La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Etologia Applicata M.W. Fox (1973): Applicazioni delle conoscenze etologiche in tutti i campi della scienza animale: veterinaria, zootecnica, biologia,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Etologia Applicata M.W. Fox (1973): Applicazioni delle conoscenze etologiche in tutti i campi della scienza animale: veterinaria, zootecnica, biologia,"— Transcript della presentazione:

1 Etologia Applicata M.W. Fox (1973): Applicazioni delle conoscenze etologiche in tutti i campi della scienza animale: veterinaria, zootecnica, biologia, conservazione, domesticazione ecc. Fraser & Broom (1974): l'etologia é lo studio del comportamento con l'obiettivo di capirne i meccanismi biologici (cause e funzioni).... le conoscenze e le tecniche etologiche possono essere applicate agli animali d'allevamento.... D.G.M. Wood-Gush (1991): tutte le ricerche che in qualche modo, anche indiretto, riguardano la risoluzione di problemi pratici, oppure solo le ricerche che sono condotte specificatamente per la risoluzione dei problemi?

2 Etologia Applicata Lo sviluppo storico della relazione uomo-animale Il benessere degli animali Le attività terapeutiche con lausilio di animali Il processo di domesticazione Laddestramento degli animali da lavoro

3 Lo Zoo: funzioni e problematiche Gestione e protezione della fauna selvatica Controllo delle popolazioni infestanti Aspetti etici e legislativi

4 Compiti dellEtologia Applicata Valutazioni delle pulsioni (appetenze) cognitive e comportamentali al fine di evitare frustrazioni o ridirezioni Valutazione dei tempi di sviluppo (prenatali e postnatali) al fine di evitare deprivazioni o arresti (infantilismo) Valutazione dei segnali elicitatori (stimoli chiave, disposizione del bioritmo, feromoni) al fine di orientare le espressioni Individuazione delletogramma della specie ossia del repertorio degli schemi comportamentali che caratterizzano quella particolare specie Individuazione delle fasi (appetitiva, consumatoria e di gratificazione) nei tempi e nelle modalità di espressione Individuazione delle modalità di realizzazione dei più importanti obiettivi comportamentali (corteggiamento, accoppiamento, cure parentali, fasi di sviluppo ecc.) (Marchesini)

5 Meccanismi del comportamento riflessi percezione e interpretazione stimoli sviluppo del comportamento apprendimento motivazione ormoni e comportamento Evoluzione del comportamento selezione naturale selezione artificiale processo di domesticazione

6 Relazione uomo-animali sviluppo storico variazioni culturali ambiti attuali terapie assistite con animali benessere aspetti legislativi


Scaricare ppt "Etologia Applicata M.W. Fox (1973): Applicazioni delle conoscenze etologiche in tutti i campi della scienza animale: veterinaria, zootecnica, biologia,"

Presentazioni simili


Annunci Google