La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto SCUOLE IN RETE Benefici di un nuovo servizio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto SCUOLE IN RETE Benefici di un nuovo servizio."— Transcript della presentazione:

1

2 Progetto SCUOLE IN RETE Benefici di un nuovo servizio

3 I 24 plessi connessi

4 I costi

5 Utilizzo di Internet (Fonte ISTAT 2006)

6 I servizi alle scuole ATTUALI -Connettività centralizzata e potenziata -Caselle di posta elettronica -Assistenza su connettività e gestione -Protezione da virus, spyware e malware in genere FUTURI -Portale WEB delle scuole -Posta Elettronica Certificata -Videoconferenze -Videosorveglianza

7 Popolazione scolastica servita

8 IBS MULTIGROUP MEGA Levoluzione ADSL Smart Kb 128 Kb 0 Kb Download Upload Granted 1200 Kb 256 Kb 64 Kb 2000 Kb 512 Kb

9 Lintegrazione

10 COLLEGAMENTO FISICO ATM – Frame Relay - Ethernet MPLS: livello di funzionamento APPLICAZIONE PRESENTAZIONE SESSIONE TRASPORTO RETE STACK ISO/OSI IPv4 – IPv6 MPLSMulti Protocol Label Switching PROTOCOLLI Allinterno della pila ISO/OSI MPLS si colloca in uno strato intermedio compreso tra rete e collegamento. Risulta indipendente sia dalla sottorete di trasporto (Frame Relay, ATM etc.) sia dai protocolli di rete adottati. Per questo è Multi Protocol

11 MPLS: l intestazione Label: entità breve e di lunghezza fissa che identifica il percorso che farà il singolo pacchetto Exp: 3 bit riservati per uso sperimentale (potrebbe indicare la classe di servizio a cui il pacchetto appartiene) S: è un bit usato nella tecnica di label stacking in reti MPLS gerarchiche è possibile utilizzare MPLS su diversi livelli di instradamento chiamati domini. Quando si entra in un dominio MPLS, viene aggiunta unetichetta MPLS valida in quel dominio che viene rimossa quando se ne esce, se non ci sono ulteriori etichette S = 1, altrimenti S = 0 TTL: tempo di vita del pacchetto

12 MPLS: la rete Label Edge Router [LER]: router di frontiera di una rete MPLS; svolge funzionalità di instradamento da e verso lesterno,applica e rimuove le label rispettivamente ai paccheti in ingresso e in uscita Label Distribution Protocol [LDP]: in congiunzione con i protocolli di routing tradizionali, è utilizzato per distribuire le label tra i dispositivi della rete (push, pop, swap) Label Switched Path [LSP]: Il percorso attraverso uno o più LSR seguito da un pacchetto appartenente ad un certa FEC Forwarding Equivalence Class [FEC]: un insieme di pacchetti IP che vengono instradati e trattati allo stesso modo (ad es. lungo lo stesso percorso, con lo stesso trattamento) Label Switching Router [LSR]: router che operano la commutazione di etichetta allinterno della rete e prevedono il supporto di funzionalità di instradamento

13 MPLS: conclusioni Il LER di ingresso al backbone MPLS analizza lintestazione IP del pacchetto, classifica il pacchetto, aggiunge la label e lo trasmette al next hop LSR Allinterno del dominio MPLS gli LSR instradano il pacchetto lungo il LSP in accordo con la label specificata Il LER di uscita rimuove la label ed il pacchetto viene instradato allindirizzo destinazione in base allindirizzo IP (cioè nel modo tradizionale). MPLS permette un efficiente TE (Traffic Engineering) sfrutando i protocolli di livello 2 per evitare le congestioni MPLS è scalabile perché sfrutta i protocolli di livello 3 per instradare pacchetti su tutta la rete globale. Il LER di uscita rimuove la label ed il pacchetto viene instradato allindirizzo destinazione in base allindirizzo IP (cioè nel modo tradizionale).


Scaricare ppt "Progetto SCUOLE IN RETE Benefici di un nuovo servizio."

Presentazioni simili


Annunci Google