La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Net of Sea Towns-Smart Lab PESCARA (ITALIA) RAAHE (FINLANDIA)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Net of Sea Towns-Smart Lab PESCARA (ITALIA) RAAHE (FINLANDIA)"— Transcript della presentazione:

1 Net of Sea Towns-Smart Lab PESCARA (ITALIA) RAAHE (FINLANDIA)

2 I partenariati COMENIUS REGIO promuovono cooperazione tra due autorità educative locali o regionali di due paesi europei che hanno un ruolo specifico nellambito delleducazione scolastica, in collaborazione con scuole e organizzazioni o istituzioni che operano a livello locale. AUTORITA LOCALI O REGIONALI CHE POSSONO PRESENTARE UNA CANDIDATURA Ufficio Scolastico Regionale Regione Provincia Comune FANNO INOLTRE PARTE DEL CONSORZIO Almeno un Istituto di ogni ordine e grado Almeno un organizzazione o istituzione che opera a livello locale SCOPO PRINCIPALE Promuovere lo sviluppo delle scuole e una cooperazione strutturata tra le regioni partner ATTIVITA Incontri di progetto tra tutte le istituzioni coinvolte Ricerca azioni, piccoli studi Scambi di esperienze e buone pratiche con regioni/comuni partner esteri Convegni, seminari e gruppi di lavoro Redazione, pubblicazione e diffusione di documentazione relativa alle attività di cooperazione Cooperazione con altri progetti in aree tematiche affini (compreso le reti Comenius) Attività congiunte di autovalutazione Diffusione delle esperienze e dei risultati del progetto

3

4 Architettura organizzativa della rete locale Ruolo di regista del partenariato a livello locale: USR Abruzzo Gruppi di pilotaggio Gruppo di coordinamento Team trasversali Regole condivise al fine di garantire la massima integrazione dei partner Distribuzione dei compiti tra le Istituzioni e le Organizzazioni Soggetti coinvolti nellesecuzione del progetto all interno di ogni istituzione scolastica: studenti,docenti,personale non docente,dirigenti Comunicazione allinterno del consorzio locale: contatti telefonici, scambi di ,incontri con cadenza mensile

5 PERCORSI DIDATTICI - Creazione del logo -Studio e progettazione di unindagine sulle diete mediali degli alunni -Percorsi didattici multidisciplinari sulla tematica del mare - Incontro di formazione: Walk Show

6 CREAZIONE DEL LOGO

7

8 STUDIO E PROGETTAZIONE DI UNINDAGINE SULLE DIETE MEDIALI DEGLI ALUNNI

9 DOPPLIO CLICK … interviste sulla medialità in ambito educativo-didattico …. consigli per utilizzare internet in sicurezza un video realizzato dagli studenti contenente …. e… … barzellette per serate con amici

10 GENTE DI MARE Gli studenti sono stati dapprima impegnati in una ricerca storica sulle origini della loro città e, in particolare, sullorigine del borgo marinaro. In una fase successiva hanno prodotto il video Gente di mare nelle tre lingue straniere da loro studiate: linglese, il francese e lo spagnolo.

11 MARE SICURO Corso base di vela per sensibilizzare gli studenti al rispetto delle regole di base che rendono possibile un approccio al mare consapevole, corretto e sicuro per sé e per gli altri

12 Attività di ricerca e percorsi didattici I luoghi identitari di Pescara Individuazione dei luoghi e realizzazione di sceneggiature per la realizzazione di walk show, definizione usata da Carlo Infante, giornalista, esperto di nuovi media, dove i partecipanti vanno in giro con smartphone e cuffie per ascoltare quello che ognuno di loro dice, condividerlo via twitter, leggendo i mobtag.

13 STORIE DI MARE recupero di antiche tradizioni marinare, di storie, di canti da fare rivivere in rappresentazioni teatrali

14 EFFETTI DEL PARTENARIATO APPRENDIMENTI DEGLI STUDENTI: Hanno acquisito competenze linguistiche Hanno incrementato la conoscenza e lutilizzo delle competenze digitali Hanno trasferito motivazione ed interesse per imparare ed acquisire le altre competenze di base APPRENDIMENTI DEI DOCENTI Hanno potenziato le competenze metodologiche e didattiche, le conoscenze tecnologiche, la capacità di lavorare in squadra Hanno arricchito lesperienza umana, culturale e professionale attraverso il confronto, Hanno esercitato una lingua straniera, Hanno incrementato lutilizzo degli strumenti tecnologici APPRENDIMENTI DELLE ISTITUZIONI E ORGANIZZAZIONI: Hanno fatto esercizio di cooperazione trasferibile in altre aree tematiche di intervento

15 EFFETTI SUI TERRITORI Si potranno prevedere tra le due città forme di collegamento attraverso: a) stabilità e potenziamento del network che si va a costruire tra le due regioni b) cooperazione e scambio di informazioni anche su altre attività formative c) realizzazione di ulteriori eventi culturali in comune

16 CAMBIAMENTI E NUOVI IMPULSI NELLA DIMENSIONE EUROPEA DELLISTRUZIONE Con la realizzazione del progetto si prevede di : estendere la conoscenza dellEuropa esplorare affinità e differenze riguardo le espressioni artistiche legate allambiente marino e alluso attivo delle TIC condividere buone pratiche relativamente alla formazione degli insegnanti, alle metodologie didattiche e laboratoriali tra le due regioni sviluppare gemellaggi eTwinning attivare nuovi partenariati stabilire un collegamento stabile tra le due città di mare potenziare le abilità linguistiche e digitali migliorare linsegnamento e lapprendimento delle lingue moderne


Scaricare ppt "Net of Sea Towns-Smart Lab PESCARA (ITALIA) RAAHE (FINLANDIA)"

Presentazioni simili


Annunci Google