La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MATERIA ED ENERGIA…ENERGIA E MATERIA…IL NOSTRO PROGETTO HA AVUTO INIZIO CON LE PRIME ESPERIENZE DI MANIPOLAZIONE DELL’ARGILLA…FASE DI SCOPERTA! L’interazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MATERIA ED ENERGIA…ENERGIA E MATERIA…IL NOSTRO PROGETTO HA AVUTO INIZIO CON LE PRIME ESPERIENZE DI MANIPOLAZIONE DELL’ARGILLA…FASE DI SCOPERTA! L’interazione."— Transcript della presentazione:

1

2 MATERIA ED ENERGIA…ENERGIA E MATERIA…IL NOSTRO PROGETTO HA AVUTO INIZIO CON LE PRIME ESPERIENZE DI MANIPOLAZIONE DELL’ARGILLA…FASE DI SCOPERTA! L’interazione diretta e la verbalizzazione, l’approccio conoscitivo e di scoperta attraverso l’esperienza diretta, l’esplorazione, la manipolazione ed il gioco, l’approccio creativo e costruttivo, le esperienze sensoriali e percettive e la sperimentazione di diverse tecniche sono stati gli elementi fondamentali su cui si sono basate tutte le nostre attività e le nostre esperienze dedicate al progetto.

3 MANI IN PASTA…I BAMBINI HANNO PROVATO CON IL LORO PUGNO A STENDERE QUANTO OTTENUTO Abbiamo iniziato con la manipolazione spontanea, per poi scoprire gradualmente che il materiale si può appallottolare,battere, bucare, lisciare, schiacciare, rotolare,sovrapporre…la coordinazione degli arti,la sensibilità della mano,delle dita,del pugno è stata molto importanti!

4 ENERGIA E MATERIA..MATERIA ED ENERGIA… L’IMPRONTADELLA LORO MANO DAL CALCO, L’ARGILLA POI E’ STATA COTTA DAL FORNO DELLA ASSOCIAZIONE “BOCHAERI” DI VENEZIA.

5 CREIAMO DELLE PALLINE E CONTIAMOLE I BAMBINI HANNO OSSERVATO LE PALLINE, ORDINATE E CONTATE PARTENDO DALLA PIU’ PICCOLA ALLA PIU’ GRANDE E VICEVERSA.

6 INCIDIAMO IL NOSTRO NOME SULL’A TAVOLETTA D’ARGILLA! I bambini di 5 anni hanno scritto prima osservato il cartellino con il loro nome s, poi lo hanno scritto su un cartoncino spesso ed infine hanno potuto incidere il loro nome aiutandosi con una matita.

7 ABBIAMO INCISO IL NOSTRO NOME SULL’ARGILLA UTILIZZANDO UNA COMUNE MATITA …ecco il risultato! L’attività ha coinvolto i bambini di 5 anni di entrambe le sezioni nell’ambito del progetto di pre grafismo, prelettura e prescrittura.

8 IL SOLE, ENERGIA PER LA VITA…RAPPRESENTIA MOLO CON LA TEMPERA Il percorso è partito dalle emozioni ricevute nella ricerca e nell’osservazione dell’orto e del giardino, nella scoperta dei semi,dalla produzione di ortaggi, piantati a scuola lo scorso anno nel terreno dell’orto. Sono state formulate così le prime ipotesi sul valore della luce come energia vitale.

9 I NOSTRI ELABORATI:REALIZZAZ IONE GRAFICO- PITTORICA CON LA TEMPERA. I bambini hanno riflettutto sull’aspetto magico del Sole, della sua energia, della sue luce, dei suoi colori e della sua mutevolezza nell’arco della giornata…da qui le sensazioni tattili di COLORE/CALORE/LUCE );le insegnanti hanno raccolto delle verbalizzazioni sul SOLE e le sue caratteristiche fisiche e negli effetti che la sua luce e il suo calore producono sulle persone,sugli animali, sulle piante e gli oggetti.

10 L’ALBERO E L’ENERGIA DEL SOLE… L’immagine dell’albero ci è sembrata la più adatta a rendere l’idea dell’incontro fra ARTE ED ENERGIA, ENERGIA E MATERIA;l’albero cresce ricevendo dal luogo e dalla terra in cui vive la linfa vitale, espandendo i suoi rami verso l’aria, il cielo, la luce del sole, fonte quest’ultima di energia.

11 IL PLATANO DEL NOSTRO GIARDINO Osserviamo e ammiriamo questa meraviglia! Quanto è alto!

12 IL FROTTAGE DELLA CORTECCIA DEI NOSTRI PALTANI ABBIAMO UTILIZZATO CERE E FOGLI BIANCHI

13 RACCOGLIAMO LA CORTECCIA DEI PLATANI DEL NOSTRO GIARDINO Selezioniamo i pezzi più integri e spessi

14 DOPO AVERLA RACCOLTA, LA SELEZIONIAMO PER PREPARARE LA NOSTRA ISTALLAZIONE COLLETTIVA Fase di manipolazione plurisensoriale

15 DIPINGIAMO LA CORTECCIA CON LA TEMPERA ACRILICA I bambini minuziosamente hanno dipinto i pezzi più grandi di corteccia utilizzando della tempera acrilica color oro.

16 REALIZZIAMO LO SFONDO PER LA NOSTRA ISTALLAZIONE UTILIZZANDO I FOGLI BIANCHI REALIZZATI CON IL FROTTAGE Attività con acqua, acquerelli, tempera acrilica e pennellesse.

17 FASE INIZIALE DELLA NOSTRA OPERA I BAMBINI INCOLLANO SU UN FOGLIO GIALLO LA CORTECCIA DIPINTA UTILLIZZANDO DELLA COLLA VINILICA.

18 ECCO LA NOSTRA OPERA DEDICATA AL SOLE, ALL’ALBERO E ALL’ENERGIA Lo sfondo è stato preparato ritagliando un cartoncino bristol nero e i raggi sono stati realizzati incollando i fogli preparati precedentemente con il frottage e l’acquerello.

19 L’OPERA FINITA AMMIRIAMO LA NOSTRA ISTALLAZIONE CHE APPENDEREMO NELLA NOSTRA SEZIONE

20 LA FASE FINALE DEL NOSTRO PROGETTO:L’ESPOSIZI ONE DELLA NOSTRA OPERA L’istallazione collettiva nelle nostre sezioni accanto a tutti i nostri lavori realizzati con varie tecniche

21 LE NOSTRE ATTIVITA’ INDIVIDUALI I bambini hanno realizzato individualmente un albero disegnando la sagoma con il pennarello, sfumato il tronco con la cera e incollando infine la corteccia raccolta in giardino.

22 OVS PER EXPO 2015-KIDS CREATIVE LAB- ARTECOLTURA DOPO AVER SPERIMENTATO CON I SEMI DELLE BUSTINE CONTENUTE NEL KIT D’ARTISTA DISTRIBUITO DA OVS E PEGGY GUGGENHEIM COLLECTION, REALIZZIAMO LA NOSTRA LAND ART …UN MANDALA SPECIALE PARTENDO DA NOI BAMBINI IN CERCHIO E AL CENTRO LE PIANTINE DI PINO D’ALEPPO E DEI BASTONI DI LEGNO.

23 CONTINUIAMO LA NOSTRA LAND ART SISTEMANDO IN CERCHIO MATERIALI NATURALI E DI RICICLO I BAMBINI HANNO UTILIZZATO FOGLIE PAGLIA,FOGLIE SECCHE DEL GIARDINO, CENERE, SASSI, MELE E PANE CON IL CIOCCOLATO, SEMI VARI, BASTONCINI DEI RAMI DEI PLATANI DEL NOSTRO GIARDINO COLORATI PRECEDENTEMENTE CON LA TEMPERA ACRILICA, PIANTE DI LATTUGHINO…

24 ENERGIA, SOLE VITA! ECCO IL TITOLO DEL NOSTRO SPECIALE PROGETTO DI MANDALA…ABBIAMO COMPLETATO LA NOSTRA OPERA COLLETTIVA DI LAND ART POSIZIONANDO TUTT’INTORNO DELLE PAINTE DI LATTUGHINO…!

25 VISITA E LABORATORIO ALLA “COLLEZIONE PEGGY GUGGENHEIM” QUI AMMIRIAMO IL GIARDINO DI PEGGY!

26 COLLAGE ALLA MANIERA DI JEAN ARP Entrambe le sezioni hanno potuto partecipare ad un interessante e divertente laboratorio dove hanno sperimentato un collage con materiali di riciclo ( stoffa, carta colorata, carta crespa…)

27 FASE FINALE:VISITA ALLA COLLEZIONE AMMIARIAMO TRA LE TANTE OPERE PRESENTI AL MUSEO, QUESTA DI KANDISNKY!”


Scaricare ppt "MATERIA ED ENERGIA…ENERGIA E MATERIA…IL NOSTRO PROGETTO HA AVUTO INIZIO CON LE PRIME ESPERIENZE DI MANIPOLAZIONE DELL’ARGILLA…FASE DI SCOPERTA! L’interazione."

Presentazioni simili


Annunci Google