La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA COMUNE DI ROVIGO - SERVIZI ALL'INFANZIA - ASILI NIDO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA COMUNE DI ROVIGO - SERVIZI ALL'INFANZIA - ASILI NIDO."— Transcript della presentazione:

1 LA DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA COMUNE DI ROVIGO - SERVIZI ALL'INFANZIA - ASILI NIDO

2 LA DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA Il senso e lo scopo è il miglioramento dellattività educativa È un potente strumento della professionalità docente La collegialità permette la costruzione di saperi comuni e comunità di pratiche In rete On Line : quali cambiamenti nellera digitale?

3 Documentare il nido Permette di far circolare esperienze, compiere scelte, dare valore al proprio lavoro comunicare in modo efficacia Il nido produce cultura

4 Documentare il nido La memoria della scuola attiva è ridotta a frammenti, relitti o in fumo. Materiali mandati al macero o per scaldare. Il senso del tempo e la coscienza del passato sono importanti per i processi formativi.

5 Documentare al nido Una selezione documentaria di dati dellattività educativa può essere un prezioso supporto al miglioramento dellattività. Per non ripartire sempre da zero.

6 Documentazione Educativa è TECNICA-SCIENZA PER CONOSCERE E PER FAR CONOSCERE non è spenta, ma è viva e calda se fatta bene Superare la tradizione dellarchiviazione amministrativa

7 Documentazione: che cosè ? L a documentazione è un'attività di reperimento, selezione, catalogazione, trattamento, diffusione di documenti strutturati.

8 Documentazione: che cosè ? E' lazione mentale che analizza e interpreta il contenuto concettuale del documento al fine di individuarne le unità informative e diffonderle con apposite procedure.

9 Documentazione: che cosè ? Con la documentazione la conoscenza prodotta nel nido può diventare sapere collettivo. Con la rielaborazione e la riflessione condivisa dellesperienza si contribuisce al/alla: miglioramento dellofferta formativa, rinnovamento della regia educativa qualità del sistema educativo

10 Documentazione Educativa: come Deve essere utile anche a chi la fa. Prima di tutto poniamoci le domande: A cosa ci serve la documentazione? Per chi documentare (bambini, genitori, colleghi, cittadini, …)? Perché documentare, quale è lo scopo?

11 Documentazione Educativa: come Quali procedure usare per reperire e selezionare documenti senza annegare nel mare magnum dellinformazione? Quale trattamento dei dati per facilitare luso e il riuso della documentazione?

12 Documentazione Educativa: come Si documenta lesperienza fatta o da fare? Il prodotto o il processo? Quando e come si selezionano le informazioni utili e significative per la documentazione?

13 Documentazione Educativa: come MEMORIA / IDENTITÀ dare ordine per poter scegliere INFORMAZIONE far circolare materiali per confrontarci RICERCA documentare per accumulare competenze CONOSCENZA usare la documentazione per nuove conoscenze

14 Documentazione Educativa: come Per documentare occorre SCEGLIERE Al nido linformazione è costituita da: descrizione di un processo educativo i materiali che sono serviti per realizzare il processo i prodotti del processo lesperienza didattica schede, griglie, consegne... i risultati dellesperienza

15 Un esempio di ricerca-azione per la documentazione Un esempio di ricerca-azione per la documentazione Carta di identità dellasilo nido Documentazione di superficie Documentazione di profondità Racconto CiP

16 Carta di Identità del Nido Dove siamo Chi siamo Cosa facciamo I progetti Le storie

17 Titolo della storia Perchè si fa A chi si rivolge quando Dove cosa Perchè si faChe cosa occorre A chi si rivolgedurata quandoelaborati Dove cosa come

18 Atteggiamenti che ostacolano la crescita della cultura della documentazione Indifferenza Ostilità Smania archivistica Burocrazia

19 A Atteggiamenti che favoriscono La crescita della cultura della documentazione COSTO: La documentazione va programmata anche economicamente; TEMPO: Per documentare dopo,bisogna pensarci prima; documentare è costruirsi una possibilità per pensare

20 Nella rete dei nidi e degli educatori In rete con altri attori sociali, locali e nazionali. Competenza riflessiva, lavorare in team Esplicitare consapevolezza e intenzionalità

21 Nella rete dei nidi e degli educatori Collegialità, Comunità di pratiche Dare leggibilità al proprio lavoro Formazione e autoformazione Acquisire gli strumenti e confrontare Quali informazioni permettono di riprodurre lesperienza?

22 Nella rete On Line Lattività di documentazione non è automatica, semplice o meccanica: le scelte tecniche, procedurali e tecnologiche derivano da scelte culturali e pedagogiche.

23 Nella rete On Line La diffusione delle reti informatiche consente più informazione e collegamenti ma produce anche più rumore e disorganicità. Documentare significa comunicare. Accumulare non significa comunicare.

24 Nella rete On Line Il digitale implica il cambiamento. Riconsiderare in modo globale la documentazione in rete On line. Grandi potenzialità: connettività globale Rischi : siti vetrina; abbandono di informazioni

25 Nella rete On Line La documentazione non è un lasciar traccia spontaneamente, ma la costruzione di un occhio che guarda, seleziona, sceglie e decide cosa e come documentare.


Scaricare ppt "LA DOCUMENTAZIONE EDUCATIVA COMUNE DI ROVIGO - SERVIZI ALL'INFANZIA - ASILI NIDO."

Presentazioni simili


Annunci Google