La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P REGHIERA DEL GIORNO CAPITOLO PROVINCIALE ITALIA/SVIZZERA Ariccia, 7-18 gennaio 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P REGHIERA DEL GIORNO CAPITOLO PROVINCIALE ITALIA/SVIZZERA Ariccia, 7-18 gennaio 2013."— Transcript della presentazione:

1 P REGHIERA DEL GIORNO CAPITOLO PROVINCIALE ITALIA/SVIZZERA Ariccia, 7-18 gennaio 2013

2 CAPITOLO PROVINCIALE ITALIA/SVIZZERA Ariccia, 7-18 gennaio 2013

3

4 Paolo e Barnaba, mandati dallo Spirito Santo, scesero a Seleucia, e di là salparono verso Cipro. Giunti a Salamina, annunziarono la Parola di Dio nelle sinagoghe dei Giudei; e avevano con loro Giovanni come aiutante. Giunsero ad Antiochia di Pisidia; e sabato entrati nella sinagoga Di là si sedettero. Dopo la lettura, Paolo si alzò e parlò. Il sabato seguente si riunì tutta la città per ascoltare la Parola del Signore. (At 13, ) La Parola di san Paolo

5 Scrivo mentre si vola. Non sto a dirvi che vi porto tutte nel cuore: volate con me (…). Come ci si sente piccoli e desiderosi di fare del bene a queste anime! Facciamoci coraggio e non badiamo ai nostri piccoli guai, mentre le anime si perdono. Allarghiamo le idee e il cuore. Non facciamo distinzione di regione, di nazionalità… Siamo tutte figlie dellApostolo della carità, il quale ai Corinti scriveva: Mi sono fatto tutto a tutti per salvare tutti. E tutto faccio per il vangelo. Sentire le anime. Dilatare il cuore come san Paolo. Donarsi. Finché vi è unanima da salvare non ci si può mettere a riposo. Prestiamo i piedi al vangelo: che corra e si estenda. Il nostro apostolato è per fare del bene, quindi sentire il tormento delle anime! Quando abbiamo qualcosa da soffrire, offriamolo per loro, anche per quelle che non conosciamo, che sono sparse per tutta la faccia della terra. Tante anime, tante. Che tutte almeno arrivino a salvarsi. (Tecla Merlo, Vi porto nel cuore, 182, 153) La parola di Maestra Tecla

6 Invocazioni litaniche Benedetto sei Tu, Signore, per i missionari! Tu hai ispirato loro di partire dalla loro terra e dalla loro famiglia per annunziare il Vangelo a coloro che considerano già fratelli. Benedetto sei Tu, Signore, per i missionari! Tu hai rafforzato la loro resistenza e la loro pazienza nella fatica di ogni giorno, nella malattia, nelle difficoltà. Benedetto sei Tu, Signore, per i missionari! Tu hai alimentato nel loro cuore la fiducia verso i figli di quei popoli al punto di stimarli capaci di vivere da cristiani e di essere, a loro volta, missionari. Benedetto sei Tu, Signore, per i missionari! Molti di loro hanno offerto la loro vita, martiri per la fede, come il chicco di frumento che muore per donare la vita. Accoglili nel Tuo paradiso. Aiutaci a non dimenticare questi pionieri del Vangelo, a perpetuare la loro memoria nel cuore e nella preghiera. (Giovanni Paolo II) Preghiera

7


Scaricare ppt "P REGHIERA DEL GIORNO CAPITOLO PROVINCIALE ITALIA/SVIZZERA Ariccia, 7-18 gennaio 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google