La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il ruolo del docente nei gruppi cooperativi Daniela di donato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il ruolo del docente nei gruppi cooperativi Daniela di donato."— Transcript della presentazione:

1 Il ruolo del docente nei gruppi cooperativi Daniela di donato

2 Fase di progettazione del docenteFase di progettazione del docente Prima del lavoroPrima del lavoro Durante il lavoroDurante il lavoro Dopo il lavoroDopo il lavoro Fasi del lavoro

3 Il docente deve definire che cosa vuole dagli studenti: quale compito vuole che loro superino e quali conoscenze e/o competenze vuole che manifestinoIl docente deve definire che cosa vuole dagli studenti: quale compito vuole che loro superino e quali conoscenze e/o competenze vuole che manifestino Scegliere i criteri di formazione dei gruppi e il numeroScegliere i criteri di formazione dei gruppi e il numero Pensare a come sistemare lo spazio dellaulaPensare a come sistemare lo spazio dellaula Preparare i materiali per il compito: decidere anche se ciascuno avrà i suoi materiali o se dovranno condividerliPreparare i materiali per il compito: decidere anche se ciascuno avrà i suoi materiali o se dovranno condividerli Stabilisce i ruoliStabilisce i ruoli Prima del lavoro in aula

4 Il docente presenta il compito e le istruzioniIl docente presenta il compito e le istruzioni Chiarisce i criteri di valutazioneChiarisce i criteri di valutazione Indica quali abilità sociali vuole che siano applicate e le descriveIndica quali abilità sociali vuole che siano applicate e le descrive Verifica che tutti abbiano compreso che cosa devono fareVerifica che tutti abbiano compreso che cosa devono fare Può differenziare, e lo dirà apertamente, gli esiti a seconda dei gruppiPuò differenziare, e lo dirà apertamente, gli esiti a seconda dei gruppi Invita a completare il lavoro nel tempo a disposi zione, sollecitando leventuale richiesta di tempo in modalità adeguateInvita a completare il lavoro nel tempo a disposi zione, sollecitando leventuale richiesta di tempo in modalità adeguate Precisa che lobiettivo proposto a conseguito con il gruppo: ognuno impari, ma si accerti che anche gli altri abbiano imparatoPrecisa che lobiettivo proposto a conseguito con il gruppo: ognuno impari, ma si accerti che anche gli altri abbiano imparato Presentazione del compito in aula

5 Il docente può/deve descrivere come si manifesterà la cooperazione:Il docente può/deve descrivere come si manifesterà la cooperazione: Es: nessuno parli sopra un altroEs: nessuno parli sopra un altro Includere invece di escludereIncludere invece di escludere Aiutare chi è in difficoltàAiutare chi è in difficoltà Segnalare problemiSegnalare problemi Incoraggiare la partecipazioneIncoraggiare la partecipazione Criticare le idee e non la personaCriticare le idee e non la persona Attenzioni preliminari

6 Mentre i gruppi lavorano, osservateli e chiedetevi: Lo spazio che hanno scelto è adatto a lavorare insieme?Lo spazio che hanno scelto è adatto a lavorare insieme? I gruppi hanno il materiale consegnato?I gruppi hanno il materiale consegnato? Stanno facendo esattamente quello che ho chiesto?Stanno facendo esattamente quello che ho chiesto? Alcuni studenti danno segnali di noia? sono trascurati allinterno del gruppo?Alcuni studenti danno segnali di noia? sono trascurati allinterno del gruppo? Mantengono un volume della voce adatto alla stanza in cui si lavora? Si alzano durante il lavoro senza motivo? (per buttare carta, per parlare con un compagno di un altro gruppo)Mantengono un volume della voce adatto alla stanza in cui si lavora? Si alzano durante il lavoro senza motivo? (per buttare carta, per parlare con un compagno di un altro gruppo)

7 Che cosa faccio io, oltre ad osservare? Controllare: -verifico che il lavoro si stia svolgendo secondo le istruzioni date -Chiarifico le istruzioni -Lodo comportamenti virtuosi -Suggerisco eventuali strategie per migliorare linterazione tra i membri del gruppo -Passo tra i gruppi anche solo guardando per far sentire che sono coinvolto, senza intervenire direttamente Annotare: -Se scopro comportamenti scorretti, me li appunto per riparlarne in un secondo momento -Scrivo frasi che sento dire ai ragazzi e che mi segnalano la presenza o lassenza della competenza richiesta (Es: «sei stupido!» oppure «grazie della tua opinione. Ora passiamo a lui»)

8 Il docente chiede un feedback del lavoro svoltoIl docente chiede un feedback del lavoro svolto Chiede sempre una autovalutazione del lavoro di gruppo (es: griglia con domande, verbale con punti sì/punti no; mi è piaciuto/non mi è piaciuto…)Chiede sempre una autovalutazione del lavoro di gruppo (es: griglia con domande, verbale con punti sì/punti no; mi è piaciuto/non mi è piaciuto…) La revisione può essere fatta tutti insieme oppure il docente la fa gruppo per gruppoLa revisione può essere fatta tutti insieme oppure il docente la fa gruppo per gruppo Indispensabile la valutazione sullapprendimento dei contenuti ma ancora di più delle abilità socialiIndispensabile la valutazione sullapprendimento dei contenuti ma ancora di più delle abilità sociali Dopo il compito

9 Le abilità sociali si possono insegnare, non sono un dono della natura…Le abilità sociali si possono insegnare, non sono un dono della natura… È necessario distinguere tra conoscere e saper fare: si devono indicare quali sono i comportamenti che denotano il possesso di una abilità socialeÈ necessario distinguere tra conoscere e saper fare: si devono indicare quali sono i comportamenti che denotano il possesso di una abilità sociale Aiutare gli studenti ad esprimere il conflitto e poi aiutarli a trovare strategie per risolverlo (non risolverlo noi al posto loro)Aiutare gli studenti ad esprimere il conflitto e poi aiutarli a trovare strategie per risolverlo (non risolverlo noi al posto loro) Ricordare che:


Scaricare ppt "Il ruolo del docente nei gruppi cooperativi Daniela di donato."

Presentazioni simili


Annunci Google