La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli studi di Bari PROGETTO DI FACOLTA PIATTAFORMA E-LEARNING Prof.ssa Teresa Roselli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli studi di Bari PROGETTO DI FACOLTA PIATTAFORMA E-LEARNING Prof.ssa Teresa Roselli."— Transcript della presentazione:

1 Università degli studi di Bari PROGETTO DI FACOLTA PIATTAFORMA E-LEARNING Prof.ssa Teresa Roselli

2 Partecipanti I corsi di laurea che attualmente hanno dato la loro adesione al progetto sono: Biologia ambientale Biologia cellulare e molecolare Conservazione dei beni naturali Scienze biosanitarie Scienze dei materiali Scienze naturali

3 Azioni dei progetto Le azioni previste dal progetto sono: Formazione in aula Formazione a distanza Attività di tutoraggio Certificazione dei crediti formativi

4 Star Learning Tutte le attività previste nel progetto sono realizzate con lausilio di una piattaforma di e-learning in grado di gestire contenuti e servizi tipici di un ambiente di apprendimento a distanza

5 Formazione in aula La formazione in aula ha lo scopo di: presentare gli obiettivi del corso motivare gli studenti al dialogo con il tutor motivare gli studenti allapprendimento cooperativo introdurre gli studenti alluso della piattaforma

6 Formazione a distanza Lattività di formazione a distanza prevede: fruizione del materiale didattico verifica delle conoscenze acquisite interazione con gli altri componenti della classe attività di tutoraggio

7 Tutoraggio Lattività di tutoraggio prevede la gestione di Agenda Messaggi Forum Chat E previsto inoltre, il ricevimento degli studenti da parte dei tutor, di tipo tradizionale, in orari prestabiliti.

8 Attività di Certificazione dei CFU Lattività di certificazione prevede lo svolgimento di un test sulla piattaforma di e-learning in presenza di una commissione esaminatrice composta da: un docente dellarea informatica un docente del corso di laurea dello studente La commissione sarà affiancata dai tutor esperti nella gestione della piattaforma.

9 Dati sul progetto Le attività fino ad ora svolte hanno portato ai seguenti risultati: studenti formati 177 studenti da formare 62 studenti che hanno avuto lidoneità 30

10 Caratteristiche di una piattaforma… Le caratteristiche fondamentali di una piattaforma di e-learning sono: modularità funzionale, che consente alla piattaforma di adattarsi alle esigenze dei discenti e dei docenti struttura capace di raccogliere, archiviare e consentire lerogazione in modo flessibile di materiali formativi architettura espandibile, che consente di integrare in modo progressivo estensioni e miglioramenti funzionali.

11 …Caratteristiche di una piattaforma Una piattaforma di e-learning deve essere capace di adeguarsi al modello organizzativo dellutente ed ai modelli metodologici più adeguati alla specifica utenza o progetto formativo. Essa non deve essere uno strumento vincolante nelle scelte formative, ma deve fornire il giusto strumento per ogni preciso evento previsto da un piano metodologico e didattico.

12 Funzioni di una piattaforma Le funzionalità di cui una piattaforma deve disporre sono: comunicazione e cooperazione fra utenti accesso e condivisione dellinformazione gestione degli utenti gestione del materiale didattico gestione dei report

13 Architettura di una piattaforma Larchitettura di una piattaforma prevede le seguenti componenti: LMS (Learning Management System) LCMS (Learning Content Management System) Tools per la comunicazione

14 Learning Management System La componente LMS include i servizi che consentono la gestione delle attività di apprendimento on-line. Il Learning Management System deve costituire una componente di supporto per le attività degli studenti che accedono per la consultazione del materiale didattico le attività dei docenti che pubblicano i contenuti didattici

15 Learning Management System Le funzionalità principali che un LMS deve fornire sono: gestione degli studenti gestione del palinsesto dei corsi verifica della preparazione dello studente monitoring e tracking delle attività degli studenti reporting delle attività(???)

16 Learning Content Management System Obiettivo principale dellLCMS è la creazione, la descrizione, limportazione, il riutilizzo e la condivisione dei contenuti didattici. Il Learning Content Management System consente a differenti tipologie di utenti di creare in modo semplice ed intuitivo il contenuto per le-learning mettendo a disposizione strumenti di autoring strumenti per importare materiale didattico da file esterni

17 Tool per la comunicazione I tool per la comunicazione rappresentano linsieme dei servizi che permettono lo scambio di informazione tra gli utenti della piattaforma. Sono fondamentali per la riproduzione del clima di una classe reale in un ambiente di apprendimento a distanza. Gli strumenti che una piattaforma può includere sono: servizio di video conferenza chat whiteboard posta elettronica forum

18 Piattaforma StarLearning La piattaforma Star Learning prevede linterazione con quattro tipi di utenti diversi amministratore gestore dei corsi tutor studente Ogni tipologia di utente ha un proprio ruolo specifico allinterno della piattaforma.

19 Funzioni dellamministratore Le funzioni a disposizione dellamministratore sono: visualizzazione di tutti gli accessi utente visualizzazione e gestione dei file di LOG assegnazione o modifica dei ruoli degli utenti della piattaforma gestione dei viewer disponibili agli utenti

20 Gestore corsi… Il gestore corsi può: creare, gestire, cancellare corsi di formazione che possono essere corredati con prove di valutazione in itinere strumenti di comunicazione per il tutoraggio esame finale iscrivere uno studente ad un corso precedentemente creato

21 Più in dettaglio queste operazioni prevedono una fase preparatoria: Creazione di una libreria di Moduli Didattici; Associazione ai Moduli Didattici di eventuali Test di valutazione; Creazione dei Corsi mediante la definizione di sequenze di Moduli Didattici; Creazione di eventuali Test dEsame; Creazione e Gestione dellarchivio delle Frequently Asked Questions dei Corsi;

22 e la successiva fase di gestione della classe virtuale che consiste nella: Gestione delle iscrizioni ai Corsi degli Studenti. Gestione dellarchivio dei messaggi scambiati con gli Studenti dei Corsi; Analisi dellandamento dei corsi (verificando le date dei prelievi delle lezioni e delle esecuzioni dei tests)

23 Inserimento o arricchimento di un corso da parte di un docente Nel caso in cui un docente voglia inserire un proprio corso sulla piattaforma, o semplicemente del materiale didattico a corredo del proprio corso, deve: Iscriversi alla piattaforma come gestore corsi (come ci si iscrive?????????) Produrre i files contenenti i moduli didattici ( in qualunque formato, es.: lucidi, documento Word, Power Point ecc.) che dovranno comporre il corso.

24 Si consiglia si procedere alla seguente sequenza operativa: 1.eseguire il trasferimento del materiale didattico prodotto sul sistema mediante la funzione Invio Mat. Didattico; 2. creare i Descrittori dei Moduli Didattici tramite la funzione di Definiz. Unità Did.; 3.creare i Descrittori dei Test associati ai Moduli Didattici; 4.creare ed inserire nei Descrittori dei Tests le domande che compongono i Tests ; 5.creare il Descrittore del Corso e comporre il corso specificando i Moduli Didattici che deve contenere e la loro esatta sequenza tramite la funzione Struttura corsi;

25 Esempio… Per il corso di laurea Scienze Biosanitarie è stato creato un corso formato da quattro unità didattiche: concetti fondamentali di informatica gestione dei computer e dei file elaborazione dati fogli di calcolo Il corso è stato corredato con autovalutazioni, agenda, forum, messaggistica, chat e un test per lesame finale.

26 Tutor Il tutor è una figura importante in un ambiente di e-learning, capace di supportare e monitorare lo studente durante l attività di apprendimento. Le funzioni del tutor sono: gestione della messaggistica e agenda forum di discussione gestione Frequently Asked Questions analisi dell'andamento dei percorsi formativi a livello individuale monitoraggio generale dei corsi

27 Studente Lo studente può: accedere ad un catalogo di corsi proporre liscrizione a uno o più corsi disponibili nel catalogo fruire delle lezioni di un corso svolgere un test desame accedere alla biblioteca virtuale usufruire degli strumenti di comunicazione


Scaricare ppt "Università degli studi di Bari PROGETTO DI FACOLTA PIATTAFORMA E-LEARNING Prof.ssa Teresa Roselli."

Presentazioni simili


Annunci Google