La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ECONOMIA&SALUTE Ruolo del volontariato. ADOSITALIA ASSOCIAZIONE DONNE OPERATE AL SENO 1976-2011 Concordiamo tutti che la salute è un bene essenziale per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ECONOMIA&SALUTE Ruolo del volontariato. ADOSITALIA ASSOCIAZIONE DONNE OPERATE AL SENO 1976-2011 Concordiamo tutti che la salute è un bene essenziale per."— Transcript della presentazione:

1 ECONOMIA&SALUTE Ruolo del volontariato

2 ADOSITALIA ASSOCIAZIONE DONNE OPERATE AL SENO Concordiamo tutti che la salute è un bene essenziale per lo sviluppo economico e sociale ed è un aspetto fondamentale per la qualità della vita. Ed è quanto abbiamo voluto dimostrare sin dal primo giorno, con la prima paziente, con il primo servizio creato per integrare ciò che la struttura sanitaria non era in grado di dare e, per certi versi – in determinate parti del territorio – non è ancora in grado di dare e di fare.

3 Sin dalle prime fasi del nostro servizio ci siamo assunti un impegno etico che è quello di operare nel pieno rispetto della persona e della sua individualità, con rigore scientifico offrendo un servizio puntuale e preciso attraverso un volontariato professionale

4 per andare incontro alle realtà socio- sanitarie del nostro Paese con interventi mirati alle effettive esigenze e culture e concentrare così il lavoro in quelli che sono i bisogni emergenti..

5 abbiamo sperimentato modalità nuove di servizio che una volta dimostrata la loro validità si sono trasformate in procedure ordinarie. Per fare ciò abbiamo organizzato regolari corsi di formazione per volontarie e operatori sanitari, creando così nuove figure professionali;

6 abbiamo operato concretamente con specifiche sensibilità nei confronti del quotidiano confrontandoci con quelle che sono le reali esigenze e cercando quindi di porvi rimedio;

7 abbiamo personalizzato gli interventi stimolando la persona a non essere dipendente dalle istituzioni; abbiamo prodotto beni di interesse collettivo avendo come obiettivo il beneficio della collettività inducendo di conseguenza un reddito aggiuntivo;

8 Ci siamo inseriti negli obiettivi della Carta di Ottawa che, per la promozione della salute proponeva, fra altro, di aiutare e incoraggiare le persone a tutelare la propria salute, quella dei propri familiari e della comunità

9 si tratta quindi di promuovere il ruolo del cittadino e delle associazioni nella gestione e nel controllo delle prestazioni

10 possiamo considerarci imprenditori sociali dal momento che proponiamo qualità nei servizi, qualità che ha immediato riscontro in chi ne beneficia perché privi di quella burocratizzazione che frena ogni attività

11 chiediamo di assumere un ruolo consultivo e partecipativo. partecipare alla programmazione dei servizi per costruire assieme una politica pubblica per la tutela della salute.

12 andiamo ad esaminare quelle che sono le criticità della sanità in Italia e ci troviamo subito di fronte alla inappropriatezza dei ricoveri ospedalieri e al ricorso al pronto soccorso come refugium peccatorum, per non parlare delle lunghe liste di attesa.

13 Ci manca di arrivare a quella sfida che risponde alla necessità di fare la cosa giusta al momento giusto che va dalla prenotazione alla differenziazione agli accessi, con priorità clinica e di urgenza, con la semplificazione delle procedure.

14 In parole povere si tratta di prendere in carico il paziente con la struttura sanitaria che si deve muovere attorno a lui e non viceversa.

15 Se cominciassimo a guardarci attorno scopriremmo che non dobbiamo piangere per il mezzo bicchiere vuoto ma gioire per quello mezzo pieno Il nostro sistema sanitario non sarà perfetto ma poggia su basi solide e migliorarlo non è impossibile. Tutto è perfettibile.


Scaricare ppt "ECONOMIA&SALUTE Ruolo del volontariato. ADOSITALIA ASSOCIAZIONE DONNE OPERATE AL SENO 1976-2011 Concordiamo tutti che la salute è un bene essenziale per."

Presentazioni simili


Annunci Google