La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I nuovi strumenti per la semplificazione dei processi e delle procedure Cristina Martellini Dirigente del Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca Regione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I nuovi strumenti per la semplificazione dei processi e delle procedure Cristina Martellini Dirigente del Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca Regione."— Transcript della presentazione:

1 I nuovi strumenti per la semplificazione dei processi e delle procedure Cristina Martellini Dirigente del Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca Regione Marche 2 marzo 2007

2 Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca2 Semplificazione ed innovazione – Premessa Un percorso efficace di innovazione della P.A non può riguardare solo la fase di costruzione delle strategie (programmazione degli interventi) ma deve interessare anche la fase della gestione

3 2 marzo 2007Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca3 Processo di assegnazione delle risorse comunitarie BRUXELLES BENEFICIARIO AGEA O.P. REGIONE AGEA O.P. N.B. Questo modello ha evidenziato le seguenti criticità: - passaggi tra soggetti diversi e relativi tempi di elaborazione - AGEA assolve alle funzioni di O.P. per molte regioni, con possibilità di code di elaborazione - difficoltà di dialogo tra i S.I. di soggetti diversi Sistema informativo

4 2 marzo 2007Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca4 Semplificazione del processo di assegnazione delle risorse comunitarie con OPR Sistema informativo BRUXELLES BENEFICIARIO OPR REGIONE EE.LL. e CAA OPR Convenzioni Manuali procedure N.B. Convalida e certificazione dei dati, controlli, istruttoria sono di competenza di funzionari di P.A. connesse con il S.I. o di soggetti autorizzati mediante apposite convenzioni opportunamente abilitati ad accedere al sistema AGEA Coordinamento

5 2 marzo 2007Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca5 OPR – DIAGRAMMA DELLE FUNZIONI Pagamenti Direttore OPR Sistema InformativoControllo interno Servizio Tecnico Funzione Autorizzazione Funzione Esecuzione Funzione Contabilizzazione

6 2 marzo 2007Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca6 Semplificazione del processo di assegnazione delle risorse comunitarie con OPR ALCUNE CONSIDERAZIONI: OPR concentra le funzioni necessarie per lerogazione del contributo allinterno del sistema regionale tutti i soggetti coinvolti operano sullo stesso S.I. regionale il fascicolo aziendale nazionale costituisce la base informativa comune tra S.I. regionale e SIAN, curando il dialogo con AGEA allorigine

7 2 marzo 2007Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca7 Fasi della procedura di erogazione del contributo Bando Ricevibilità/ammissibilità/finanziabilità domanda Controlli amministrativi e in loco Autorizzazione al pagamento Liquidazione N.B. Le fasi che costituiscono la procedura di erogazione del contributo sono espressamente previste dalla normativa comunitaria e come tali debbono essere mantenute

8 2 marzo 2007Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca8 Analisi delle criticità della procedura nel periodo Nel corso del passato periodo di programmazione si riscontrati ritardi, le cui motivazioni risiedono in una serie di criticità del sistema: complessità delle domande di accesso ai benefici complessità istruttoria (ricevibilità/ammissibilità/finanziabilità) monitoraggio e controllo svolti a conclusione degli interventi e non come strumenti di accompagnamento delliter difficoltà di interazione con S.I.A.N.

9 2 marzo 2007Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca9 Alcuni dei possibili interventi di semplificazione della procedura di erogazione Alle criticità riscontrate dovranno corrispondere ipotesi di semplificazione orientate a specifici obiettivi: Domanda di accesso Utilizzo del fascicolo unico aziendale per il trasferimento delle le informazioni di carattere generale al modello di domanda Domande multimisura Utilizzo di indicatori di competitività dellimpresa semplici (ULA) Avvicinare il numero (P) di domande presentate al numero di domande finanziabili (F) Istruttoria Standardizzazione ed automazione delle procedure mediante S.I. condiviso tra Regione, OO.DD, CAA, … per acquisire, validare, controllare ed elaborare i dati Modalità istruttorie innovative per la valutazione della qualità dei progetti di sviluppo dimpresa Recupero di efficienza amministrativa Monitoraggio e controllo Controlli amministrativi automatici delle domande in parallelo con altre fasi della procedura di erogazione del contributo Accompagnamento dellintervento Interazione con SIAN Utilizzo del fascicolo SIAN nel S.I. regionale Sviluppo Rurale MarcheEliminazione anomalie Cofinanziamento Comunicazione delle autorizzazioni al pagamento finalizzata alla gestione di eventuali richieste di anticipazione del beneficiario Facilitazione dellaccesso al credito da parte dei beneficiari OBIETTIVI

10 2 marzo 2007Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca10 Il Sistema Informativo Sviluppo Rurale Marche per linformatizzazione delle fasi del processo di assegnazione del contributo si compone dei moduli funzionali di base presentati nella slide il modulo programmazione – per la gestione dei bandi e del piano finanziario di riparto delle risorse il modulo gestione – per la gestione delliter di autorizzazione del pagamento il modulo rendicontazione – per laggiornamento delle tabelle finanziarie Il sistema comprende moduli specifici per il monitoraggio fisico, procedurale e finanziario. È prevista lintegrazione con linfrastruttura ed i sistemi informativi regionali e sono consentite lestrazione di dati verso i SI informativi agricoli a livello nazionale (SIAN, SIGC, SFC2007) e lelaborazione di report di supporto alle decisioni (DSS = Decision Support System). MODULO PROGRAMMAZIONE MODULO GESTIONE MODULO RENDICONTAZIONE DB SI SR M FISICO PROCEDURALE FINANZIARIO MONITORAGGIOPRODUZIONE DW SI SR M SISTEMA DEI CONTROLLI E D.S.S. ESTRAZIONE DATI RUPA Contabilità e Bilancio Atti Amministrativi Protocollo informatico REPORT S.I. regionale Sviluppo Rurale Marche


Scaricare ppt "I nuovi strumenti per la semplificazione dei processi e delle procedure Cristina Martellini Dirigente del Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca Regione."

Presentazioni simili


Annunci Google