La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Anno scolastico 2006/07 Classe I A Scuola secondaria di I grado Nemoli Istituto Comprensivo Trecchina A cura di: Giuliana Flora.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Anno scolastico 2006/07 Classe I A Scuola secondaria di I grado Nemoli Istituto Comprensivo Trecchina A cura di: Giuliana Flora."— Transcript della presentazione:

1 Anno scolastico 2006/07 Classe I A Scuola secondaria di I grado Nemoli Istituto Comprensivo Trecchina A cura di: Giuliana Flora

2 Un giorno la nostra prof di scienze si è presentata con una busta piena di roba: Zucchero, sale, farina, sabbia, cera persino una polverina azzurra … insomma sembrava che venisse dal mercato. Ha posato tutto sulla cattedra e ci ha detto: Ragazzi avete mai pensato a quello che succede se metto lo zucchero nell acqua?

3 Immagina quante ne abbiamo dette noi! La prof ha aspettato con pazienza che finissimo di spararle, e poi ha distribuito sui nostri banchi delle provette inserite nei porta provette con numeri e lettere: sembrava la battaglia navale! Ci ha dato, poi, dei bicchieri di vetro con un beccuccio da una parte (si chiamano becker) pieni di acqua distillata (come quella che usa la mamma quando stira) e ci ha fatto riempire circa a metà ogni provetta.

4 Mettete in ogni provetta qualcosa di diverso tra questi prodotti che ho qui. Scrivete sul quaderno la posizione, il contenuto di ciascuna provetta e ciò che succede in essa Ok prof! E mentre ci divertivamo un mondo a lavorare con becker, provette e bacchette, si sentivano solo commenti del tipo:

5 Guarda, lo zucchero è scomparso! Anche il sale! La farina ha sporcato l acqua Che fine hanno fatto tutte quelle cose che di volta in volta abbiamo aggiunto all acqua? La sabbia è tutta sul fondo. No. Guarda: è anche nell acqua Che bel colore azzurro questo solfato di rame nell acqua.

6 I RISULTATI 1) Nella prima provetta abbiamo messo acqua e zucchero:lo zucchero è scomparso completamente e lacqua è rimasta trasparente... 1) Nella prima provetta abbiamo messo acqua e zucchero:lo zucchero è scomparso completamente e lacqua è rimasta trasparente... 2)Nella seconda provetta abbiamo messo del sale grosso:il sale grosso è scomparso completamente e lacqua è rimasta trasparente... 2)Nella seconda provetta abbiamo messo del sale grosso:il sale grosso è scomparso completamente e lacqua è rimasta trasparente...

7 … 3)Nella terza provetta abbiamo messo del sale fino:il sale fino è completamente sparito e lacqua è rimasta trasparente. 4)Nella quarta provetta abbiamo della farina 00:la farina è rimasta in giro x la provetta e lacqua è diventata torbida. 5)Nella quinta provetta abbiamo messo della sabbia: la sabbia è andata un po sul fondo ed un po è rimasta a galleggiare e lacqua è diventata grigiastra.

8 6)Nella sesta provetta abbiamo messo del solfato di rame:il solfato di rame si è sciolto completamente e lacqua è diventata blu trasparente. 7)Nella settima provetta abbiamo messo del ferro in polvere:il ferro in polvere è andato sul fondo e lacqua è rimasta trasparente. 8)Nella ottava provetta abbiamo messo della segatura:la segatura si è dispersa nella provetta e lacqua è rimasta torbida.

9 Capiamo che le cose si comportano in modo diverso in acqua. E allora proviamo a preparare una tabella nella quale cerchiamo di trascrivere quello che abbiamo osservato : solidoacqua Si vede Non si vede È sul fondo E disperso LimpidaTorbidaColorata Zuccheroxx Sale fino xx Sale grosso xx Farinaxxx Sabbiaxxx Solfato di rame xxx Ferro in polvere xxx Segaturaxxx

10 A questo punto la prof ci fa riflettere sulla differenza tra quello che è successo nelle diverse provette e sulle parole che stiamo utilizzando. Capiamo che

11 A questo punto la prof ci fa riflettere sulle parole che stiamo utilizzando e capiamo che quando le cose scompaiono e lacqua rimane limpida significa che le sostanze si sciolgono nellacqua, ma non scompaiono. Infatti, quando abbiamo portato ad ebollizione su un fornellino la soluzione di acqua e sale, ritroviamo tutto il sale sulle pareti!!!

12 Ma quanto se ne scioglie? Abbiamo provato a vedere la massima quantità di soluto che una certa quantità di acqua può contenere. Abbiamo provato a fare questi esperimenti utilizzando 50 ml di acqua e il solfato di rame,il sale e lo zucchero. Abbiamo provato a vedere la massima quantità di soluto che una certa quantità di acqua può contenere. Abbiamo provato a fare questi esperimenti utilizzando 50 ml di acqua e il solfato di rame,il sale e lo zucchero. Il sale non si è sciolto più quando ne abbiamo messo poco più di 15g. Il sale non si è sciolto più quando ne abbiamo messo poco più di 15g. Il solfato di rame non si è sciolto più quando ne abbiamo messo circa 16 g. Il solfato di rame non si è sciolto più quando ne abbiamo messo circa 16 g. Lo zucchero non si è sciolto più quando ne abbiamo messo 100g. Lo zucchero non si è sciolto più quando ne abbiamo messo 100g.

13 La solubilità per ogni sostanza è: la quantità massima di sostanza che può essere sciolta in un determinato volume di acqua Quindi la solubilità è un rapporto!!! quantità massima di sostanza che si è sciolta [ad esempio in grammi] ______________________________________________________________ volume di acqua nel quale si è sciolta [ad esempio in ml]... ABBIAMO CAPITO

14 Calcolo le solubilità Abbiamo provato a vedere la massima quantità di soluto che una certa quantità di acqua può contenere. Abbiamo provato a fare questi esperimenti utilizzando 50 ml di acqua con il solfato di rame,il sale e lo zucchero. Il sale non si è sciolto più quando ne abbiamo messo poco più di 15g. ne abbiamo messo poco più di 15g. Il solfato di rame non si è sciolto più quando ne abbiamo messo circa 16 g. Lo zucchero non si è sciolto più quando ne abbiamo messo 100g. La solubilità del sale è 15g/50ml = 0,30g/ml La solubilità del solfato di rame è 16g/50ml = 0,32g/ml La solubilità dello zucchero è 100g/50ml = 2g/ml

15 Calcolo le solubilità Abbiamo provato a vedere la massima quantità di soluto che una certa quantità di acqua può contenere. Abbiamo provato a fare questi esperimenti utilizzando 50 ml di acqua con il solfato di rame, il sale e lo zucchero. Il sale non si è sciolto più quando ne abbiamo messo poco più di 15g. ne abbiamo messo poco più di 15g. Il solfato di rame non si è sciolto più quando ne abbiamo messo circa 16 g. Lo zucchero non si è sciolto più quando ne abbiamo messo 100g. …e se invece di misurare il volume di acqua che utilizziamo per sciogliere le diverse sostanze provassimo a pesare la quantità di acqua che utilizziamo… …possiamo ancora esprimere la solubilità come un rapporto??? COME???


Scaricare ppt "Anno scolastico 2006/07 Classe I A Scuola secondaria di I grado Nemoli Istituto Comprensivo Trecchina A cura di: Giuliana Flora."

Presentazioni simili


Annunci Google