La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Speroni per East -Salerno 28 ottobre 20111 I numeri della Cina Prospettive dopo lultimo censimento Donato Speroni EAST –

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Speroni per East -Salerno 28 ottobre 20111 I numeri della Cina Prospettive dopo lultimo censimento Donato Speroni EAST –"— Transcript della presentazione:

1 Speroni per East -Salerno 28 ottobre I numeri della Cina Prospettive dopo lultimo censimento Donato Speroni EAST – BLOG STATISTICO: SITO PERSONALE:

2 Anche la Cina misura la qualità della vita e non solo il Prodotto interno lordo Il premier Wen Jiabao vuole trasformare la Cina da società armoniosa (precedente obiettivo), in società felice. Già da tre anni, in alcune zone della Cina è stato introdotto un indice di felicità, che tiene conto di 16 elementi diversi, accanto agli indicatori economici, per valutare i risultati dellazione del Partito comunista. Lagenzia ufficiale Xinhua racconta la dichiarazione di un capo partito locale: Sono rimasto molto male quando ho saputo che la mia promozione era stata rinviata, ma dopo un attento esame dellindice di felicità, mi sono reso conto che non avevo dedicato abbastanza attenzione alla qualità della vita e al benessere dei miei concittadini. Speroni per East -Salerno 28 ottobre

3 3 La dinamica demografica al 2050 (in milioni) Fonte: Previsione intermedia dellUnited Nations Statistical Division, 2010

4 Caratteristiche del 6°censimento cinese (novembre 2010) Dieci milioni di enumerators milioni di abitanti: solo 74 milioni di aumento in un decennio (+5,5%) Quattro quinti della crescita demografica nella macroregione della costa orientale: +12%, che sale a +40% a Pechino e Shangai Forte crescita delle città: la popolazione urbana è cresciuta dal 37% del 2000 al 50% del 2010 Speroni per East -Salerno 28 ottobre

5 I maggiori problemi evidenziati Conflitto città campagna: il flusso di manodopera rischia di arrestarsi se non migliorano le condizioni di vita per gli immigrati Linvecchiamento della popolazione. La classe è già in diminuzione Lo squilibrio tra maschi e femmine: nel 2025 la Cina avrà 96 milioni di maschi tra i 20 e i 30 anni, ma solo 80 milioni di donne nella stessa fascia detà Invecchiamento e squilibrio di genere sono legati alla politica del figlio unico, che sarà riformata, pur con molte resistenze da parte della burocrazia Speroni per East -Salerno 28 ottobre

6 6

7 7

8 Leconomia cinese rallenterà? La crescita dei consumi interni non riesce a bilanciare la contrazione delle esportazioni per la recessione in occidente La banca centrale rialza i tassi per contrastare linflazione sopra il 6% Ci sono bolle speculative a cominciare dalledilizia, che sicuramente scoppieranno Il governo vuole attuare un soft landing mantenendo la crescita sopra l8% Speroni per East -Salerno 28 ottobre

9 Confronto: il 15° censimento indiano (marzo 2011) 2,3 milioni di ispettori, che raccoglievano dati anche per le nuove carte biometriche Popolazione:1.210 milioni (17,6% di incremento in un decennio) Conferma delle prospettive demografiche positive, allopposto della Cina: we are the new China (India Finance Guide) Anche qui grave squilibrio di genere: 914 bambine ogni 1000 maschi (927 dieci anni fa) Speroni per East -Salerno 28 ottobre

10 10 Popolazione Con meno di 15 anni in % Figli per donna Speranza di vita alla nascita India e Cina: confronto demografico

11 Confronto Cina – India Nonostante i suoi punti di forza (democrazia, inglese, informatica) lIndia per ora non riesce a recuperare terreno LIndia soffre di spaventosi squilibri: nel 2010 in 8 delle 28 regioni indiane vi sono più poveri che nei 26 Paesi africani Nel 2009 le esportazioni indiane erano circa un settimo di quelle cinesi, la bilancia commerciale presentava un saldo di -87Md$ (Cina +196Md$) Speroni per East -Salerno 28 ottobre

12 In conclusione La Cina è circa dieci anni avanti rispetto allIndia, ma lIndia recupererà terreno. Chi vuole assumere un ruolo nello scenario competitivo internazionale dovrà avere una forte presenza sia sul mercato cinese sia su quello indiano. Questi due Paesi diventeranno nelle prossime decadi le principali economie mondiali, superando anche gli Usa. fonte: Simon – Zatta, I trend economici del futuro Speroni per East -Salerno 28 ottobre


Scaricare ppt "Speroni per East -Salerno 28 ottobre 20111 I numeri della Cina Prospettive dopo lultimo censimento Donato Speroni EAST –"

Presentazioni simili


Annunci Google