La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L'aria Laria le cla roba lizira che sta dalonda la tu testa e la dventa piò céra quand che troid. Laria è quella cosa leggera, che sta intorno alla tua.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L'aria Laria le cla roba lizira che sta dalonda la tu testa e la dventa piò céra quand che troid. Laria è quella cosa leggera, che sta intorno alla tua."— Transcript della presentazione:

1 L'aria Laria le cla roba lizira che sta dalonda la tu testa e la dventa piò céra quand che troid. Laria è quella cosa leggera, che sta intorno alla tua testa e diventa più chiara quando ridi. Tonino Guerra

2 GIORNO E NOTTE Cielo… somigli a un grande mare destate e quando ti osservo sei come una distesa di petrolio che copre metà mondo Sole…sembri una grossa lampadina infuocata alla mattina. Nuvole…siete batuffoli di cotone che volano nel cielo. Luna… grande distributore di stelle Stelle… piccoli diamanti di luce infuocata Benedetta e Mattia

3 Giorno e notte … Il cielo … è simile a un grande mare Invaso di Puffi blu, dove il sole, grande occhio sul mondo, galleggia con gioia sopra pecorelle di zucchero filato, piene di neve, che lo accompagnano nel suo letto per dar spazio alla notte. Il cielo si copre di petrolio, la luna, come una barca, galleggia in questa distesa nera con le sue dolci stelle che sembrano piccoli diamanti … E lei naviga libera, in queste minuscole luci che la accompagnano ovunque Giulia

4 LUNA Tu sei la regina della notte e delle stelle sei sovrana Giulio

5 IL SOLE Sei simile a una grande lampadina. Mi illumini la mattina. Giulio

6 Giorno e notte Il cielo…è un mare stellato che tiene la luna e il sole. Il sole …è un esplosione di luce che ci riscalda. Le nuvole…sono batuffoli di cotone che volano in cielo. La luna … è una gigantesca banana. Le stelle … sono come piccoli diamanti. Jonatan

7 Il vuoto del cielo Il cielo appare mare, il sole è un limone spremuto, tramontato. La luna è un galeone che inizia a navigare… Farà frammenti di diamante e iceberg nel cielo ghiacciato. Federico e Alice

8 Il cielo di giorno Cielo, ti guardo tutti i giorni per ore e mi sembri uninvasione di Puffi. Tuo figlio, il sole, sembra un occhio sul mondo, che ci guarda quasi sempre. I tuoi figli più piccoli, le nuvole, cambiano sempre di forma. Una di loro sembra di zucchero filato, laltra, invece, è un soffice cuscino e laltra ancora è schiuma da barba. Sono tutte diverse, ma la più bella è la pecorella. Nastia

9 Il cielo di notte Prima di andare a dormire, ti guardo sempre e penso che sei simile a un grande mare profondo. La tua seconda figlia, la luna, pare un anello che è caduto da un dito e si è perso. Le tue figlie più piccole, le stelle, sembrano fiocchi di neve e spruzzi di luna… somigliano a scintille di fuoco. Nastia

10 Il cielo lì sopra La luna, come una spugna di mare ormai priva di acqua, tramonta insieme alle stelle… Sorge il sole, come un limone, carico di succo, in mezzo al cielo come mare, che lo trasporta sopra nuvole che paiono zattere. Alice

11 Il cielo IL CIELO…È UN GRANDE MARE SEMBRA UNINVASIONE DI PUFFI È COME LA DIVISA DELLA JUVENTUS. IL SOLE…SOMIGLIA AD UNESPLOSIONE DI LUCE PARE AUNA PALLA INFUOCATA È UNA GROSSA LAMPADINA. LE NUVOLE…SEMBRANO ZUCCHERO FILATO SONO SCHIUMA CHE NAVIGA IN CIELO. LA LUNA…SEMBRA UN CERCHIO DARGENTO. LE STELLE…SONO PICCOLI FRAMMENTI DI LUCE. Emanuele

12 Il cielo … Il cielo è simile a un grande mare. Tu sole sei una grossa lampadina. Tu,cara nuvola, sembri di zucchero filato. E infine tu, carissima luna, che splendi ogni notte sembri un disco dargento. DENIS

13 IL CIELO Il cielo è mutevole come un camaleonte. Il sole sembra una mazza ferrata. La luna è un biscotto con le gocce di cioccolato e le nuvole sono zucchero filato. Giacomo

14 IL CIELO Guardo il cielo di mattina... è un grande mare. Mi sposto più in là e vedo il sole…è una grossa lampadina. Le nuvole intorno a lui, come pecorelle, si rincorrono tra loro. Guardo il cielo di notte…è una distesa di petrolio. La luna è una miniera d argento, le stelle sono piccoli diamanti che risplendono. IRENE

15 Il cielo Ti osservo dalla mia finestra, sei un immenso mare silenzioso…pieno di armonia. Tu sole cosa sei? Per me tu sei come un padre e con i tuoi occhi mi osservi dallo spazio. Voi invece…nuvolette… siete le mie nonne, sagge e pazienti… ma quando vi arrabbiate mi fate capire che avevo sbagliato. Linda Rossi

16 LA NOTTE Tu, zio cielo, che di notte somigli a uninvasione di pipistrelli muti, tu, che nel buio, sei simile a un bellissimo spazio dove tua sorella, la luna, che è anche mia madre, illumina ovunque e si fa tutto più dolce e sorridente come lei. Le stelle… le mie cuginette allegre e allo stesso tempo grintose, coraggiose e infuocate, sono come gocce vicino alla luna. Quando tristemente muoiono Sono BIG –BEN di luce colorata. LINDA ROSSI

17 Il cielo è simile a un immenso mare : la luna ci naviga e le stelle le illuminano la strada. Si ferma a bordo di mattina quando il sole fa scintilla. Nicolangelo

18 IL GIORNO E LA NOTTE Di giorno guardo il cielo mi sembra un invasione di Puffi. Le nuvole sono pecorelle e il sole un occhio che tutto vede. Di notte guardo il cielo e mi sembra un enorme mare nero su cui naviga la luna. E le stelle paiono piccoli fiocchi di neve. Luca e Sonia

19 IL SOLE Quando ti guardo mi sembri il re del cielo e le nuvole i tuoi sudditi. Basta un colpo d occhio che ci illumini col tuo calore. Sara e Martina

20 La luna Sei la regina della notte e le stelle le tue fate: spruzzi di luce, polvere della tua magia, che danzano slanciate sulla Via Lattea. Martina e Sara

21 Giorno Il sole pare unesplosione di luce che trafigge una nuvola di panna montata; la sua luce è come caramello che si sparge sopra la panna. Il cielo è uninvasione di Puffi; è come un mare e la sua schiuma forma nuvole che somigliano a tante pecorelle. Linda Andreatini

22 Due elementi Il sole è un occhio sul mondo....Guardo le nuvole e mi sembrano zucchero filato… mi viene lacquolina. Poi viene la sera e il cielo sembra una distesa di petrolio. Linda Andreatini

23 Notte Il cielo di sera mi sembra una distesa di petrolio… La luna è una spugna; quando è in cielo si spreme e sparge le stelle che sono come piccoli diamanti. E come una grande padella che spara pop-corn. E una gondola che diffonde luce... lo yin e lo yang,, il buio e la luce, lodio e lamore. Linda Andreatini

24 GIORNO E NOTTE Cielo…somigli a un grande mare destate e quando ti osservo sei come una distesa di petrolio che copre metà mondo Sole…sembri una grossa lampadina infuocata alla mattina. Nuvole…siete batuffoli di cotone che volano nel cielo. Luna…quando ti guardo sembri un distributore di stelle. Stelle…piccoli diamanti di luce infuocata. Mattia e Benedetta

25


Scaricare ppt "L'aria Laria le cla roba lizira che sta dalonda la tu testa e la dventa piò céra quand che troid. Laria è quella cosa leggera, che sta intorno alla tua."

Presentazioni simili


Annunci Google