La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dal DIRITTO al DOVERE PERSONE e CITTADINI si diventa Circolo Didattico di ABANO TERME 1 Scuola dellInfanzia statale - ….. Alunni ….. Classi 5 plessi di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dal DIRITTO al DOVERE PERSONE e CITTADINI si diventa Circolo Didattico di ABANO TERME 1 Scuola dellInfanzia statale - ….. Alunni ….. Classi 5 plessi di."— Transcript della presentazione:

1 Dal DIRITTO al DOVERE PERSONE e CITTADINI si diventa Circolo Didattico di ABANO TERME 1 Scuola dellInfanzia statale - ….. Alunni ….. Classi 5 plessi di Scuola Primaria: F. Busonera - orario antimeridiano alunni 8 Classi E. De Amicis – t. misto alunni 9 Classi Giovanni XXIII° - T. N. – 229 alunni – 10 classi A. Manzoni - T.P alunni 10 Classi G. Pascoli – T. N alunni 10 Classi Alunni totali 1029 Situazioni - ambienti – culture diverse Utenza diversificata allinterno di ciascun plesso e tra i plessi Per questo pur con le stesse FINALITA e gli stessi OBIETTIVI cerchiamo di dare BUONE ABITUDINI in modo unitario nel Circolo ma anche in maniera diversificata per ciascun plesso

2 conoscere fare proporre Obiettivo: trasformare la conoscenza e la consapevolezza dei propri diritti in pratica dei doveri. Pratica che nasce dal capire che assumere un atteggiamento responsabile e attivo è lunico modo per convivere civilmente, per migliorare la nostra società Perché così riconosciamo a ciascun altro i nostri stessi diritti!

3 Conoscere i diritti è facile:……. Sono tutte quelle cose che fanno stare bene un bambino e lo aiutano a crescere Sono tutte quelle cose che fanno stare bene un bambino e lo aiutano a crescere conoscere

4 1^ parte dellanno: I COSTRUTTORI DELLA CIVILTA DEI DIRITTI 1^ parte dellanno: I COSTRUTTORI DELLA CIVILTA DEI DIRITTI Iqbal Masih « Chi uccide un bambino spegne il sorriso di una fata. » Rosa Louise Parks attivista statunitense afroamericana, conosciuta come la madre dei diritti civili.attivista statunitenseafroamericana Nats, che significa Ninos adolesentes trabajadores Telefono Azzurro che collabora anche con la Polizia di Stato ed è tra le 20 associazioni guida di Civicrazia.Polizia di Stato Save the children è unimportante Organizzazione Internazionale indipendente per la difesa e la promozione dei diritti dei bambini. Centro CEOD IL BATTELLO - Un tempo la sede era a Giarre, ora purtroppo si sono spostati allArcella, ma, noi consideriamo la loro amicizia molto importante, e quindi non appena ci è possibile li invitiamo a scuola U. N. I. C. E. F. A.V.A.T. volontari aponensi per il Burundi

5 Flavio Busonera Approfondiamo: … anche tra noi ci sono Costruttori della Civiltà dei Diritti

6 Tutti i bambini del mondo devono aver garantito il Diritto inviolabile alle cure e e alla tutela della salute. Busonera Il mondo è diviso tra Bene e Male. Molte persone, sbagliando, stanno dalla parte del Male: uccidono, negano il Diritto al Lavoro e al cibo; molti fanno differenze tra le razze umane. Ci sono persone crudeli che sfruttano i bambini più poveri di noi, obbligandoli a lavorare fin da piccoli. Fortunatamente esistono tante persone di buon cuore che lottano contro le ingiustizie per creare un mondo migliore. Busonera Noi, bambini della scuola E. De Amicis, fin da piccoli accogliamo e veniamo accolti dai ragazzi diversamente abili che frequentano il centro diurno Il Battello. Il nome dellAssociazione è stato dato proprio da una bambina della nostra scuola Diritto alla salute Diritti dei diversamente abili Diritto al lavoro Diritto di non essere sfruttati Diritto al cibo

7 Diritto a non essere tenuto in stato di schiavitù Il passato era un brutto ricordo, non pensiamoci più, noi adesso siamo liberi. Adesso spezziamo le catene della povertà. Giovanni XXIII Diritto alla non discriminazione razziale ….oggi non cammino per me stessa, ma per i miei figli e nipoti (Rosa Parks) Essere cittadini del mondo significa adottare le culture dei popoli.. Parafrasando M. L. King: Abbiamo un sogno Collaborare è proprio da insegnare, e se insegneremo il mondo cambieremo, così formeremo un popolo sereno. Noi faremo pace Ed è questo che ci piace! E mentre la Pace ci sarà Nessuno ci sconfiggerà! Manzoni Il fanciullo malato deve essere curato; orfano ed il trovatello devono essere ospitati e soccorsi. (Save the Children) Tutti i bambini del mondo hanno diritto alla salute, bene prezioso per ognuno che deve essere garantito a tutti. Siano sempre a disposizione di ogni bambino malato, un medico, una medicina e un sorriso. I bimbi che non hanno avuto lamore di un papà e di una mamma, possano incontrare il caldo abbraccio di una famiglia che li accoglie e li ama. Pascoli Diritto alla libertà Diritto di non essere discriminati Diritto di essere amati e protetti

8 Ecco il nostro calendario: il risultato di due mesi di ricerca e riflessioni; di propositi e impegno; lo abbiamo costruito perché sia uno strumento utile anche agli altri intorno a noi: per contribuire a sanare le disuguaglianze tra le parti dellunico Pianeta CALENDARIOCALENDARIO

9 E nelle classi si producono anche tanti altri piccoli capolavori … Diritto al lavoro

10 Dalla convivenza e dalla conoscenza nascono regole condivise rispetto della natura rispetto delle cose di tutti rispetto degli altri rispetto delle regole

11 È facile capire quali sono i nostri diritti …. Ma i doveri da dove nascono? io I grandi I bambini del mondo Gli altri bambini I miei amici La Scuola di Abano allora si propone di vincere il disorientamento, la paura, la competizione; per creare negli alunni il senso di APPARTENENZA a: famiglia, scuola, città, Paese, mondo…. Perché lobiettivo è condividiamo staremo tutti meglio!

12 Creare APPARTENENZA Far festa insieme al nostro Paese Lavorare insieme Trovare insieme nuovi amici

13 DOVERE è il piacere, qualche volta anche la fatica, di fare ognuno di noi una piccola cosa insieme agli altri. Tanti bambini = tante cose Come tante gocce dacqua fanno un oceano, tanti DOVERI PICCOLI fanno un mondo più bello e uguale per tutti io faccio … tutti i giorni... tutti i giorni... insieme agli altri anche noi bambini tutti sono importanti … e aiuto gli altri a fare

14 Basta poco

15 LE PICCOLE BUONE ABITUDINI QUOTIDIANE RICICLIAMO USIAMO LACQUA CON PARSIMONIA COLTIVIAMO E CURIAMO LE PIANTE SIAMO PEDONI E CICLISTI CORRETTI IMPARIAMO A MISURARCI CON ALTRI GIOCATORI SENZA CONSIDERARLI NEMICI fare

16 Lorticello Pascoli La fatica e il piacere di progettare, lavorare, aspettare, veder crescere insieme.

17 LORTO DI PACE De Amicis È un vero e proprio orto il nostro ed è speciale perch<è è fatto da noi a scuola. È COME UNA GRANDE AULA ALLAPERTO; coltiviamo le piantine ma impariamo litaliano, la matematica, le scienze, la storia e la geografia. Molte scuole come la nostra hanno un orto ed è stato deciso di chiamarli orti di pace perché lavorando in questi orti si è FELICI ed in PACE Il nostro si chiama IL GELSO dal nome di unantica magica pianta che si trova nel cortile della scuola ad ovest. Il suo tronco è nodoso ed è adagiato sul terreno. I suoi robusti rami si intrecciano formando una caverna naturale.

18 EVENTI DA CONDIVIDERE CON LA CITTA GIORNATA DELLACQUA GIORNATA DELLUNITA NAZIONALE Mostra dei lavori Teatro per lA.V.A.T

19 PROPORRE

20 SINDACO: Claudia Zanetti VICESINDACO: Alessia Miazzo ASSESSORE ALLISTRUZIONE E CONSIGLIERI: Giulia Morando – Costanza Lazzaro,Francesca Artusi ASSESSORE ALLAMBIENTE E CONSIGLIERI: Elisa Ceron -, Francesco Nappo, Simone Fogarolo, Alessia Miazzo, Luca Grigolin, Josè Dilson Nigro,. ASSESSORE ALLA SICUREZZA E CONSIGLIERI: Laura Maniero -, Lorenzo Tinazzi.. ASSESSORE ALLO SPORT E CONSIGLIERI: Emanuele Giuglietti -, Desy Grigolon, Federico Cecchinato, Aurora Cannella ASSESSORE ALLINTERCULTURA E CONSIGLIERI: Ilaria Ragni -, Giovanni Nassi, Youssoupha Tommasini, Claudia Zanetti, Carlotta Regazzo I nostri rappresentanti


Scaricare ppt "Dal DIRITTO al DOVERE PERSONE e CITTADINI si diventa Circolo Didattico di ABANO TERME 1 Scuola dellInfanzia statale - ….. Alunni ….. Classi 5 plessi di."

Presentazioni simili


Annunci Google