteggiamenti per creare e diffondere la Cultura della Sicurezza Costruire un momento di confronto e responsabilizzazione Contenuti: La dimensione cognitiva La dimensione sociale & culturale La dimensione pragmatica Il Training per il Cambiamento Obiettivi: Condividere gli obiettivi del percorso formativo per creare una comunità di apprendimento Contenuti: Presentazione del percorso – Competenze e capacità per il cambiamento – Il modello ACT e le conoscenze Academy

8 Obiettivi: Acquisire una competenza comunicativa per esprimersi e comprendere in un contesto di lingua inglese sia lavorativo che privato per il miglioramento del business Contenuti: Aspetti caratteristici della lingua inglese - Sintassi e lessico della lingua inglese - Linglese in azienda Obiettivi: Verifica e monitoraggio dellintervento e dei piani di sviluppo Contenuti: Aree tematiche oggetto dello sviluppo dei piani di azione Obiettivi: Individuare le aree di miglioramento a valle dei moduli Il percorso formativo - Academy Obiettivi: Specializzare gli RPSS sugli aspetti di natura ergonomica, psico-sociale, organizzazione della sicurezza e sulla gestione delle attività tecniche e amministrative e le relazioni sindacali. Contenuti: Sistemi di gestione della sicurezza - Organizzazione della prevenzione- Fattori di rischio psico-sociali ed ergonomici- Progettazione e gestione della formazione aziendale Contenuti: Norme e procedure per la sicurezza - Levoluzione delle normativa sulla sicurezza – Valutazione e classificazione dei rischi - Norme e procedure per la sicurezza Obiettivi: Acquisire competenze per luso del computer per supportare la competitività e la crescita del business Contenuti: Concetti di base - Elaborazione di testi, concetti fondamentali del foglio elettronico, basi di dati, Strumenti di presentazione - Come si ricercano dati nella rete e come di comunica per mezzo della posta elettronica Norme e procedure per la sicurezza Business English (Law e Intermediate) Informatica Modulo di specializzazione per Rspp Obiettivi: Fornire conoscenze di base per affrontare i temi delle relazioni e delle azioni sul tema della sicurezza per favorire il raggiungimento degli obiettivi aziendali in un sistema sicuro Piano di azione Modulo Follow Up

9 Ogni modulo, basato sullimpiego di una metodologia didattica attiva, sarà articolato in tre momenti fondamentali, che si alterneranno dinamicamente nel corso delle giornate: Attività esperienziali, finalizzate a coinvolgere attivamente i partecipanti nella risoluzione e gestione di attività complesse, attraverso lesercizio delle competenze in esame Mini lecture, finalizzate a fornire ai partecipanti gli strumenti teorici e cognitivi per la razionalizzazione di quanto emerso nelle attività con riferimento alle competenze in esame. APPLICAZIONE DI OBIETTIVI DI SVILUPPO SPERIMENTAZIONE APPLICAZIONE DI OBIETTIVI DI SVILUPPO SPERIMENTAZIONE SPUNTI DI SVILUPPO SINTESI SPUNTI DI SVILUPPO SINTESI DISCUSSIONE E RIFLESSIONE SUI FATTI ANALIS DISCUSSIONE E RIFLESSIONE SUI FATTI ANALIS ATTIVITÀ ESPERIENZA ATTIVITÀ ESPERIENZA Ciclo di Kolb Metodologia

10 Unitamente al modello di Kolb, il modello ACT-Acceptance Commitment Training, si basa sullutilizzo di: metafore Paradossi esercizi esperienziali interventi comportamentali guidati. Valorizza e presta notevole attenzione al contesto in cui si svolgono attività e comportamenti. Il contesto è variabile e da significato e valenza a tutto ciò che avviene. Ha come obiettivo, quello di rendere più flessibili e responsabili le persone, rispetto allambiente in cui si muovono e del quale hanno scelto di fare parte Metodologia (continua)


Scaricare ppt "Allegato 1. Presentazione del piano formativo Avviso 2/2008 Fondimpresa Gestione del Cambiamento e Integrazione: Acceptance and Commitment Training."

Presentazioni simili


Annunci Google