La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ESSERE LEADER SUPERARE I TEMPI DI CRISI. Non esistono limiti invalicabili per chi ha unelevata autodisciplina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ESSERE LEADER SUPERARE I TEMPI DI CRISI. Non esistono limiti invalicabili per chi ha unelevata autodisciplina."— Transcript della presentazione:

1 ESSERE LEADER SUPERARE I TEMPI DI CRISI

2 Non esistono limiti invalicabili per chi ha unelevata autodisciplina

3 SE SEI A DISAGIO STAI ANDANDO BENE la leadership non è unattività confortevole

4 LA CRISI è lAMPLIFICATORE del problema, non LA CAUSA! Se hai costruito la disciplina nel tempo riesci a sopravvivere; se non è stato così, arriva la tempesta e sei FUORI! - Jim Collins

5 DA DOVE PARTIAMO ALLORA PER FAR CRESCERE ED ESPANDERE LA NOSTRA AZIENDA? COME AFFRONTIAMO QUESTO PERIODO DI RIPRESA, QUESTA NUOVA SFIDA?

6 SE TU DOVESSI PERDERE PESO… COME FARESTI?

7 COSA FA LA DIFFERENZA TRA UN BUON ATLETA E UN CAMPIONE?

8 TI DEVI MISURARE NON PUOI CONTROLLARE CIO CHE NON PUOI MISURARE LA LETTURA ED INTERPRETAZIONE DELLE STATISTICHE TI PERMETTE DI PRENDERE LE DECISIONI GIUSTE

9 CONOSCERE per CRESCERE

10 CONOSCENZA/IGNORANZA Ignorare vuol dire trascurare Ignorante non è colui che sa poco, che conosce poche cose Ma è colui che non è più curioso, desideroso di conoscere

11 ottenere CONOSCENZA misurando la QUANTITA Sapere se ciò che stai facendo ha successo o meno o se servono altre misure Sapere come determinati programmi o progetti impattano sullattività (e se impattano) Evidenziare i segnali di deterioramento e gestirli.

12 A) Il mero valore: E adatto per farci sopravvivere, fare gli investimenti che dobbiamo fare e per pagare bene il personale LEGGERE LE STATISTICHE Vari modi di leggerle:

13 B) Facendo un paragone tra il mese appena concluso e lo stesso mese dellanno precedente. Questo ti darebbe lidea se tale attività sta crescendo o sta contraendosi.

14 C) TREND O TENDENZA In questo caso guardi a dove sta andando la statistica, la direzione generale che hapreso. Ti servono 24 mesi di fatturato

15 LA VERA PROVA DI ABILITA MANAGERIALE E COSTRUIRE TENDENZE IN CRESCITA

16 TRE TENDENZE A)In crescita B) Stazionaria (trend piatto) C) Contrazione

17 TENDENZA IN CRESCITA

18 18

19 TENDENZA IN CRESCITA Qualcuno sta lavorando bene. Identifica il programma che ha scatenato la crescita e fai in modo che venga portato avanti,supportato e migliorato

20 TENDENZA STAZIONARIA

21 21

22 TENDENZA STAZIONARIA Lattività non sta davvero andando da nessuna parte. La staticità è un indicatore della perdita di impulso (manca una vision) e prima o poi porterà ad una contrazione ulteriore.

23 FATTORI PRESENTI CON UNA TENDENZA STAZIONARIA non sogna confusione sulla vision. Dovrebbe capire qual è il valore che può fornire e promuovere con forza, usando maggior rigore. Zone di comfort (permette la coesistenza di valori contrastanti allinterno dellazienda) Allentamento della motivazione

24 COME RIPARARE 0) Stabilisci dei GRANDI OBIETTIVI 1) RITORNA A FARE LE COSE SCOMODE (fare affiancamenti con i nuovi collaboratori, sondare il tuo mercato per scoprire come soddisfarne le esigenze, prenderti cura fino in fondo dei tuoi clienti, affrontare situazioni che impattano sul valore che riesci a dare al cliente) 2) IDENTIFICA COSA HA DAVVERO VALORE PER IL TUO CLIENTE E FORNISCILO 3) PROMUOVI IN ABBONDANZA 4) RITORNA A GESTIRE UTILIZZANDO I NUMERI (e non giustificandoli) 5) Rimedia la tua AUTODISCIPLINA ed elimina le distrazioni o le giustificazioni

25 TENDENZA IN CONTRAZIONE Rotture del trend

26

27 27 I MOTIVI DEL CAMBIO DI TENDENZA COSE GRANDI!!!!

28 UN PROGRAMMA DI SUCCESSO E STATO ABBANDONATO. CE STATO QUALCOSA DI FONDAMENTALE CHE E STATO CAMBIATO

29 CADUTA IN PICCHIATA Evita le abitudini, esci dalle zone di comfort Evita di perpetuare il declino. COSA DEVI SMETTERE DI FARE?

30 PRIMA CAMBIA LE ABITUDINI (PERSONALI), POI CERCA DI RISOLVERE I PROBLEMI

31 La chiave per guarire è quella di continuare la strada della disciplina, dellumiltà e del rigore anche quando tornano i tempi del boom economico. Questo è il test della nostra capacità di sopravvivere. Sergio Marchionne

32 BUON LAVORO


Scaricare ppt "ESSERE LEADER SUPERARE I TEMPI DI CRISI. Non esistono limiti invalicabili per chi ha unelevata autodisciplina."

Presentazioni simili


Annunci Google