La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione ?????MAPPE????? Perciò io, che sono una bambina in scadenza, penso: a)che i grandi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione ?????MAPPE????? Perciò io, che sono una bambina in scadenza, penso: a)che i grandi."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione ?????MAPPE????? Perciò io, che sono una bambina in scadenza, penso: a)che i grandi non hanno più nulla da insegnarci; b)che sarebbe meglio che noi prendessimo le decisioni, e i temi scolastici contro la guerra li scrivessero loro; c)che dovrebbero smettere di fare i film dove la giustizia trionfa e farla trionfare subito alluscita del cinema. Ebbene sì, sono polemica. (Margherita Dolcevita, di Stefano Benni)

2 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione PERCHE USIAMO LE MAPPE? Con quali significati… Con quali procedure…

3 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione

4 Lo scopo principale delleducazione è quello di consentire a chi impara di farsi carico della propria personale costruzione di significato (J. Novak)

5 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Linsegnamento e lapprendimento sono degli eventi interattivi e coinvolgono i pensieri, le azioni e le emozioni sia del docente che dellalunno.

6 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Lapprendimento significativo si verifica quando chi apprende decide di mettere in relazione nuove informazioni con le conoscenze già possedute

7 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Lapprendimento significativo richiede: conoscenze precedenti materiale significativo scelta consapevole di collegare le nuove informazioni con quelle già in possesso

8 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Le conoscenze e le informazioni possono essere sintetizzate in concetti. Con il termine concetto si intende: una regolarità percepita in eventi o oggetti definita attraverso una etichetta (un nome)

9 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione AD ESEMPIO

10 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione MAPPA CONCETTUALE DEL DOCENTE

11 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione MATRICE COGNITIVA ALUNNI

12 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione E ANCORA

13 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione MAPPA CONCETTUALE DEL DOCENTE

14 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione MATRICE COGNITIVA ALUNNI

15 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione ECCO PERCHE…

16 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione …usare strumenti per ascoltare:..il dialogo non è soltanto il luogo dove portare alla luce pre-conoscenze individuali per metterle a confronto o accomodarle reciprocamente. Il dialogo è un luogo dove si elaborano conoscenze; una conoscenza complessa, strutturata su relazioni, che trova in una situazione di interrelazioni vive il terreno più fertile per consolidarsi come rappresentazione. Il dialogo è un luogo dove si costruiscono teorie, che non sono tali finché il soggetto non le struttura nel linguaggio verbale. (M. Sala)

17 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Il pensare dei bambini è un pensare complesso

18 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Ascolto e mappe consentono di esplicitare la complessità del pensare e delle rappresentazioni concettuali dei bambini. Consentono al docente di visualizzare graficamente gli elementi carenti, quelli certi, quelli da approfondire attraverso lo studio. Permettono al docente di costruire percorsi dotati di senso, selezionando i punti di vista (siano essi relativi alle esperienze, che disciplinari), tenendo conto della complessità della conoscenza e dellunitarietà del sapere.

19 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione INFATTI LE MAPPE

20 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Le mappe concettuali servono a mettere in evidenza le connessioni di significato tra i concetti che formano le proposizioni. è

21 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Le mappe concettuali hanno la funzione di mettere a fuoco per chi impara e per chi insegna, le idee chiave su cui ci si deve concentrare per svolgere un determinato compito.

22 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione

23 Una mappa si realizza tenendo conto delle seguenti procedure: Definire un TEMA o scegliere un CONCETTO (si intende per concetto una regolarità percepita in eventi o oggetti definita attraverso una etichetta. Con etichetta si intende un nome o un nome + aggettivo) CASA

24 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Inserire il CONCETTO in un NODO (o bolla grafica) Inserire i SOTTONODI che contengono i concetti di derivazione, ordinati secondo gerarchia (dal più inclusivo al più specifico) Individuare i legami tra i nodi (espressi graficamente attraverso linee o frecce di unica direzione o bidirezionali) Esplicitare i legami utilizzando parole legame (proposizioni, verbi, nessi logici) Inserire ulteriori collegamenti trasversali tra i nodi della mappa

25 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione PROVIAMO?

26 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Le mappe servono per lo studio personale, per lorganizzazione e gestione di progetti, per la costruzione di progettazione (mappa concettuale – iniziale del docente-, matrice cognitiva – a seguito dellascolto degli alunni). Possono essere utilmente usate nella pratica didattica con gli alunni e costituiscono anche elemento di verifica e valutazione. Le mappe si usano generalmente per la costruzione di ipermedia, multimedia e siti.

27 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Le tipologie di mappe sono sostanzialmente due: mappe testuali mappe grafiche

28 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Le mappe testuali possono essere costruite in visualizzazione STRUTTURA di WORD. Le mappe grafiche possono essere costruite con gli strumenti del pacchetto Office (word, power point, …) oppure con software specifici come: cmap - scaricabile gratuitamente dalla rete, prodotto dal gruppo di ricerca di J. Novakhttp://cmap.ihmc.us/ mindmanager - scaricabile in versione TRIAL freemind - completamente gratuito Inspiration e Kidspiration - in versione TRIAL

29 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione IN CONCLUSIONE…

30 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Per apprendere bisogna essere motivati. Non cè apprendimento se i bambini non scelgono di imparare e di solito lo fanno davanti ad una situazione stimolo, ad una sfida. Dobbiamo conoscere e utilizzare le conoscenze che i bambini possiedono già. Dobbiamo organizzare le conoscenze concettuali che vogliamo insegnare. Lapprendimento si svolge in un determinato contesto: dobbiamo valutare quale è il contesto più adatto. E necessario compiere valutazioni per accertare i progressi e motivare ulteriormente i bambini.

31 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione Ho sempre pensato che la scuola fosse fatta prima di tutto dagli insegnanti. In fondo chi mi ha salvato dalla scuola se non tre o quattro insegnanti? (Diario di scuola di Daniel Pennac)


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze della Formazione ?????MAPPE????? Perciò io, che sono una bambina in scadenza, penso: a)che i grandi."

Presentazioni simili


Annunci Google