La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 THE INTERNET: una rete di reti La storia in breve Le regole della comunicazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 THE INTERNET: una rete di reti La storia in breve Le regole della comunicazione."— Transcript della presentazione:

1 1 THE INTERNET: una rete di reti La storia in breve Le regole della comunicazione

2 2 Una rete di reti Il termine INTERNET deriva dallinglese INTERconnected - NETworks: RETI INTERCONNESSE ovvero RETE DI RETI Una rete mondiale di reti e computer collegati tra loro attraverso linee telefoniche, fibre ottiche, reti senza fili.

3 3 Internet NON è… internet non è un nome proprio internet non è una rete privata (non cè un proprietario) non è una ragnatela…(non ha un centro)

4 4 internet è il villaggio globale è una rete poli-centrica di persone e comunità diverse è una rete di computer collocati in università, centri di ricerca, scuole, governi, associazioni, aziende è una rete di centinaia di milioni di singoli utenti situati in ogni parte del mondo …

5 5 La storia di Internet Dal 1957 con il lancio dello sputnik … 1958: nellambito del Dipartimento della Difesa USA si crea ARPA ( Advanced Research Projects Agency) 1964: Paul Baran riceve lincarico di costruire una rete a prova di attacco nucleare; si sviluppa lidea di networking, una rete a commutazione di pacchetto da cui nascerà internet 1969: nasce la rete ArpaNet tra 4 Università americane 1971: nasce la Posta Elettronica 1973: inizia lo sviluppo del protocollo TCP/IP e ArpaNet collega anche l Università di Londra e in Norvegia

6 6 La storia di Internet 1976: nasce la rete satellitare atlantica SATNET che collega America ed Europa 1977: Dennis Hayes inventa il modem (modulatore- demodulatore) per la trasmissione dati fra due computer su linee telefoniche 1981: IBM presenta il suo primo personal computer 1983: il protocollo TCP/IP diventa lo standard e comincia la diffusione di internet 1985: aumenta la velocità delle trasmissioni, nasce la prima grande comunità online e viene prodotto il primo cd-rom

7 7 La storia di Internet Dal 2000 diversi provider privati (fornitori di servizi) gestiscono dorsali veloci su cui viaggia il traffico Internet: alla fine dellanno ci sono 100 milioni di host internet, di cui 16 milioni in Europa 2005: sono circa 16 milioni le persone online in Italia, di cui quasi 10 milioni fanno un uso relativamente abituale della rete …

8 8 Come serve per collegarsi? un computer, un modem o un altro apparecchio codificatore- decodificatore una connessione telefonica a una linea analogica o ad alta velocità; un fornitore di servizi: un Internet Service Provider (ISP) che fornisce la nostra porta di accesso a Internet con un nome utente ed una password La connessione a un ISP su linea analogica è gratuita, mentre per le connessioni a banda larga è a pagamento.

9 9 Il modem E un dispositivo che permette di trasmettere e ricevere informazioni attraverso la linea telefonica al computer e viceversa. Converte i dati analogici della linea telefonica al formato digitale adatto al computer. MODEM = MOdulatore/DEModulatore

10 10 La velocità delle connessioni La velocità di trasmissione dei dati si misura in bit al secondo (Bps) Le connessioni ADSL trasmettono dati ad alta velocità, utilizzando modem o router predisposti per questi servizi. 640 Kbps 10 Mbps Per comunicare tra loro rapidamente e senza interruzioni, i computer devono utilizzare un linguaggio comprensibile da tutti. Linsieme di queste regole di comunicazione è un "protocollo di comunicazione chiamato TCP/IP= Transmission Control Protocol/Internet Protocol

11 11 Come funziona il protocollo TCP/IP in pratica? Il protocollo TCP/IP suddivide i dati trasmessi in piccole parti chiamate "pacchetti: ogni un pacchetto 'rimbalza' da un computer connesso ad un altro, viaggiando indipendentemente dagli altri e trova la strada migliore per arrivare a destinazione per poi riunirsi agli altri. Immaginiamo che i dati siano suddivisi su di un treno di 7 vagoni...

12 12 Il percorso dei pacchetti Ogni pacchetto-vagone è indipendente dagli altri conosce tutti i riferimenti sulla sua origine e sulla sua destinazione ….

13 13 Il percorso dei pacchetti C D E F Ogni pacchetto sceglie la prima strada libera in quel momento: per esempio dal computer A, a B, a F … A B x x x Allarrivo i singoli pacchetti vengono ricomposti esattamente come alla partenza!

14 14 Chi smista il traffico? I "router sono dispositivi di rete che: conoscono gli indirizzi delle reti di loro competenza individuano il percorso ottimale per instradare i pacchetti di dati da una rete allaltra hanno il compito di avviarli nel modo più rapido alla loro destinazione.

15 15 Un indirizzo per ogni computer Negli elenchi telefonici ogni utente ha il proprio numero … anche in rete ogni computer ha un indirizzo che lo identifica: è un indirizzo chiamato IP (Internet Protocol), per esempio il computer A può avere la sequenza un programma chiamato DNS, Domain Name System, traduce il numero in un nome facile da ricordare il DNS assegna un nome di dominio (domain name) ad ogni host di Internet, per esempio = Conquistaweb.it E più facile ricordare un nome al posto di un numero:


Scaricare ppt "1 THE INTERNET: una rete di reti La storia in breve Le regole della comunicazione."

Presentazioni simili


Annunci Google