La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Piattaforma integrata Definizione Una piattaforma di e-learning è un complesso di componenti e dispositivi digitali con caratteristiche proprie ma integrati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Piattaforma integrata Definizione Una piattaforma di e-learning è un complesso di componenti e dispositivi digitali con caratteristiche proprie ma integrati."— Transcript della presentazione:

1 Piattaforma integrata Definizione Una piattaforma di e-learning è un complesso di componenti e dispositivi digitali con caratteristiche proprie ma integrati in un insieme omogeneo, utilizzati per sviluppare, implementare, strutturare e gestire le molteplici attività formative svolte attraverso il web. Un particolare software con uninterfaccia, più o meno complessa (intuitiva), attraverso il quale realizzare forme di didattica on line. Gestire lutente Gestire i contenuti Amministrare il processo Funzionalità Registrazione e riconoscimento dello studente; strutturare e organizzare in maniera individualizzata e personalizzata i contenuti; controllo dei test effettuati. Archiviarli, immagazzinare le unità di apprendimento e predisporre la strutturazione dei corsi; mediare le attività didattiche. Gestire il catalogo dei corsi, la registrazione ed il tracciamento del percorso formativo e delle attività svolte; supportare i test di verifica (ex ante – in itinere – finali).

2 PIATTAFORMA INTEGRATA Tipicamente una piattaforma integrata cerca di rispondere a una molteplicità di esigenze, che sono poi quelle poste dalle varie attività didattiche che si possono svolgere in rete: gestione di messaggistica (sia sincrona che asincrona); gestione di dati e informazioni (knowledge base e knowledge management); erogazione di materiali didattici; gestioni di specifiche attività collaborative; attuazioni di simulazioni; management della classe virtuale; verifica dei risultati; gestione di statistiche sulle interazioni e monitoraggio del sistema. A queste istanze le piattaforme integrate cercano di rispondere proponendo varie funzionalità, solitamente considerate come un insieme eterogeneo, che va messo in relazione alluso che possono farne le varie figure coinvolte nel processo formativo. Tipicamente, quindi, si distinguono almeno: gli strumenti a disposizione del docente o del tutor; gli strumenti a disposizione degli studenti; le funzionalità specifiche eventualmente messe a disposizione di altre figure coinvolte nel processo (validatori, osservatori esterni, responsabili amministrativi, ecc.); gli strumenti utilizzabili dalla classe virtuale nel suo complesso o più orientati ad attività collaborative e a situazioni di gruppo.

3 MACROCATEGORIE DIPIATTAFORME MACROCATEGORIE DI PIATTAFORME 1.Piattaforme prevalentemente orientate alla gestione delle interazioni (soprattutto asincrone) allinterno di una comunità che apprende e alla condivisione di informazioni, materiali e opinioni (approccio collaborativo, learning team-centered). 2.Strumenti orientati allediting, allerogazione e al management di materiali didattici destinati a chi vuole sviluppare percorsi di apprendimento autonomi (approccio tipicamente instructor-centered, destinazione prevalentemente individuale, basata sui contenuti). 3.Ambienti specializzati per il training a distanza (approccio tipicamente instructor-centered, destinazione prevalentemente individuale, basata sui contenuti). 4.Piattaforme per la gestione di situazioni ad alto livello di interazione (approccio tipicamente learner-centered, appropriato in ambito scolastico).


Scaricare ppt "Piattaforma integrata Definizione Una piattaforma di e-learning è un complesso di componenti e dispositivi digitali con caratteristiche proprie ma integrati."

Presentazioni simili


Annunci Google