La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 1 ALCUNI DATI EMAS 11 11 siti registrati in Provincia di Modena ECOLABEL: ECOLABEL:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 1 ALCUNI DATI EMAS 11 11 siti registrati in Provincia di Modena ECOLABEL: ECOLABEL:"— Transcript della presentazione:

1 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 1 ALCUNI DATI EMAS siti registrati in Provincia di Modena ECOLABEL: ECOLABEL: 4 imprese ceramiche hanno ottenuto il marchio Ecolabel per circa 200 prodotti 4 ceramiche Marazzi Ceramiche (sito di Fiorano) Iris Ceramica (siti di Sassuolo e Fiorano) Panariagroup Industrie Ceramiche (sito di Finale Emilia)

2 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 2 Provincia di Reggio Emilia Siti Ceramici certificati EMAS nel Distretto : 3 Siti Ceramici certificati Emas resto territorio provinciale : 2

3 IL PROGETTO

4 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 4 DIFFUSIONE PRESENTAZIONE PUBBLICA E DIFFUSIONE (FASE 6) Convegno pubblico presso Assopiastrelle LA CERTIFICAZIONE AMBIENTALE EMAS NEL DISTRETTO CERAMICO - VANTAGGI ED OPPORTUNITÀ – - presentazione del progetto - opportunità per le organizzazioni - distribuzione dei documenti/risultati - consegna dellAttestato 5 febbraio 2004

5 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 5 MONITORAGGIO IL MONITORAGGIO DEL PROGRAMMA AMBIENTALE (FASE 6) Aggiornamento Agosto 2005

6 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 6 MONITORAGGIO IL MONITORAGGIO DEL PROGRAMMA AMBIENTALE (FASE 6) Avviate Non avviate Terminate

7 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 7 SOSTENIBILITA' AMBIENTALE DEL DISTRETTO CERAMICO SOSTENIBILITA' AMBIENTALE DEL DISTRETTO CERAMICO (S.A.D.) (FASE 6) Progetto SAD Progetto SAD: indicatori descrittivi dello stato dell'ambiente e di performance ambientale aggiornamento dati 2003 aggiornamento del quadro territoriale e ambientale di riferimento (dati 2003) monitoraggio monitoraggio e verifica del miglioramento ambientale conseguente all'attuazione degli interventi previsti dal Programma Ambientale approvato Scaricabili Programma ambientale, Monitoraggio e altri documenti

8 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 8 DOPPI VANTAGGI PER LE IMPRESE CON EMAS DI DISTRETTO Vantaggi nel percorso per raggiungere la certificazione per la singola impresa se fatto nellambito del contesto EMAS di DISTRETTO Vantaggi una volta ottenuta la certificazione EMAS STABILITI DA NORME NAZIONALI, REGIONALI E DA DISPOSIZIONI E ACCORDI PROVINCIALI

9 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 9 Semplificazioni procedurali EMAS Sezione EMASComitato Nazionale Ecolabel Ecoaudit Semplificazioni procedurali EMAS per singole imprese che aderiscono ad EMAS in un distretto industriale - Sezione EMAS del Comitato Nazionale Ecolabel Ecoaudit Intervento di altri attori a supporto delle imprese Assopiastrelle Intervento di altri attori a supporto delle imprese: strumenti e servizi comuni per il funzionamento dei Sistemi di gestione aziendali - Es. Assopiastrelle Semplificazioni amministrative per le imprese certificate Provincia di Modena Semplificazioni amministrative per le imprese certificate: tempi e costi amministrativi, facilitazioni operative – ad es. Provincia di Modena IL SUPPORTO E LE SEMPLIFICAZIONI PER LE IMPRESE

10 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 10 Comitato per lEcolabel e per lEcoaudit APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO EMAS SVILUPPATO IN AMBITI PRODUTTIVI OMOGENEI Posizione del Comitato per lEcolabel e per lEcoaudit sullAPPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO EMAS SVILUPPATO IN AMBITI PRODUTTIVI OMOGENEI SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SEMPLIFICAZIONI PROCEDURALI EMAS Lobiettivo è fornire INDICAZIONI INDICAZIONI SEMPLIFICAZIONI SEMPLIFICAZIONI SINERGIE SINERGIE nellapplicazione di EMAS in AMBITI PRODUTTIVI OMOGENEI approvato il 28 Gennaio 2005 Una o lunione di più zone industriali, od a prevalenza industriale, delimitate ed in cui siano individuabili specifici settori di attività o parti di filiere produttive

11 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 11 REQUISITI SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SEMPLIFICAZIONI PROCEDURALI EMAS Accordo volontario Accordo volontario tra i soggetti rappresentativi degli interessi collettivi Analisi delle criticità Analisi del contesto territoriale Analisi delle criticità dei settori produttivi prevalenti (aspetti e impatti ambientali connessi) e Analisi del contesto territoriale obiettivi e programmi Adozione di obiettivi e programmi condivisi fra le parti aderenti, con indicazione di ruoli e responsabilità, tempi e risorse comunicazione e diffusione Attività di comunicazione e diffusione OK OK (Protocollo dintesa 1999 – Accordo di programma 2001) OK OK (AAI – 2002) OK OK (Progr. Amb. 2002) OK OK (Convegno 2004, sito web)

12 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 12 SEMPLIFICAZIONI SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SEMPLIFICAZIONI PROCEDURALI EMAS Politica ambientale Politica ambientale elaborata per lambito prod. omog. con principi e obiettivi generali appropriati Analisi ambientale iniziale Analisi ambientale iniziale dellintero territorio con dati e informazioni su aspetti e impatti ambientali riferibili alla tipologia produttiva prevalente Impresa aderisce formalmente recependo e adeguando impegni e contenuti valide solo per le organizzazioni presenti nellambito produttivo omogeneo e concesse dal Comitato Impresa adotta lAAI del territorio, misurando i propri parametri relativi agli aspetti ambientali

13 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 13 SEMPLIFICAZIONI SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SEMPLIFICAZIONI PROCEDURALI EMAS organismo di promozione Istituzione di un organismo di promozione Programma ambientale territoriale Programma ambientale territoriale elaborato e adottato nellambito produtt. omogeneo con obiettivi e target quantificati Coordinamento, comuni- cazione e cooperazione tra promotore e respon- sabili SGA delle imprese valide solo per le organizzazioni presenti nellambito produttivo omogeneo e concesse dal Comitato Impresa trasferisce gli impegni su di sé, contri- buendo al raggiungimen- to degli obiettivi

14 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 14 SEMPLIFICAZIONI SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SEMPLIFICAZIONI PROCEDURALI EMAS Standard comuni per gli indicatori di prestazioni ambientali Standard comuni per gli indicatori di prestazioni ambientali riferiti al contesto locale ed alle tipologie produttive prevalenti Schema-tipo di Dichiarazione Ambientale Schema-tipo di Dichiarazione Ambientale predisposta dal Promotore Impresa li adotta per misurare e sorvegliare i propri aspetti ambientali rilevanti valide solo per le organizzazioni presenti nellambito produttivo omogeneo e concesse dal Comitato Impresa la utilizza, evidenziando chiaramente alcune informazioni cruciali sulle proprie attività

15 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 15 SINERGIE DEL TERRITORIO SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SEMPLIFICAZIONI PROCEDURALI EMAS enti gestori di strutture comuni sul territorio La gestione di alcuni aspetti ambientali rilevanti per le imprese può essere garantita da enti gestori di strutture comuni sul territorio Procedure semplificate Procedure semplificate predisposte dal Promotore per la gestione di attività di sistema e/o operative con impatti rilevanti Impresa fruisce dei servizi ambientali di strutture comuni, coor- dinandosi col gestore PMI le adottano, adattandole alla propria realtà produttiva elementi di auspicio e sinergici che un territorio può sviluppare, a carico del soggetto promotore

16 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 16 SINERGIE DEL TERRITORIO SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SEMPLIFICAZIONI PROCEDURALI EMAS informazione e formazione Iniziative di informazione e formazione realizzate a livello locale Team di auditor Team di auditor qualificati creato nellambito produttivo omogeneo, in grado di effettuare audit nei settori caratterizzanti lambito Impresa ne usufruisce, risparmiando risorse interne Impresa se ne avvale con garanzia di compe- tenza, esperienza, professionalità ed indipendenza elementi di auspicio e sinergici che un territorio può sviluppare, a carico del soggetto promotore

17 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 17 STRUMENTI E SERVIZI COMUNI STRUMENTI E SERVIZI COMUNI promossi da Associazioni di settore, centri di servizi ecc. Linee Guida Assopiastrelle Cerform Es. Linee Guida per limplementazione semplificata di EMAS nel distretto ceramico, promosse da Assopiastrelle e Cerform Possibilità di altri servizi comuni per gestione degli aspetti ambientali, attività di auditing, modello comune di Dichiarazione Ambientale, aggiornamento normativo, formazione, ecc. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. ALTRE FORME DI SUPPORTO

18 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 18 ACCORDO DI PROGRAMMA TRA LA PROVINCIA DI MODENA, LA CAMERA DI COMMERCIO E LE ASSOCIAZIONI IMPRENDITORIALI MODENESI Corsia preferenziale Corsia preferenziale per il rilascio delle autorizzazioni di propria competenza alle imprese certificate EMAS, ISO14001 o Ecoprofit SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SUPPORTO E SEMPLIF. PER LE IMP. SEMPLIFICAZIONI AMMINISTRATIVE Siti certificati in Provincia di Modena 60 ISO (Dati Sincert) 11 EMAS 11 (Dati Comitato EMAS) 5 Giugno 2002

19 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 19 SEMPLIFICAZIONI AMMINISTRATIVE Riduzione dei tempi Riduzione dei tempi di rilascio delle autorizzazioni per scarichi in acque superficiali e suolo, per emissioni in atmosfera e per la gestione dei rifiuti Abolizione delle spese istruttorie Abolizione delle spese istruttorie per scarichi idrici in acque superficiali e suolo; diminuzione delle spese istruttorie fino allo 0,01% del valore dellopera in materia di VIA Forte semplificazione degli autocontrolli Forte semplificazione degli autocontrolli normalmente imposti, sostituiti da quelli prodotti nellambito dei processi di certificazione

20 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 20 SEMPLIFICAZIONI AMMINISTRATIVE Esenzione installazione di strumenti di controllo Esenzione dallapplicazione di quanto previsto allart. 52 del D.Lgs. 152/99 (installazione di strumenti di controllo sugli scarichi di sostanze pericolose) Sostituzione di parte della documentazione tecnica Sostituzione di parte della documentazione tecnica normalmente richiesta come allegato alle domande, con quella tecnicamente analoga prodotta nellambito dei processi di certificazione ambientale V IPPC Vantaggi per il rilascio delle autorizzazioni ambientali integrate IPPC

21 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 21 SEMPLIFICAZIONI AMMINISTRATIVE Precedenza nelle istruttorie Precedenza nelle istruttorie e tempi più brevi documentazione SGA È possibile usare la documentazione SGA per presentare la domanda Controlli Controlli più snelli Aumento longevità autorizzazione (8 anni per EMAS e 6 anni per ISO14001) RIDUZIONE COSTI ISTRUTTORIA DOMANDA IPPC -40 % EMAS -20% ISO IPPC – Autorizzazione Ambientale Integrata (AIA)

22 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 22 MANTENERE LA CERTIFICAZIONE DI AREA PROSPETTIVE FUTURE: MANTENERE LA CERTIFICAZIONE DI AREA MONITORARE MONITORARE risultati del Programma Ambientale FINANZIAMENTI Ricercare FINANZIAMENTI per le azioni non ancora attivate AGGIORNARE PROGRAMMA AGGIORNARE PROGRAMMA in linea con il documento del 28 gen del Comitato Nazionale AGGIORNARE S.A.D. AGGIORNARE S.A.D., indicatori, ecc. VERIFICATORE Relazionare al VERIFICATORE DIFFONDERE PROPOSTA VANTAGGIOSA PER LAMBIENTE E PER LE STESSE IMPRESE Programmare incontri fra promotori e imprese per DIFFONDERE PROPOSTA VANTAGGIOSA PER LAMBIENTE E PER LE STESSE IMPRESE

23 28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 23 CONTATTI Provincia di Modena – Assessorato Ambiente – Servizio Gestione Integrata Sistemi Ambientali Provincia di Modena – Assessorato Ambiente – Servizio Gestione Integrata Sistemi Ambientali Dir. Dott. Giovanni Rompianesi Dir. Dott. Giovanni Rompianesi Ufficio Agenda 21 e Certificazioni Ambientali – dott.sa Elisa Rossi Ufficio Agenda 21 e Certificazioni Ambientali – dott.sa Elisa Rossi tel


Scaricare ppt "28/09/2005 La certificazione ambientale EMAS nelle imprese ceramiche 1 ALCUNI DATI EMAS 11 11 siti registrati in Provincia di Modena ECOLABEL: ECOLABEL:"

Presentazioni simili


Annunci Google