La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROFILI DI POVERTÀ Prima indagine sulla povertà e lesclusione sociale nellarea del Nord Barese/Ofantino FOTO DI FAMIGLIA, ovvero NARRAZIONI DI POVERTA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROFILI DI POVERTÀ Prima indagine sulla povertà e lesclusione sociale nellarea del Nord Barese/Ofantino FOTO DI FAMIGLIA, ovvero NARRAZIONI DI POVERTA."— Transcript della presentazione:

1 PROFILI DI POVERTÀ Prima indagine sulla povertà e lesclusione sociale nellarea del Nord Barese/Ofantino FOTO DI FAMIGLIA, ovvero NARRAZIONI DI POVERTA Programma Aggiuntivo Patti Territoriali per lOccupazione Sottoprogramma 7 – Nord Barese/Ofantino Misura n. 5 Azione n. 3 Intervento n. 3 ANALISI DELLA POVERTÀ TERRITORIALE Trani 14 marzo 2006 A cura di Cristina Di Modugno R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

2 Gruppo di lavoro Hanno collaborato alla realizzazione del presente studio per Ricerca e Sviluppo Maria Teresa Carella (coordinamento della ricerca) Vitorocco Peragine (direzione scientifica) Giuseppe Coco Cristina Di Modugno Francesco Porcelli Per lAgenzia per lInclusione Sociale del Patto Territoriale per lOccupazione Nord Barese–Ofantino Anna Fontana (coordinamento esecutivo) R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

3 Lanalisi qualitativa Individuazione di una mappa delle tipologie dei nuclei familiari in stato di povertà Attraverso una rilevazione presso le Ripartizioni Servizi Sociali dei Comuni e un Forum locale Ricostruzione di storie familiari in povertà Attraverso interviste ad assistenti sociali che hanno seguito i casi e lanalisi delle schede utenti R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

4 Povertà: una definizione condivisa Impossibilità di rispondere ai bisogni essenziali propri e della famiglia Povertà economica Povertà relazionale ed affettiva Povertà culturale e personale R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

5 Lalbum di famiglia Ricostruzione di 11 profili di famiglie in povertà Esemplificazioni delle forme che la povertà e lesclusione sociale possono assumere sul territorio R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

6 Identikit della famiglia in povertà Bassissimo livello culturale e di istruzione Assenza di identità professionale Disoccupazione, lavoro saltuario, precario e irregolare Frequente presenza di disagio sociale R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

7 Fattori di rischio di povertà Le trasformazioni in atto delle reti primarie di protezione Nuove tipologie familiari, non regolate dal sistema istituzionale Permanenza del modello tradizionale della divisione dei ruoli tra uomo e donna: diffusione dei nuclei monoreddito Irresponsabilità economica della famiglia Famiglia R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

8 I non-lavoratori: Donne: casalinghe, attività a cottimo per laboratori del TAC, pulizie domestiche e assistenza generica agli anziani, raccolta e confezionamento prodotti agricoli Uomini: braccianti agricoli, manovali, operai generici,venditori ambulanti 1/2 Lavoro R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa Fattori di rischio di povertà

9 Disoccupazione, lavoro precario e irregolare, lavoro sommerso Assenza competenze – difficoltà inserimento lavorativo Variabilità delle occupazioni – assenza accumulazione competenze Retribuzione a ore o giornaliera – instabilità di reddito Lavoro nero – assenza tutela dei diritti, problemi futuri in età di pensionamento 2/2 Lavoro R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa Fattori di rischio di povertà

10 Basso grado di istruzione Assenza competenze professionali Assenza motivazione ad investire in formazione Scarsa motivazione alla ricerca di un lavoro stabile e remunerativo Demotivazione alla scolarizzazione dei figli Disagio sociale R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa Fattori di rischio di povertà

11 Povertà culturale Scarse competenze sociali (ad esempio difficoltà di gestione delle risorse economiche, bassa autonomia esistenziale) Limitate competenze affettivo-relazionali (ad esempio:conflittualità familiare e difficoltà genitoriali) Disagio sociale R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa Fattori di rischio di povertà

12 La presenza di disagio sociale aumenta il rischio di povertà. Una malattia, una disabilità, la dipendenza da alcool o sostanze stupefacenti, problemi con la giustizia, ecc. portano con sé la difficoltà di lavorare e laumento dei costi da sostenere. I diffusi casi multiproblematici sono ancora più a rischio Disagio sociale R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa Fattori di rischio di povertà

13 Le nuove forme di disagio sociale Disagio psicologico, separazioni di fatto; separazioni di coppie di fatto; aumento donne sole con figli; famiglie altrimenti costituite; persone sole; disoccupati nella fascia di età anni, …. Disagio sociale R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa Fattori di rischio di povertà

14 Lalbum di famiglia 11 foto di famiglia per gli 11 Comuni del Patto NBO R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

15 Lincapacità di autodeterminarsi Lincapacità di gestire la malattia (giovane coppia con 3 figli, lavoro saltuario del marito, una bimba malata) Una vita densa…di disagio (30 anni, donna sola, separata di fatto, 4 figli, difficoltà genitoriali, un lavoro da inventare) Lisolamento relazionale ( 60 anni, isolamento relazionale totale della sorella, lavoro saltuario del fratello. Forte carenze culturali, incapacità di gestirsi) La solitudine delle persone sole (la povertà sopravvenuta: un uomo 55enne, il fallimento economico, il disagio psichico, la solitudine,la povertà) R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

16 Dipendenza e stigma sociale Troppi problemi in famiglia (famiglia numerosa, 9 componenti e diverse forme di disagio: alcool- dipendenza, tossicodipendenza, malattia,insufficienza di reddito ) Tossicodipendenza e sieropositività (una coppia di fatto, lei vedova con 3 figli, il compagno sieropositivo, e 2 nuovi bambini. La difficoltà di trovare e mantenere un lavoro) La trappola dellalcool (divorziato a causa dei problemi con lalcool. Due volte il percorso di recupero. Una nuova compagna. Il ritorno dellalcool) R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

17 A volte basta un aiuto Quando arriva la malattia (coppia con 3 figli minori, lei viene colpita da un tumore, solo lui può starle vicino. Non possono più lavorare. Nessuna entrata per la famiglia ) Storia di una famiglia extracomunitaria (una coppia con 2 figli, lavoro saltuario, isolamento della moglie, difficoltà di integrazione per i figli. Più fiducia nelle istituzioni) Una maternità imprevista ( ragazza madre, la difficoltà di assumere il ruolo genitoriale, in casa con la madre pensionata. Alle spalle già una vita di povertà) La voglia di riscatto ( famiglia normo-costituita. Coppia con 2 figli, lavoro saltuario, la qualificazione professionale, il lavoro) R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa

18 Grazie dellattenzione R & S Ricerca e Sviluppo Società cooperativa


Scaricare ppt "PROFILI DI POVERTÀ Prima indagine sulla povertà e lesclusione sociale nellarea del Nord Barese/Ofantino FOTO DI FAMIGLIA, ovvero NARRAZIONI DI POVERTA."

Presentazioni simili


Annunci Google