La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosa è la plastica? La plastica è un polimero. monomero (molecola piccola) unità di ripetizione del polimero polimero (molecola grande o macromolecola)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosa è la plastica? La plastica è un polimero. monomero (molecola piccola) unità di ripetizione del polimero polimero (molecola grande o macromolecola)"— Transcript della presentazione:

1 Cosa è la plastica? La plastica è un polimero

2 monomero (molecola piccola) unità di ripetizione del polimero polimero (molecola grande o macromolecola) tanti monomeri legati in sequenza I polimeri sono fatti di tante molecole (monomeri) legate in sequenza per formare lunghe catene: o, talvolta, strutture più complicate: I polimeri hanno caratteristiche macroscopiche e proprietà completamente diverse dai monomeri da cui derivano I polimeri sono macromolecole

3 Molto prima che esistesse la plastica, fin dall'inizio della vita sulla terra, la natura utilizzava i polimeri per rendere possibile la vita. I polimeri naturali sono in tutte le forme di vita, dalle piante agli animali agli esseri umani. Polimeri naturali Polimeri sintetici (o plastica) La plastica è stata inventata dalluomo per imitare la natura: le poliammidi (o nylon®) ad esempio, sono lanalogo sintetico delle proteine. La sintesi della plastica consiste nelladdizione successiva dei mononomeri per formare le lunghe catene polimeriche. I monomeri si ricavano per lo più dal petrolio, anche se attualmente alto è linteresse nel campo delle bioplastiche (da fonti naturali alternative). La plastica è un materiale altamente versatile: ne esistono tantissimi tipi, differenti per struttura e proprietà, adatti ad ogni uso e consumo. Il difetto della plastica sta però nel fatto che non è biodegradabile. Per questo si cerca di riutilizzarla il più possibile attraverso la cultura del recupero. Quanti tipi di polimeri ci sono?

4 Esempi di polimeri naturali Amido Caucciù Cellulosa Ambra Chitina Cheratina Seta DNA Collagene

5 Esempi di polimeri sintetici Nylon Polistirene (PS) Polietilentereftalato (PET) Teflon Polietilene (HDPE, LDPE) Polipropilene (PP) Polivinilcloruro (PVC) ABS Poliestere Poliuretano Policarbonato Epossidi Silicone

6 Centro Commerciale Scarpe elettronica digitale vestiti occhiali ricambi auto negozio di piscine articoli sportivi arti fotografia Campeggio farmacia dolciumi tutto per 1 fast food giochi fai da te vernici e decori submusica Dove si trovano i polimeri? Dappertutto: per rendercene conto entriamo in un centro commerciale

7 Questa scarpa da jogging ha le parti laterali fatte di pelle e di nylon La suola è fatta di una gomma resistente detta gomma SBS I lacci delle scarpe sono fatti di nylon e cotone Le scarpe da donna più costose sono normalmente in cuoio, ma quelle più economiche sono spesso fatte di PVC Queste notevoli scarpe ad arcobaleno sono fatte di polietilene Le scarpe a becco d'anatra sono ideali per mantenere i piedi asciutti in un giorno di pioggia pioché sono fatte in gomma naturale, il poliisoprene Le calze sono fatte con polimeri naturali come il cotone e sintetici come il poliestere ed il nylon. In più stanno su con l'ausilio di fibre elastiche che contengono gomma naturale Questi zoccoli olandesi sono fatti di legno, che è un'altra forma della cellulosa

8 Gran parte dei ricambi auto sono realizzati in polimeri come la plastica ABS. Usando la plastica nella carrozzeria si rendono le auto più leggere così usano meno benzina e inquinano meno. Il battistrada di questi pneumatici è realizzato con una gomma speciale chiamata poli(stirene-butadiene-stirene). Le pareti laterali sono realizzate con poliisoprene. Il rivestimento interno è realizzato con un altro tipo di gomma di nome poliisobutilene. Inoltre i pneumatici sono rinforzati con fili in acciaio, ma possono anche essere realizzati in Kevlar che viene utilizzato anche per realizzare giubbotti antiproiettile. La lama dei tergicristalli è realizzata in poliisoprene Questo set di tappetini è realizzato in nylon Questa vernice per la carrozzeria è un poliestere La tanica per la benzina è in polietilene Questo tubo flessibile è realizzato con una gomma chiamata polibutadiene. Questo tipo di gomma può resistere a basse temperature meglio di altri tipi di gomma. Questo è importante quando dovete guidare in inverno

9 Questi blue jeans e queste t-shirts sono fatti di cotone, una forma della cellulosa Maglioni come questi possono essere di lana, che contiene collagene, come d'altra parte la tua pelle e i tuoi capelli. Le maglie sono anche prodotte in acrilico, come il poliacrilonitrile o il rayon Le calze sono fatte in buona parte con gli stessi polimeri delle maglie. In più puoi anche trovare materiali come il nylon ed il cotone, che è costituito da cellulosa. Poi, per evitare che scendano, le calze spesso hanno un po' di spandex dentro. Lo spandex è un tipo di poliuretano Questi vestiti sono fatti di poliestere I pantaloncini da ciclista ed altri indumenti aderenti sono fatti con lo spandex che è un tipo di poliuretano Queste sciarpe sono in seta, un polimero naturale

10 Le maschere da sub contengono molta gomma, materiali come poliisoprene e polibutadiene. A volte anche le lenti sono realizzate con un polimero come il policarbonato. Oggi le piscine sono realizzate semplicemente inserendo un rivestimento flessibile nel buco, questo rivestimento è in PVC. Anche nelle grandi piscine come quella nella foto sopra da anni viene usato il rivestimento in PVC Questa vasca termale, è anch'essa realizzata con polimeri. La superficie è in polimetilmetacrilato Questo salvagente è fatto con schiuma di stirene, una forma di polistirene. La corda avvolta attorno è di nylon Con questi retini in nylon si possono togliere dalla piscina le foglie e gli insetti morti Il tessuto di questa poltrona galleggiante è in polipropilene. I braccioli che permettono alla poltrona di galleggiare sono contenitori vuoti in polietilene I giochi gonfiabili sono in polietilene e qualche volta in PVC

11 I polimeri sono ottimi isolanti, così è normale che questi cavi siano isolati con polimeri come i polietilene e il poliisoprene. Per cavi che diventino molto caldi noi usiamo isolanti derivati da un polimero ignifugo chiamato polivinilidenfluoruro La scheda-circuito di lettori CD e computer è fatta con resine epossidiche La scocca di questi lettori di CD e amplificatori è anch'essa fatta di materiali plastici come il polistirene L'involucro esterno dei telefoni è fatto con uno speciale polistirene antiurto. E' un copolimero ad innesto di polistirene con un polimero gommoso, il polibutadiene Qui abbiamo un altoparlante. La cassa è fatta di legno. Il legno è unaltra forma di cellulosa. Il tessuto a rete che copre il frontale della cassa è di nylon ed è teso su una cornice di polistirene CD e DVD sono prodotti in policarbonato, un materiale resistente usato anche per le finestre antisfondamento. La scatola del CD è invece di polistirene

12 Questo grande sacco di poliestere che potete utilizzare come imbottitura per cuscini, trapunte, animali in stoffa, etc. La maggior parte di questo materiale si ottiene con la plastica delle bottiglie riciclate Questi tessuti sono realizzati con una miscela di poliestere e cotone. Anche il cotone è un polimero. E' una forma di cellulosa Se volete decorare la parte esterna del vostro capolavoro con qualche ricamo avete bisogno del filo. Il filo è realizzato con nylon, poliestere, e poliacrilonitrile. Naturalmente avrete bisogno anche di un telaio da ricamo. E' realizzato con una plastica chiamata polietilene. Molte vernici sono realizzate con metacrilato di metile. Quando si asciuga, reagisce e forma polimetilmetacrilato Le matasse per lavorare a maglia possono essere in lana (cheratina), cotone (cellulosa) o fibra sintetica come il poliacrilonitile Questa felce finta è in nylon Un palloncino come questo è realizzato con un materiale composito costituito da un foglio di alluminio ed un foglio di poliestere accoppiati. I modelli per il patchwork sono in polistirene espanso Lelastico per abiti. E' fatto con poliestere e con un tipo di gomma chiamato polisoprene che lo rende elastico.

13 I pannolini esternamente sono in polietilene. Hanno l'elastico per evitare le perdite, l'elastico è in gomma naturale. La cosa più importante è che sono imbottiti di acido poliacrilico Le setole dello spazzolino da denti sono una delle prime cose realizzate in nylon. Il manico è in polietilene Lo shampoo contiene addensanti come l'idrossitetilcellulosa. Il balsamo contiene silicone. La lacca contiene invece polivinilpirrolidone Questa padella da letto è in polietilene Questi sottopiedi imbottiti hanno limbottitura in schiuma di poliuretano Il cotone idrofilo è a base di cellulosa, mentre le siringhe sono in polipropilene con pistone in gomma sintetica Queste bende flessibili ed elastiche contengono gomma naturale, poliisoprene

14 Questi pupazzetti sono realizzati in PVC Queste bestioline sono riempite con schiuma di poliuretano. Il loro pelo è fatto di poliacrilonitrile Questo strano giochino è realizzato in poliisoprene Le costruzioni tipo lego sono fatte con un polimero chiamato ABS Queste palette e questi secchielli sono fatti di polietilene. La rete che li contiene è fatta di nylon. Questa automobilina radiocomandata ha la carrozzeria fatta di polistirene e le gomme di poliisoprene Questo piccolo robot è fatto di polistirene. I fili sono isolati con del polietilene e poliisoprene. All'interno ci sono dei circuiti stampati che spesso sono realizzati in resine epossidiche. Questo tappeto è in schiuma di poliuretano Questa signora mostra uno scoiattolo volante giocattolo, realizzato in gomma di poliisoprene e schiuma di poliuretano Le pareti di questa girandola sono fatte di una foglia di alluminio attaccato ad una foglia di poliestere

15 La cellulosa è il polimero più diffuso nei negozi di fai da te. Questo polimero molto comune cresce sugli alberi; la cellulosa, infatti, è la principale componente del legno. Questi cavi elettrici sarebbero molto pericolosi senza isolamento, che viene realizzato in polietilene Non sarai un vero maestro del fai da te senza una robusta cintura porta- attrezzi. Questa qui sotto ha grandi tasche fatte di cuoio, ottenuto dalla pelle degli animali, che a sua volta è costituita da una proteina che si chiama collagene. La cinghia è realizzata in nylon Questi tubi, adatti a diversi utilizzi, sono in PVC Molte contro-finestre sono fatte di polimero come il polimetilmetacrilato e il policarbonato. Il telaio è spesso fatto di PVC Il nastro telato e' un composito costituito da un foglio di polietilene rinforzato da una rete di cotone. Il cotone è una forma di cellulosa, lo stesso materiale che costituisce il legno. Questi contenitori sono pieni di silicone, un sigillante diffusissimo

16 Questi contenitori morbidi sono in schiuma di poliuretano Questi sono contenitori per alimenti in polipropilene Questi fiocchi per capelli molto economici sono in nylon Le bandane come queste sono fatte con una miscela di poliestere e cotone, che è una forma di cellulosa Questi recipienti da schiacciare per ketchup e senape sono in polietilene Per i piatti molto sporchi vanno bene queste spugnette con una parte ruvida. La spugna è in schiuma di poliuretano e la parte ruvida è in nylon Ecco una macchinina giocattolo: è fatta in polistirene con gomme in poliisoprene Questa è una spatola in gomma. La parte morbida è in poliisoprene ed il manico è in polietilene Anche questi sono utensili da cucina. La spatola ed il cucchiaio sono in polietilene, tranne il manico che è in acciaio Questi coloratissimi bicchieri sono in polietilene

17 Questo vassoio, realizzato in polietilene, sostiene un sacco di polimeri diversi? I tovaglioli sono fatti di carta, una forma di un polimero chiamato cellulosa. Il bicchiere e i contenitori del cibo sono anchessi in carta (cellulosa), mentre il coperchio del bicchiere è in polistirene. piatti ed i bicchieri di carta usati per il cibo sono anch'essi fatti di cellulosa. Le cannucce sono realizzate in polietilene. Lhamburgher contiene proteine. Le patatine, così come il pane, contengono un polimero che è l'amido, che il tuo organismo trasforma in zuccheri e che brucia per ottenere energia. Questa insalata, ricca di cellulosa, è in un contenitore di polipropilene I gamberetti hanno il guscio costituito da un polimero naturale che si chiama chitina Questi recipienti da schiacciare per ketchup e senape sono in polietilene Questa birra è contenuta in un bicchiere di polistirene La pasta della pizza contiene amido, mentre il condimento (formaggio, prosciutto, salame, salsiccia..) è a base di proteine Le bottiglie dacqua sono in polietilentereftalato e hanno il tappo di polietilene

18 Oggigiorno gli occhiali possono essere fatti in vetro o con un tipo particolare di policarbonato che è molto più leggero e resistente del vetro. La montatura può essere in metallo o in plastica: acetato per le montature rigide o nylon per le montature flessibili (es.occhiali per bambini Anche nelle lenti a contatto ci sono dei polimeri e sono diversi a seconda del tipo di lenti. Le lenti rigide sono in polimetilmetacrilato, le più morbide sono spesso miscele di diversi polimeri tra cui lidrossietilmetacrilato e la poliacrilammide. Diffuse sono anche le lenti al silicone.

19 Il rullino oggi viene prodotto con il poliestere. Prima veniva prodotto con una sostanza chiamata nitrato di cellulosa. Il problema del nitrato di cellulosa è che è infiammabile. I bulbi dei proiettori surriscaldati a volte lo incendiavano e nei tempi antichi molti teatri sono bruciati per questo motivo. E' stato quindi sostituito, prima dallacetato di cellulosa e poi dal poliestere nei tempi moderni. Questi filtri per il colore sono fatti con un polimero trasparente, il policarbonato. Vengono usati per dare effetti speciali alle fotografie filtrando certi colori. Prima che ogni macchina fotografica avesse un flash all'interno esistevano questi oggetti chiamati cubi flash. La plastica trasparente della parte esterna è in polietilene. I riflettori sono in polistirene Questa borsa in nylon serve a portare in giro tutto il materiale fotografico La finta pelle che ricopre questo album di foto è in PVC Molte delle custodie delle macchine fotografiche sono fatte in polistirene

20 Queste basi per tappeti e moquettes sono in nylon. A volte i tappeti sono trattati con politetrafluoroetilene per renderli resistenti alle macchie Il rivestimento sotto il tappeto è una schiuma di poliuretano A volte per rivestire le pavimentazioni si usa il linoleum, un materiale a base di polivinilcloruro (PVC) Questo rivestimento per pavimenti è in legno, materiale a base di cellulosa Per quelli che vogliono rivestire anche l'esterno esistono i rivestimenti per interni/esterni. Poiché sono in polipropilene resistono alla pioggia e all'umidità e a tutte le condizioni atmosferiche. A differenza di altri materiali il polipropilene non marcisce quando si bagna. Qui potete vedere il bancone della cucina anch'esso realizzato con polimeri. La maggior parte è fatta di resina melamina- formaldeide, come questa verde che vedete. La resina melamina-formaldeide viene venduta con il nome di formica. Questo ripiano è fatto con un materiale speciale resistente al calore: polimetilmetacrilato mescolato a ossido di alluminio La vernice acrilica contiene polimetilmetacrilato. Le idropitture contengono anche copolimeri di polivinilacetato

21

22 Queste caramelle gommose contengono un polimero naturale chiamato collagene: è una proteina, che costituisce il tessuto connettivo degli animali Il piatto è realizzato in polipropilene Questa è una bustina di amido, un polimero naturale. Lamido si trova In: mais, patate, riso, tapioca, grano, legumi… Le torte come questa contengono amido nellimpasto e collagene nella gelatina che le ricopre Questi supporti sono realizzati in plastica (polistirene) ed anche in carta (cellulosa) Sacche per pasticciere in cotone (cellulosa) con uno strato di rivestimento interno in poliuretano… Questa è una spatola in gomma. La parte morbida è in poliisoprene ed il manico è in polietilene ….mentre le bocchette sono in policarbonato Questi stampi da forno colorati sono realizzati in silicone

23 Gli amplificatori hanno molti circuiti stampati all'interno, le cui schede sono spesso realizzate con resine epossidiche Gli altoparlanti nella cassa qui sotto hanno coni realizzati in polipropilene. La rete che protegge gli altoparlanti è di nylon. Le membrane della batteria sono fatte di polietilene questi plettri sono fatti di polietilene I filtri colorati su queste lampade sono fatti di poliestere e di acetato di cellulosa Queste cinghie sono spesso di cotone tessuto, un'altra forma della cellulosa, sopra uno strato di cuoio (cheratina) I tasti e la carrozzeria di questa tastiera sono di polistirene Questo signore ci sta facendo vedere questa fisarmonica i cui tasti e buona parte della carrozzeria sono realizzati in polistirene

24 Le nostre cose rimangono asciutte grazie agli zaini come questo, realizzato in nylon. Per evitare di sfregare le spalle le cinghie sono imbottite di schiuma di poliuretano Possiamo rimanere asciutti e al caldo grazie a questo giaccone in Gore-Tex, realizzato in politetrafluoretilene. e poliuretano. E' idrorepellente ma lascia evaporare il sudore. Riesce a fare questo poiché i suoi pori sono troppo piccoli per permettere alle gocce d'acqua di entrare ma abbastanza grandi per lasciar passare il vapore acqueo Questa tenda è in nylon Questi stivali in poliisoprene servono a tenere i piedi all'asciutto Un tappetino come questo è fatto con schiuma di poliuretano Tanti anni fa i ruscelli erano così puliti che si poteva anche bere l'acqua. Oggi sono talmente inquinati che è necessario portarsi dietro la propria acqua in questi recipienti di polietilene Questi scarponi hanno molto cuoio, Il cuoio è fatto di proteine. Le suole hanno molti strati, e per l'imbottitura viene usata la gomma naturale, poliisoprene. Ma questi scarponi contengono anche molti polimeri sintetici. La parte più bassa della suola è fatta di gomma sintetica rigida SBS Le stringhe sono in nylon

25 Questo pallone da basket ha un parte esterna di pelle. Per fare in modo che possa contenere l'aria in pressione, contiene una camera d'aria di gomma denominata poliisobutilene Questa giacca di tuta è fatta interamente di fibra di nylon Anche i guanti da baseball sono fatti di pelle, e la pelle è cucita con un filo ottenuto con fibre polimeriche, come cotone, nylon e poliestere Una scarpa da atletica ha molte parti in polimero. La suola è fatta di poli(stirene-butadiene-stirene) SBS L'imbottitura è di gomma naturale e poliuretano. Pelle e nylon sono usate per tomaia e fianchi, e i lacci sono normalmente di cotone La struttura di questa racchetta da tennis è prodotta con un tipo di polimero molto resistente, la fibra di carbonio, e le corde sono fatte di nylon Vi sono vari tipi di polimero in questa palla da baseball: l'esterno è fatto di pelle, cucito con filo di cotone. Dentro c'è altro cotone e anche gomma naturale Questi pantaloncini sono fatti di un poliestere chiamato polietilentereftalato o PET

26 Preparazione e modifica di polimeri o Sintesi di una schiuma poliuretanica (poliuretano espanso) o Reticolazione del Vinavil Proprietà di polimeri particolari o Comportamento reopressico del Vinavil reticolato o Polimeri super-assorbenti o idrogeli Riciclo di materie plastiche o Produciamo fibre e altri oggetti dalle bottiglie o Trasformiamo il polistirolo Sommario delle esperienze

27 Sintesi di una schiuma poliuretanica (poliuretano espanso) 1. Procedura Poliuretani espansi morbidi Sono schiume flessibili utilizzate soprattutto per produrre materassi e imbottiture. Con la tecnica di iniezione a bassa pressione o colatura su stampo è possibile ottenere imbottiture preformate già pronte per la posa in opera. Poliuretani espansi rigidi Le schiume rigide leggere sono largamente utilizzate per produrre lastre di materiale termoisolante, spesso vengono iniettati direttamente nel corpo di scambiatori di calore, boilers, o nelle strutture dei frigoriferi. 2. Generalità sui poliuretani espansi 1. Misurare 15 ml di diisocianato con il cilindro graduato e versarli in un bicchiere di plastica. 2. Aggiungere 15 ml di soluzione acquosa di diolo misurato in cilindro graduato e mescolare vigorosamente fino alla formazione della schiuma. 3. Attendere finchè la schiuma ha terminato di crescere e comincia a indurire.

28 Sintesi di una schiuma poliuretanica 3. Meccanismo di formazione di poliuretani e schiume Con il termine poliuretano si indica una vasta famiglia di polimeri termoindurenti in cui la catena polimerica è costituita di legami uretanici -NH-(CO)-O-. I poliuretani sono fondamentalmente ottenuti per reazione di un diisocianato (aromatico o alifatico) e di un diolo, spesso in presenza di un catalizzatore. Se la reazione di formazione avviene in presenza di acqua, è possibile ottenere un poliuretano espanso grazie alla formazione di CO 2, come nellesempio seguente: diisocianatodiolo poliuretano acido carbammico (instabile)

29 Reticolazione del Vinavil 1. Procedura Diluizione del Vinavil 1. Pesare 20 g di Vinavil nel bicchiere di plastica. 2. Aggiungere 18 ml di acqua misurati in cilindro graduato e mescolare. Preparazione della soluzione di borace al 4% 3. Pesare 4g di borace e trasferirli in bottiglia di vetro. 4. Aggiungere 100 ml di acqua misurati in cilindro graduato. Agitare fino a dissoluzione completa. Reticolazione 4. Prelevare 4 ml di soluzione di borace con pipetta graduata e aggiungerli al Vinavil diluito. 5. Mescolare vigorosamente per alcuni minuti fino a ottenere una pasta omogenea. VinavilSlime

30 Reticolazione del Vinavil 2. Schema di reazione Il Vinavil è unemulsione acquosa a base di polivinilacetato e polivinil alcol. Il polivinilalcol ha la seguente struttura: La borace (tetraborato di sodio) in acqua forma ioni B(OH) 4 - : Lo ione B(OH) 4 - è in grado di formare legami deboli con i gruppi –OH del polivinilalcol, legando così le catene le une alle altre. Questo tipo di reazione è chiamato reticolazione +

31 Comportamento reopressico del vinavil reticolato Il Vinavil è unemulsione acquosa: piccolissime goccioline contenenti catene polimeriche e disperse in acqua. Le catene polimeriche non sono vincolate le une alle altre: Questo materiale si comporta da liquido viscoso Prima della reticolazione Lo slime ottenuto contiene catene polimeriche non più libere bensì vincolate le une alle altre a formare una sorta di rete. Il cambiamento di struttura si traduce anche in un cambiamento di proprietà: questo materiale ha infatti un comportamento denominato reopressico, intermedio tra il solido e il liquido Dopo la reticolazione Comportamento reopressico o anti-tissotropico: consiste nell'aumento di viscosità di un fluido quando questo viene sottoposto a una sollecitazione veloce. La reticolazione del Vinavil, essendo dovuta a legami deboli (in particolare legami a idrogeno) può essere distrutta con laggiunta di una sostanza acida: si forma acido borico, le catene sono nuovamente libere da vincoli e il materiale ritorna allo stato liquido.

32 Polimeri super-assorbenti o idrogeli Gli idrogeli sono polimeri che possono ritenere una quantità di acqua pari a molte volte il loro peso. Spesso si tratta di polimeri di acidi carbossilici che in acqua ionizzano lasciando cariche negative lungo tutta la catena. Questo comportamento ha due conseguenze: - le cariche negative si respingono lun laltra costringendo il polimero a espandersi - le molecole dacqua, polari, sono attratte dalle cariche negative. Tali fattori aumentano la viscosità e il volume della miscela acqua+polimero man mano che il polimero trattiene il flusso di acqua intorno a sé. Il polimero è in equilibrio con lacqua attorno a sé, ma tale equilibrio può essere disturbato in vari modi. Se la concentrazione ionica della soluzione viene aumentata, per esempio aggiungendo sale, i nuovi ioni positivi si legano alle cariche negative del polimero neutralizzandone la carica. Ciò provoca il collasso del gel e la contrazione del polimero alle dimensioni originali.

33 Riciclo di materie plastiche Discarica Mezzo di smaltimento per i residui Rifiuti solidi Urbani (RSU) Lincenerimento dei rifiuti di plastica, assieme ad altri materiali nellRSU può generare calore e/o energia sicuri e puliti. Combustibile alternativo ad elevato sviluppo di calore Una volta separata dagli altri rifiuti, grazie al suo elevato contenuto energetico, la plastica diventa un eccellente sostituto dei combustibili fossili nei processi ad intenso consumo energetico, per esempio nella produzione del cemento Metodi di recupero Recupero energetico La plastica deriva dal petrolio e quindi ha un potere calorifico uguale o maggiore a quello del carbone. Tale valore energetico si può recuperare tramite combustione Riciclo materiali Riciclo nel processo produttivo della plastica di rifiuto, per lo scopo originale o per altri scopi, escluso il recupero energetico diretto Riciclo meccanico Riciclo materiale della plastica di rifiuto, tramite mezzi fisici, in prodotti di plastica Riciclo chimico (Germania) Riciclo materiale della plastica di rifiuto, tramite mezzi chimici, in sostanze chimiche di base, monomeri per la plastica o idrocarburi

34 Riciclo di materie plastiche Sui moderni prodotti in plastica viene stampato un codice per agevolare lidentificazione dei tipi di plastica durante la separazione manuale dei rifiuti


Scaricare ppt "Cosa è la plastica? La plastica è un polimero. monomero (molecola piccola) unità di ripetizione del polimero polimero (molecola grande o macromolecola)"

Presentazioni simili


Annunci Google