La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Counselling Multidisciplinare (Chirurgo, Oncologo, Radioterapista)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Counselling Multidisciplinare (Chirurgo, Oncologo, Radioterapista)"— Transcript della presentazione:

1 Counselling Multidisciplinare (Chirurgo, Oncologo, Radioterapista)

2 Percorsi diagnostici e terapeutici abituali Sangue occulto fecale Sangue occulto fecale Colonscopia per positività Colonscopia per positività Visita chirurgica Visita chirurgica Programmazione esami II° livello per stadiazione : TC/RMN/ECO transrettale Eco addome Esami Umorali. Programmazione esami II° livello per stadiazione : TC/RMN/ECO transrettale Eco addome Esami Umorali. Visita Radioterapica ed oncologica ( in due tempi) Visita Radioterapica ed oncologica ( in due tempi)

3 Percorsi diagnostici e terapeutici abituali 2 Supervisione da parte del chirurgo InterventoImmediato Neoadiuvante + Intervento differito Intervento differito

4

5 Timing Intervento differito dopo 5-10 settimane di terapia neoadiuvante nel regime long term dopo 5-10 settimane di terapia neoadiuvante nel regime long term * * in alcuni centri nel long term restaging clinico e diagnostico (RMN/TC) prima dellintervento. dopo 1-2 settimane di terapia neoadiuvante nel regime short term dopo 1-2 settimane di terapia neoadiuvante nel regime short term

6 La pratica clinica non prevede usualmente che le decisioni sulliter terapeutico vengano impostate dopo briefing sui casi clinici. La pratica clinica non prevede usualmente che le decisioni sulliter terapeutico vengano impostate dopo briefing sui casi clinici.

7 E fattibile che liter terapeutico venga pianificato dopo la stadiazione in modo più collegiale ? La risposta può essere affermativa prevedendo la discussione sistematica di ogni singolo caso La risposta può essere affermativa prevedendo la discussione sistematica di ogni singolo caso Quali vantaggi possibili ? Quali vantaggi possibili ?

8 Vantaggi del Briefing collegiale Possibilità di visualizzare le documentazioni radiografiche, in presenza anche del radiologo nei casi complessi per consentire una stadiazione preoperatoria condivisa. Possibilità di visualizzare le documentazioni radiografiche, in presenza anche del radiologo nei casi complessi per consentire una stadiazione preoperatoria condivisa. Valutare lo stato clinico in funzione di comorbidità associate, età e situazioni locali e quindi modulare lo schema di cura. Valutare lo stato clinico in funzione di comorbidità associate, età e situazioni locali e quindi modulare lo schema di cura. Comunicare al soggetto ed ai familiari le finalità, la modalità di ogni tipo di trattamento e che liter prescelto fa parte di una decisione unanime secondo linee guida. Comunicare al soggetto ed ai familiari le finalità, la modalità di ogni tipo di trattamento e che liter prescelto fa parte di una decisione unanime secondo linee guida.

9 Vantaggi del Briefing collegiale 2 Necessità di riaggiornare la discussione del caso prima di procedere con lintervento chirurgico. Necessità di riaggiornare la discussione del caso prima di procedere con lintervento chirurgico. valutare la risposta ad un trattamento neo- adiuvante (entità down-staging/sizing) valutare la risposta ad un trattamento neo- adiuvante (entità down-staging/sizing) Prevedere nella cartella oncologica tracciabilità delle decisioni intraprese dal team. Prevedere nella cartella oncologica tracciabilità delle decisioni intraprese dal team. Discutere dei risultati di nuovi studi, proposte terapeutiche, evidenze cliniche emergenti. Discutere dei risultati di nuovi studi, proposte terapeutiche, evidenze cliniche emergenti.

10 Razionale Le implicazioni pratiche di questo modello sono rivolte a: Le implicazioni pratiche di questo modello sono rivolte a: ottimizzare maggiormente lofferta terapeutica. ottimizzare maggiormente lofferta terapeutica. ad evitare possibili errori di strategia. ad evitare possibili errori di strategia. a cambiare se necessario impostazioni di metodo quando, dallanalisi del follow-up, risultano non adeguate per il trattamento. a cambiare se necessario impostazioni di metodo quando, dallanalisi del follow-up, risultano non adeguate per il trattamento. Tale modello può ritenersi congruo per lattuazione dellAudit clinico. Tale modello può ritenersi congruo per lattuazione dellAudit clinico.


Scaricare ppt "Counselling Multidisciplinare (Chirurgo, Oncologo, Radioterapista)"

Presentazioni simili


Annunci Google