La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 I crediti verso i clienti 2 Obiettivi di revisione relativi ai saldi dei crediti verso i clienti Esistenza Diritti Competenza/ Cut off Classificazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 I crediti verso i clienti 2 Obiettivi di revisione relativi ai saldi dei crediti verso i clienti Esistenza Diritti Competenza/ Cut off Classificazione."— Transcript della presentazione:

1

2 1 I crediti verso i clienti

3 2 Obiettivi di revisione relativi ai saldi dei crediti verso i clienti Esistenza Diritti Competenza/ Cut off Classificazione Completezza Presentazione e informativa Accuratezza Accuratezza Valore di realizzo

4 3 Identificazione dei rischi aziendali del cliente che influiscono sui crediti verso i clienti. Metodologia per la definizione dei test sui dettagli di bilancio per i crediti verso i clienti Fase I Allocazione dellerrore tollerabile e valutazione del rischio inerente per i crediti verso i clienti. Valutazione del rischio di controllo per il ciclo vendite e incassi.

5 4 Metodologia per la definizione dei test sui dettagli di bilancio per i crediti verso i clienti Definizione ed esecuzione di test sui controlli e verifiche di sostanza delle transazioni Fase II

6 5 Tempistica Voci da selezionareDimensione Del campione Procedure di revisione Metodologia per la definizione dei test sui dettagli di bilancio per i crediti verso i clienti Definizione ed esecuzione di analisi di procedura comparativa Fase III Definizione ed esecuzione di test sui dettagli di bilancio per i crediti verso i clienti per soddisfare gli obiettivi di revisione relativi ai saldi di bilancio.

7 6 Rapporto tra obiettivi di revisione relativi alle transazioni e ai saldi di bilancio Presentazione e informativa Verifichepreliminari EsistenzaCompletezzaAccuratezzaClassificazione Cut off Valore di realizzoDiritti Obiettivi di revisione relativi ai saldi dei credti verso i clienti Obiettivi di revisione legati alle transazioni Vendite Esistenza Completezza Accuratezza Classificazione Competenza Imputazione e riepilogo × × × × × ×

8 7 Rapporto tra obiettivi di revisione relativi alle transazioni e ai saldi di bilancio Presentazione e informativa Verifichepreliminari EsistenzaCompletezzaAccuratezzaClassificazione Cut off Valore di realizzoDiritti Obiettivi di revisione relativi ai saldi dei credti verso i clienti Obiettivi di revisione legati alle transazioni Incassi Esistenza Completezza Accuratezza Classificazione Competenza Imputazione e riepilogo × × × × × ×

9 8 Pianificazione dei test sui dettagli di bilancio I crediti verso clienti contabilizzati esistono I crediti verso clienti contabilizzati esistono I crediti esistenti verso clienti sono tutti I crediti esistenti verso clienti sono tutti contabilizzati contabilizzati I crediti verso clienti sono correttamente registrati I crediti verso clienti sono correttamente registrati I crediti verso clienti sono correttamente classificati I crediti verso clienti sono correttamente classificati I crediti verso clienti sono contabilizzati nel corretto I crediti verso clienti sono contabilizzati nel corretto periodo di competenza periodo di competenza I credeti verso cleinti sono esposti al presumibile I credeti verso cleinti sono esposti al presumibile valore di realizzo valore di realizzo La società ha la piena titolarità dei crediti La società ha la piena titolarità dei crediti Presentazione e informativa sono conformi ai principi Presentazione e informativa sono conformi ai principi contabili di riferimento contabili di riferimento

10 9 La circolarizzazione dei clienti Circolarizzazione positiva Circolarizzazione negativa esistenza accuratezza Cut off

11 10 Pianificazione della circolarizzazione Tipo di circolarizzazione (positiva, negativa,...) Dimensione del campione Tempistica

12 11 Fattori che influiscono sulla dimensione del campione Errore tollerabile Rischio inerente Rischio di controllo Rischio di individuazione ottenuto da altre verifiche di sostanza Tipo di circolarizzazione

13 12 Selezione degli item da verificare E opportuno che il revisore preliminarmente escluda tutte quelle posizioni la cui conferma può fornire unevidenza non adeguata Esempio: clienti in contenzioso

14 13 Mantenimento del controllo Dopo aver selezionato le voci da circolarizzare, il revisore deve mantenere il controllo delle richieste di conferma fino a quando non vengono restituite dai clienti

15 14 Follow-up delle mancate risposte Quando si utilizzano le richieste di conferma positiva, è necessario che vengano messe in atto delle procedure di follow-up per le richieste non di follow-up per le richieste non restituite.

16 15 Analisi delle differenze Il pagamento è già stato effettuato La merce non è stata ricevuta La merce è stata restituita Errore del personale e contestazioni

17 16 Tirare le Conclusioni Rivalutazione del sistema di controllo. Valutazione qualitativa degli errori riscontrati. Determinazione se è stata ottenuto sufficiente confort.

18 17 Fine


Scaricare ppt "1 I crediti verso i clienti 2 Obiettivi di revisione relativi ai saldi dei crediti verso i clienti Esistenza Diritti Competenza/ Cut off Classificazione."

Presentazioni simili


Annunci Google