La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TIDYTOWN S.R.L. Business Plan Gruppo XI Assenza Parisi Morena Buscema Patrizia Berinati Mauro Cataudella Monica Carastro Mario Del Monte Marinella Maugeri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TIDYTOWN S.R.L. Business Plan Gruppo XI Assenza Parisi Morena Buscema Patrizia Berinati Mauro Cataudella Monica Carastro Mario Del Monte Marinella Maugeri."— Transcript della presentazione:

1

2 TIDYTOWN S.R.L. Business Plan

3 Gruppo XI Assenza Parisi Morena Buscema Patrizia Berinati Mauro Cataudella Monica Carastro Mario Del Monte Marinella Maugeri Massimiliano Scuto Nataska

4 IIII DDDD EEEE AAAA IMPRENDITORIALE Lidea di business è quella di creare un impresa riciclatrice che si approvvigiona di scarti di origine urbana e industriale,per poi convertirli (tramite appositi trattamenti),in materie prime per produzioni alternative.

5 MOTIVAZIONE Il settore di riferimento permetterà di valorizzare lambiente che ci circonda. Si prospettano buone possibilità di sviluppo. A livello nazionale operano 4000 gestori dislocati soprattutto nel nord Italia. Secondo la FCN soltanto lo 0,8% del totale dei RSU prodotti nel Catanese viene riciclato da imprese. Catania ha una media pro capite di produzione di RSU pari a 626Kg. (la più alta in assoluto a livello nazionale).

6 Compagine Sociale La società nascerà in forma di S.R.L. e sarà composta da 8 soci aventi competenze nei seguenti rami: approvvigionamento, produzione, amministrazione, vendita, funzione logistica.

7 Mercato Analisi Della Domanda Scenario Delle Materie Prime Equivalenti Mercato Analisi Della Domanda Scenario Delle Materie Prime Equivalenti TIPO DI RIFIUTOTOTALE STIMA (X 1000 Ton) CARTA5.165 VETRO1.841 PLASTICA3.183 METALLI411 STIMA DELLA PRODUZIONE DI RIFIUTI PER TIPO TABELLA 1

8 Raccolta Carta (libri, riviste, giornali, cartoncino, imballi di carta e cartone ondulato)

9 Raccolta Vetro (bottiglie, bicchieri, barattoli, rottami di vetro e specchi)

10 RACCOLTA PLASTICA (bottiglie e flaconi)

11 Fornitori

12 CHI ACQUISTA? (elenco potenziali clienti) -ASSOCARTA -CROCEROSSA -CARTIERE -SETTORI TESSILE E EDILIZIO -AZIENDE DI LAVORAZIONE DELLA PLASTICA -VETRERIE -AZIENDE PRODUTTRICI DI CONTENITORI IN VETRO

13 Analisi Della Domanda CARTA DA MACERO

14 Vetro

15 Plastica

16 Analisi Dellofferta DI MAURO (CT) R. PRINCIPATO (CT) R. FERRARA (ME) R. TRIMARCHI (ME) R. ECOCART (CL) R. COOP CICLAT (CL) R. QUARTO (SR) R.T. OLIVERI (PA) R. PIZZIMENTI (PA) R. FARINELLI (EN) R. FERRARA (ME) R. TECNECO (PA) R.S. PIZZIMENTI (PA) R. COOP. CICLAT (CL) R. FARINELLI (EN) R. FERRARA (ME) R. FARINELLI (EN) R. COOP CICLAT (CL) R. PIZZIMENTI (PA) R. TECNECO (PA) R.S. ISTMA (PA) R.T. NUOVA TECNICA (PA) R. ILAP (RG) R. ILPAV (RG) R. R.=recupero; S.=smaltimento;T.=trasformazione

17 OPPORTUNITA o Normativa che propone un maggiore utilizzo dei materiali riciclati (art.5, 25, 43 del decreto ronchi) o Crescente sensibilità della comunità ai problemi ambientali. o Possibilità di razionalizzare lutilizzo di molte risorse in molti casi già scarse in natura. o Carenza di queste strutture nella nostra Regione.

18 Segue OPPORTUNITA o Obbligo delle Regioni di raggiungere le percentuali di RSU riciclati imposte dal decreto Ronchi: 15% entro il 1998, 25% entro il 2000, 35% entro il o Competitività sul prezzo o Aumento della produzione di RSU con relativo aumento di gestione degli stessi a causa degli elevati costi e della mancanza di spazio. o Agevolazioni statali molto larghe in questo settore

19 MINACCE o Concorrenza indiretta di prodotti sostitutivi. o Scarsa disponibilità dei cittadini alla R.D. o Elevati investimenti. o Basse barriere allentrata\uscita.

20 PUNTI DI FORZA o Forte motivazione al lavoro dei soci. o Affiatamento e comunanza di idee e di intenti. o Possesso di ampio terreno ottimamente collegato (8000 mq zona Catania ovest) o Offerta diversificata

21 PUNTI DI DEBOLEZZA o Scarso know-how produttivo. o Mancanza di esperienza professionale o Risorse finanziarie carenti

22 STRATEGIA Si decide di operare, inizialmente a livello regionale, cercando di raggiungere dei volumi di produzione massimali in base alle nostre risorse, in quanto si prevede che la totalità della produzione sarà interamente venduta grazie a: - Prezzo competitivo - Norme statali che incentivano lutilizzo di questi prodotti I materiali da noi trattati saranno carta, plastica, e vetro

23 LEVE DI MARKETING PRODOTTO o CARTA Servizio di raccolta porta a porta Sondaggio Sei disposto a collaborare con il servizio di raccolta porta a porta per i rifiuti cartacei e vetrosi? SI NO 63% 37%

24 Popolazione di Catania : circa % = abitanti collaboranti Media naz. Produzione carta :600gr pro capite x 600=189 Ton. al giorno Ton. Annue Stoccaggio per tipo di carta e commercializzazione.

25 PRODOTTO VETRO Servizio di raccolta porta a porta. Lavorazione. Reinmissione sul mercato in forma di lastre

26 PRODOTTO PLASTICA o Lavorazione e reinmissione sul mercato in forma granulare.

27 PREZZO o Influenzato dalle contrattazioni delle borse Internazionali. o Successivamente adeguato alle variazioni della domanda interna.

28 COMUNICAZIONE o Nessun tipo di promozione per quanto riguarda la vendita dei prodotti. o Promozioni del servizio di raccolta porta a porta, attraverso lutilizzo di: Locandine di avviso Mezzi di informazione di massa (radio,tv e quotidiani locali).

29 DISTRIBUZIONE o Diretta con i clienti

30 ASPETTI ECONOMICO- FINANZIARI o Immobilizzazioni materiali Fabbricati e capannoni Attrezzature industriali Impianti e macchinari Automezzi Tot. Immob. Materiali IVA TOTALE

31 Segue: ASPETTI ECONOMICO- FINANZIARI o Immobilizzazioni immateriali Costi di impianto e di ampliamento IVA TOTALE

32 TOTALE INVESTIMENTO o Immob. Materiali o Immob. Immateriali tot IVA Legge 488/92 (Max 5 mld): Conferimento soci Mutuo fabbricati

33 FINE PRESENTAZIONE


Scaricare ppt "TIDYTOWN S.R.L. Business Plan Gruppo XI Assenza Parisi Morena Buscema Patrizia Berinati Mauro Cataudella Monica Carastro Mario Del Monte Marinella Maugeri."

Presentazioni simili


Annunci Google