La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

W ORKSHOP MINNI Roma, 17-18 aprile 2013 M ODELLO I NTEGRATO N AZIONALE A SUPPORTO DELLA N EGOZIAZIONE INTERNAZIONALE SUI TEMI DELL 'I NQUINAMENTO A TMOSFERICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "W ORKSHOP MINNI Roma, 17-18 aprile 2013 M ODELLO I NTEGRATO N AZIONALE A SUPPORTO DELLA N EGOZIAZIONE INTERNAZIONALE SUI TEMI DELL 'I NQUINAMENTO A TMOSFERICO."— Transcript della presentazione:

1 W ORKSHOP MINNI Roma, aprile 2013 M ODELLO I NTEGRATO N AZIONALE A SUPPORTO DELLA N EGOZIAZIONE INTERNAZIONALE SUI TEMI DELL 'I NQUINAMENTO A TMOSFERICO. I L P ROGETTO Gabriele Zanini ENEA UTVALAMB Responsabile del Progetto

2 LE MOTIVAZIONI Supporto al Ministero dell'Ambiente e alle Regioni. Lo stato dell'arte della scienza atmosferica in un modello per la policy. Non un modello unico ma un modello di riferimento. Attività sperimentali di corredo per verificare il modello e alimentarlo con dati riconducibili al contesto nazionale.

3 IL METODO Condivisione e confronto : Tavolo di coordinamento Ministero –Regioni- Province Autonome Gruppi di lavoro nazionali. ONU-ECE, CE, EEA: Task Force internazionali, Experts Groups. Conferenze nazionali ed internazionali. Confronti con altri modelli: intercomparison exercises Armonizzazione inventari Corsi per air quality manager nazionali. Messa a disposizione di dati, CC, CI e scenari.

4 Attività (SMA) Nuovi moduli : Polveri sahariane, incendi boschivi, aerosol marino Modello per i POPs e i Metalli Pesanti Nuovo modulo per il trasporto radiativo. e nuove applicazioni: Discesa di scala da 20kmx20km a 4kmx4km Variazione meteorologica interannuale e concentrazioni. Matrici di trasferimento atmosferico e matrice media

5 Attività(GAINS) Potenziamento ed estensione: Da RAINS a GAINS-Italia GAINS-Italia on the WEB Scenari 2010,2015, 2020 Valutazione delle misure nel settore agricoltura

6 ATTIVITA Indagini su settori specifici: FE da pratiche agricole e cantieri FE combustione domestica biomasse Combustibili marini e allacciamento alla rete elettrica delle navi in porto Campagna sperimentale per la verifica del modello

7 C HI HA FATTO MINNI Luisella Ciancarella, responsabile UT VALAMB-AIR, ha coordinato le attività relative alla modellistica meteorologica e chimica. Sviluppo del sistema modellistico atmosferico: Gino Briganti, Andrea Cappelletti, Mihaela Mircea, Giandomenico Pace, Lina Vitali Irene Cionni, Massimo D'Isidoro, Anna Pederzoli, Antonio Piersanti, Gaia Righini Mario Adani, Alessandra Ciucci, Felicita Russo. Per il web e la rappresentazione dei risultati. Giuseppe Cremona

8 C HI HA FATTO MINNI Sviluppo del sistema modellistico atmosferico. ARIANET srl: Giuseppe Brusasca Giuseppe Calori, Matteo Costa, Sandro Finardi, Lorenzo Mauri, Paola Radice, Camillo Silibello.

9 C HI HA FATTO MINNI Giovanni Vialetto responsabile UTTAMB-ATM ha coordinato le attività di sviluppo della modellistica integrata (GAINS-Italia). Sviluppo di GAINS-Italia: Ilaria D'Elia, Alessandra De Marco, Tiziano Pignatelli, Stefania Racalbuto, MariaAntonia Bencardino, Lorianna Annunziata.

10 C HI HA FATTO MINNI Ideazione delle campagne sperimentali, preparazione in campo, analisi chimico fisiche, post-elaborazioni. Per la campagna sui FE da aratura e cantieri edili: Massimo Berico, Teresa La Torretta, Antonella Malaguti, Roberto Nuzzi, Ettore Petralia, Chiara Telloli, Milena Stracquadanio.

11 C HI FATTO MINNI Per la campagna di Trisaia: - organizzazione locale, analisi chimiche sui campioni, mezzo mobile per la misura convenzionale della qualità dell'aria : Alessandra Magarelli, Francesco Baldassarre, Loretta Daddiego, Francesco Salfi - misure meteo e chimica, postazione al suolo: Massimo Berico, Teresa La Torretta, Antonella Malaguti, Chiara Telloli (Università degli Studi di Ferrara, Ph.student).

12 CHI HA FATTO MINNI Per la campagna di Trisaia: Alcide Di Sarra, responsabile di UTMEA-TER ha coordinato il gruppo per le misure dei profili verticali e lo studio sui flussi attinici: - per il radiometro HATPRO e i voli : Giandomenico Pace, Wolfgang Junkermann (Karlsruhe Institute of Technology) - misura dei flussi attinici e anemometria sonica: Lorenzo de Silvestri, Claudia di Biagio (Università di Siena, ENEA- PhD student), David Mateos (University of Valladolid, PhD student).

13 C HI HA FATTO MINNI Per la campagna di Trisaia - Modello di trasporto radiativo : Daniela Meloni - Misure sodar e lidar: Marco Cacciani, Dipartimento di Fisica dellUniversità di RomaLa Sapienza con i collaboratori Giampietro Casasanta, Nicoletta di Genova, Vincenzo Tramontana, Irene Mavilia (Università di Roma 3)

14 C HI HA FATTO MINNI I colleghi dellUT Ingegneria Sperimentale del CR ENEA Brasimone hanno collaborato in tutte le fasi sperimentali e nell'ideazione degli apparati di prelievo: Ruggero Lorenzelli, Stefano Salvi, Fabiano Serra, Carlo Tonelli.

15 COLLABORAZIONI ESTERNE IIASA ( International Institute for Applied Systems Analysis, Laxemburg, Austria) ha collaborato allo sviluppo di GAINS-Italia. CRPA (Centro Ricerche Produzioni Animali) di Reggio Emilia ha prodotto lo studio su " Valutazione efficacia misure nel settore agricoltura in termini riduzione emissioni ammoniaca, metano e protossido di azoto e di riduzione concentrazioni PM.

16 COLLABORAZIONI ESTERNE Prof.ssa Carmela Vaccaro, Dipartimento Scienze della Terra, Università degli Studi di Ferrara per l'analisi multi-elementare del PM. TECHNE Consulting srl, ha prodotto lo studio di fattibilità tecnica per lallacciamento alla rete elettrica delle navi in porto e sui comb. marini. ARPA Lombardia in collaborazione con il Politecnico di Milano (DIIAR) e la Stazione Sperimentale Combustibili : FE da combustione della legna in impianti domestici.

17 Ingenti risorse computazionali Lo spazio disco richiesto per ciascuna ATM è di 500 GB/year circa, 2 TB in tutto (4 anni meteo). Lo spazio disco richiesto per lo storage dei dati per le simulazioni di scenario è circa 2.7 TB/year (domini: IT, NI, CI, SI, SC, SA). Tempi di calcolo considerevoli per ATM Tempo di calcolo per una matrice di trasferimento con Farm a 20 km circa 3200 giorni CPU (8.77 anni CPU) ; Utilizzato il codice parallelizzato OpenMP e 8 processori (ottimale); Tempo di calcolo per uno scenario completo circa 340 giorni CPU. Per le simulazioni è stato usato HPC CRESCO Portici (GRID ENEA). È un sistema general purpose multi-core (>3300) che utilizza la tecnologia x86_64 (SO Linux, processori Intel Xeon Quad- Core). I L CALCOLO

18 Per il calcolo e l'assistenza su CRESCO. Silvio Migliori, Giovanni Bracco, Aniello Cucurullo, Carlo Mercuri, Giuseppe Tomasino, Sergio Tugnoli. I L CALCOLO

19 FONTI Volume riassuntivo: scientifica/edizioni-enea Informazioni, pubblicazioni, newsletter:

20 NEWSLETTER

21 Un futuro …grande a piacere Sviluppo di un modello nazionale di traffico collegato al modello atmosferico. Ensemble modelling e ulteriore discesa di scala. Miglioramento trattazione SOA. Cambiamenti climatici e qualità dellaria. Integrazione di un modello lagrangiano nel SMA. Campagna sperimentale e modello: siti urbani. Flussi di ozono per il risk assessment. MINNI-SMA in modalità predittiva.


Scaricare ppt "W ORKSHOP MINNI Roma, 17-18 aprile 2013 M ODELLO I NTEGRATO N AZIONALE A SUPPORTO DELLA N EGOZIAZIONE INTERNAZIONALE SUI TEMI DELL 'I NQUINAMENTO A TMOSFERICO."

Presentazioni simili


Annunci Google