La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Angelo Pan Area Rischio Infettivo Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale DellEmilia-Romagna, Bologna Divisione di Malattie Infettive Istituti Ospitalieri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Angelo Pan Area Rischio Infettivo Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale DellEmilia-Romagna, Bologna Divisione di Malattie Infettive Istituti Ospitalieri."— Transcript della presentazione:

1 1 Angelo Pan Area Rischio Infettivo Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale DellEmilia-Romagna, Bologna Divisione di Malattie Infettive Istituti Ospitalieri di Cremona Prevenzione delle resistenze nei batteri gram positivi

2 aiutare, o almeno non recar danno. Ippocrate di Cos, Epidemie, Libro I, Sezione V

3 Milioni di anni Beta-lattamasi di gruppo A

4 Epidemiologia EARSS Bullettin Dimensioni del problema

5 Numero isolati da sangue nel 2010

6

7 Lesperienza inglese batteriemie da MRSA £££ ??? 2004 – 2011: - 83%

8 Germi multiresistenti Selezione Trasmissione Farmaci Mani

9 Strategie di controllo Igiene mani Politica degli antimicrobici Isolamento Strategie specifiche

10 10

11 Distribuzione dei tipi spa

12 MRSA in rapporto allinsorgenza

13 Clean care is safer care

14 Hand hygiene compliance by professional category

15 Campagna extra extra strong??

16 16

17 2009;6-6

18 Epidemiologia EARSS Bullettin Dimensioni del problema

19 Consumo di antibiotici - AFO RER ASSR in stampa

20 Consumo di antibiotici - AFO RER ASSR in stampa

21 Consumo di antibiotici - AFT RER ASSR in stampa

22 Organizzazione dei programmi antimicrobial stewardship punteggio ICATB Diagramma a rete delladesione alle diverse raccomandazioni delle linee guida, per azienda

23 Organizzazione dei programmi antimicrobial stewardship (PAS) Diagramma a rete delladesione alle diverse raccomandazioni delle linee guida, per tipologia di raccomandazione

24 Confronto ECDCProposte Gruppo RER Monitoraggio resistenze e consumi Monitoraggio consumi Profilassi: timing e durataProfilassi Riduzione della durata della terapia Esecuzione delle colture e semplificazione sulla base dei risultati degli esami colturali Correttezza fase pre-analitica: scelta esami e corretta esecuzione Formazione della commissione sul buon uso degli antibiotici

25

26 1. Indicazione di bundle - igiene delle mani Eseguire sempre ligiene delle mani con soluzione idroalcolica o con acqua e sapone antisettico prima e dopo ognicontatto con il paziente, indipendentemente dalluso dei guanti.

27 2. Indicazione di bundle - isolamento Applicare sempre lisolamento con precauzioni da contatto: - stanza singola o isolamento per coorte, se possibile - guanti monouso e sovracamice - materiale dedicato.

28 3. Indicazione di bundle - screening Nei reparti a più alta incidenza di MRSA o nei reparti che ospitano pazienti a rischio di infezioni gravi da MRSA, eseguire lo screening attivo nei pazienti a più alto rischio.

29 4. Indicazione di bundle - decolonizzazione Eseguire la bonifica con mupirocina nasale in tutti i pazienti identificati come MRSA positivi secondo le strategia di screening indicate.

30 5. Indicazione di bundle - sorveglianza Quantificare la diffusione di MRSA allinterno dellospedale per poter definire le aree ad alto rischio

31 6. Indicazione di bundle – terapia antibiotica Organizzare un programma sul corretto uso degli antibiotici.

32 Lo studio ProSA: analisi dei risultati e possibili progetti Divisione di Malattie Infettive e Tropicali Istituti Ospitalieri di Cremona Angelo Pan SEMINARIO SI M PIOS ENTEROBATTERI RESISTENTI AI CARBAPENEMI Bologna, 17 gennaio 2012 Area Rischio Infettivo Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale DellEmilia-Romagna, Bologna

33 Risultati rispondenti 16,8% degli ospedali 42% dei ricoveri 64% non avevano linee guida per MRSA 33

34 Concordanza con LG per regione 34

35 Concordanza con LG per indicazione 35

36 Conclusioni Problema irrisolvibile Problema contenibile Strategia multimodale Organizzazione efficace


Scaricare ppt "1 Angelo Pan Area Rischio Infettivo Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale DellEmilia-Romagna, Bologna Divisione di Malattie Infettive Istituti Ospitalieri."

Presentazioni simili


Annunci Google