La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le 6 vie del Matrimonio Sacramento Sposarsi in Chiesa non basta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le 6 vie del Matrimonio Sacramento Sposarsi in Chiesa non basta."— Transcript della presentazione:

1 Le 6 vie del Matrimonio Sacramento Sposarsi in Chiesa non basta

2 Preghiera Parola di Dio Dialogo Carità Condivisione Perdono

3 Dialogo

4 Ascolt o Il primo servizio che si deve al prossimo è quello di ascoltarlo. Come l'amore di Dio incomincia con l'ascoltare la sua Parola, così l'inizio dell'amore per il fratello sta nell'imparare ad ascoltarlo. Chi non sa ascoltare il fratello, ben presto non saprà neppure più ascoltare Dio. Anche di fronte a Dio sarà sempre lui a parlare. (Dietrich Bonhoeffer)

5 La presenza del Signore ci fa stare uno di fronte allaltro senza maschere e possiamo guardarci reciprocamente con i suoi occhi, con lo stesso sguardo dAmore!

6 Dialogo a tre…. Il Signore entri nelle dinamiche della coppia, nelle decisioni, nella visione del mondo, nella vita vissuta. Dialogo di fede

7 Apprendere larte della revisione di vita! Avviene, e come avviene il dialogo di Fede nella nostra vita di coppia? Tra noi due, cè Dio!!!

8

9 Cercate una comunità di persone con le quali condividere il vostro cammino. Non isolatevi, per poter essere capaci di resistere alle pressioni del mondo!

10 Forma preziosa di apostolato delle famiglie tra di loro è che le famiglie cerchino di costruire tra loro vincoli di solidarietà. Ciò, oltretutto, consente loro di prestarsi vicendevolmente un servizio educativo: i genitori vengono educati attraverso altri genitori, i figli attraverso i figli. Si crea così una peculiare tradizione educativa, che trae forza dal carattere di " chiesa domestica " che è proprio della famiglia.

11 Carità Quasi come un campo Dio trova i cuori degli uomini... Vuole piantarvi l'albero della carità. (S.Agostino da Ippona)

12 Immo vero vides Trinitatem, si caritatem vides (SantAgostino De Trinitate, VIII,8) Ebbene, sì, tu vedi la Trinità, se vedi la carità La famiglia è uno dei luoghi fondamentali in cui si vive e si educa allamore, alla carità.

13 Tutti gli uomini avvertono l'interiore impulso ad amare in modo autentico: amore e verità non li abbandonano mai completamente, perché sono la vocazione posta da Dio nel cuore e nella mente di ogni uomo. (Caritas in Veritate Benedetto XVI)

14 Che la vostra generosità e il vostro spirito di fraterna comunione non si fermino alla porta del vostro focolare! Se vi è stato dato di vivere felici in famiglia, sappiate accogliere coloro che sono soli, poveri, stranieri e anche gli uomini e le donne con il cuore ferito da crudeli abbandoni. Nella semplicità dei gesti di ogni giorno, fate brillare il vero amore,così la Chiesa potrà riflettere nella società il volto di Cristo. (Beato Giovanni Paolo II)

15 Come potrà essere aperta ai bisogni degli altri la nostra famiglia?

16 PERDONO Amore e perdono fioriscono INSIEME

17 "Non c'è amore senza perdono, e non c'è perdono senza amore." Il perdono è la chiave dei nostri rapporti con Dio, col prossimo e con noi stessi.

18 Le infedeltà allamore si perdonano moltiplicando lamore. Primo Mazzolari

19 Perdono ed empatia Quando siamo capaci di fare un piccolo passo al di fuori della limitata visuale del nostro mondo, certamente siamo in grado di comprendere meglio i motivi che hanno spinto (e spingono) gli altri a comportarsi in un certo modo, a volte forse rendendoci conto che non c'era dall'altra parte la minima intenzione di ferirci. Assumere questa consapevolezza può rappresentare un passo decisivo verso il perdono. Se ti senti ferito o tradito, prova a immaginarti nei panni dell'altro e cerca di comprendere le radici e le motivazioni del suo comportamento. Per poter abbracciare in pieno il concetto di perdono è fondamentale fare lo sforzo di calarsi nella prospettiva altrui, cercare di pensare e di osservare il mondo da un'altra visuale. Questa non è altro che EMPATIA

20 Allora Pietro si avvicinò e gli disse: Signore, quante volte, perdonerò mio fratello se pecca contro di me? Fino a sette volte? E Gesù a lui: Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette. Mt 18-21,22

21 Parola di Dio Il vostro amore,anche se grande, ha la sua fragilità. Avete bisogno di rinnovarlo ogni giorno. Se imparate a nutrirvi della Parola di Dio voi imparate a nutrire la mente di idee grandi, voi imparate a dirvi la verità, imparate ad appoggiarvi su Dio in tutto ciò che vi supera.

22 Lampada ai miei passi è la Tua Parola, luce sul mio cammino

23 Se un Dio parla a noi, come non accogliere la sua Parola?

24 Riprendendo unimmagine di Gesù, Giacomo paragona la Parola di Dio ad un seme depositato nel nostro cuore. Essa va accolta "con docilità"; ma non bastano laccoglienza e lascolto….

25

26 Come il seme è destinato a portare frutto, così la Parola di Dio deve tradursi in vita.

27 Il buon ascoltatore della Parola, afferma Gesù al termine del "discorso della montagna", è colui che la mette in pratica, dando consistenza alla sua vita come ad una casa fondata sulla roccia.

28 "Siate quelli che mettono in pratica la Parola, e non ascoltatori soltanto" (Gc 1,22).

29 E la pace di Cristo regni nei vostri cuori perché ad essa siete stati chiamati in un solo corpo (Col 3, 15). Non dovete temere le esigenze del vostro impegno reciproco, poiché sono le esigenze di un amore che Dio ha posto nei vostri cuori e che Gesù fortifica con la sua presenza di pace. Restate vicini a lui: La parola di Cristo dimori in voi abbondantemente. La sua parola è una parola damore per guidare il vostro amore. Prendete la sua parola di verità per farne la vostra parola, per porre in comune la sua luce: ammaestratevi e ammonitevi con ogni sapienza (Col 3, 16).

30 Come ci poniamo di fronte alla Parola di Dio? Crediamo veramente che in essa Dio parli proprio a NOI? Cosa significa per noi che la Parola dà consistenza alla nostra vita?

31 Preghiera Le tempeste della vita sono tante, solo se imparate a pregare salverete il vostro amore nei momenti difficili.

32 Cogliete ogni occasione di preghiera personale…

33 ….nella coppia… …nella comunità parrocchiale…

34 Preghiera di Lode Preghiera di perdono Preghiera di intercessione Preghiera di offerta ………………… Abbiamo fatto esperienza di preghiera insieme? Quali sono gli ostacoli che incontriamo? Per il futuro cosa possiamo decidere di fare?

35 Iniziate e finite la giornata con la preghiera. Andate da Dio come bambini. Se trovate difficile pregare, potete dire: "Vieni, Spirito Santo, guidami, proteggimi, sgombera la mia mente affinché possa pregare".

36 La preghiera non richiede di interrompere il lavoro, ma di proseguire il lavoro come se fosse una preghiera. Quel che conta è essere con Lui, vivere in Lui, nella sua volontà.

37 Più ci svuotiamo, più lasciamo a Dio spazio per riempirci.

38 La gente mi chiede quale consiglio abbia da dare alle coppie sposate che faticano a tenere in vita la loro relazione. Rispondo sempre: "Pregate e perdonate.

39 Le 5 vie del Matrimonio Sacramento Sposarsi in Chiesa non basta!!!


Scaricare ppt "Le 6 vie del Matrimonio Sacramento Sposarsi in Chiesa non basta."

Presentazioni simili


Annunci Google