La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La piazza: area riservata ai corsisti dellalta formazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La piazza: area riservata ai corsisti dellalta formazione."— Transcript della presentazione:

1 La piazza: area riservata ai corsisti dellalta formazione

2 Le aree riservate CORSI CHATFORUM Ateneo Info corsi ManualeGlossarioBiblioteca Crocevia della piazza Edicola Il corso di alta formazione è riservato ad amministratori, dirigenti, funzionari regionali e ad altri operatori del territorio, ed è articolato in due sessioni: una in aula e una a distanza. La descrizione del corso, i calendari delle lezioni e un sintetico profilo dei docenti sono contenuti nella pagina introduttiva accessibile a tutti libere mentre i materiali didattici delle lezioni ed altri strumenti di approfondimento sono sviluppati in aree riservate segnate in verde chiaro nello schema sottostante

3 Le aree riservate

4 CORSI È unarea ad alto profilo contenutistico dove esistono diverse voci. Sotto la voce LEZIONI è presente tutto il materiale afferente la parte in aula e la formazione on line, diviso per moduli. Nellarea GRUPPI DI LAVORO si visualizzano i diversi gruppi di lavoro allinterno del quale i partecipanti possono scambiarsi messaggi , possono chattare, utilizzare un forum dedicato, inserire o produrre documentazione e materiale didattico. Nella parte ESERCITAZIONI si trovano i test di riferimento proposti dai docenti alla fine di ogni modulo on line. Il test di autovalutazione si compila on line e la risposta è data immediatamente. Dallarea DISCUSSIONI si può accedere direttamente ai vari strumenti di comunicazione presenti allinterno del sito, mentre con la funzione CERCA si possono cercare documenti che si trovano in questa area della Piazza. Sotto la voce PARTECIPANTI si trovano i dati di tutti i partecipanti divisi per area geografica, con la possibilità di contattarli via . Attraverso larea ESPORTA I CONTENUTI DEL CORSO si possono scaricare direttamente sul computer i moduli, alcune lezioni o documenti. Infine sotto la voce CASELLA DI POSTA si possono mandare agli altri partecipanti, docenti, al tutor e allamministrazione e leggere le inviate

5 CORSI: Lezioni

6 CORSI: lezioni Sia le lezioni frontali che quelle on line sono composte da 4 moduli, così come si può vedere nello schermo. Allinterno di ogni modulo sono presenti 3 lezioni con relativi materiali di approfondimento

7 CORSI: Gruppi I partecipanti delle diverse regioni dItalia sono divisi in gruppi misti di lavoro una volta scelte le tematiche di comune accordo con i docenti. I gruppi sviluppano un lavoro di tipo pratico che si basa su quanto appreso nelle lezioni; ogni gruppo presenta alla fine del corso un suo progetto di cooperazione

8 CORSI: Gruppi Ogni gruppo ha al suo interno una serie di strumenti utili per poter comunicare, scambiarsi informazioni, documenti, segnare gli appuntamenti e le scadenze importanti, mandare a tutti i componenti del gruppo

9 CORSI: Esercitazioni Alla fine di ogni modulo è proposto un questionario di circa 15 domande a risposta multipla del valore di 5 punti ognuna; ogni corsista può ripetere il test più volte per tutte la durata del corso

10 CHAT Anche nella piazza della cooperazione non poteva mancare una chat per dare lopportunità a tutti i corsisti collegati di interagire in tempo reale. Questo strumento, oltre ad essere completamente al servizio dei partecipanti in modo da potersi conoscere meglio, è anche un luogo di incontro privilegiato con il docente. Per la parte di formazione on line è prevista infatti un Ora di Ricevimento del docente a seguito della messa on line della lezione. Per ogni lezione si prevede unora in cui il docente sarà a disposizione nella chat per rispondere a tutte le domande che i corsisti vorranno porgli. Lidea è quella di creare una discussione nella Piazza così come avviene di solito in unaula di formazione tradizionale a seguito di una lezione. Alla fine di ogni modulo è poi prevista una chat sullesercitazione per poter discutere delle domande meno chiare ed una chat sulle applicazioni pratiche del modulo volta a dare indicazioni per i lavori di gruppo per un totale di 5 chat per modulo.

11 CHAT Attraverso il comando FULL HISTORY è possibile vedere quanto è stato detto fino al momento in cui si ci è collegati. Allinterno dellarea Chat sono poi conservate tutte le discussioni in modo che una persona assente nellora di chat possa ripercorrere quanto è stato detto. La chat è composta da due finestre: quella di sinistra dove sono memorizzati gli ultimi messaggi, e quella di destra con i nomi delle persone presenti

12 FORUM In questa area si trovano vari forum o spazi di discussione dove si potranno affrontare diversi temi. E stata effettuata una divisione per moduli in modo che gli argomenti siano chiaramente organizzati. Accendendo a questa area si ha quindi un forum dedicato ad ogni modulo più un forum generale ed uno dedicato a eventuali problemi tecnici. I primi servono per esprimere dubbi o richieste di chiarimenti sulle lezioni relative a quel modulo, mentre gli ultimi due servono per chiarire aspetti logistici ed organizzativi del corso e del sito. Attraverso questo strumento tutti i partecipanti beneficiano di risposte del docente ed inoltre si possono avere tra i partecipanti spunti di discussione su temi affrontati nel modulo.

13 FORUM


Scaricare ppt "La piazza: area riservata ai corsisti dellalta formazione."

Presentazioni simili


Annunci Google