La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo Programma operazionale settoriale di sviluppo delle risorse umane 2007 – 2013 "Investire nelle persone!"

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo Programma operazionale settoriale di sviluppo delle risorse umane 2007 – 2013 "Investire nelle persone!""— Transcript della presentazione:

1 Progetto co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo Programma operazionale settoriale di sviluppo delle risorse umane 2007 – 2013 "Investire nelle persone!" Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

2 Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID L'obiettivo generale è quello di creare una rete comune per aumentare il livello di tutela della salute e sicurezza sul lavoro nel settore manifatturiero grazie all'implementazione di un sistema comune di prevenzione e gestione dei rischi nei luoghi di lavoro.

3 Obiettivi specifici: 1. Aumentare il grado di consapevolezza dei lavoratori riguardante i rischi sul luogo di lavoro nel settore manifatturiero, con particolare riguardo ai settori della costruzione e di riparazione aeronautico e navale. 2. La realizzazione di una rete comune di prevenzione e gestione dei rischi sul luogo di lavoro nel settore industriale 3. La formazione dei responsabili sulla salute e sicurezza sul lavoro e dei lavoratori nella prevenzione, valutazione e contrasto dei rischi sul luogo di lavoro nellindustria. Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

4 Il gruppo target è costituito da: lavoratori, dirigenti sindacali e rappresentanti nel Comitato di sicurezza e salute nel lavoro, da cui 11% donne e il 14% delle persone di oltre i 55 anni e copre le regioni di sviluppo Centro, Bucarest-Ilfov e sud- orientale, mentre il partner transnazionale proviene da un paese dell'UE: l'Italia. Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

5 Prima Attività. La documentazione per il manuale di implementazione e perfezionamento - L1-L Scambio di documenti tra i partner in materia di prevenzione e contrasto dei rischi sul luogo di lavoro nei paesi del partenariato 1.2. Lanalisi, la selezione e lorganizzazione logica dei documenti in un database, che sarà il supporto di corso per i responsabili ed il manuale. Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

6 I.Abbonamento Newsletter Salute e Sicurezza sul Lavoro – 12 edizioni II.Gazzetta rumena di Medicina del Lavoro - Abbonamento 2011 III. Nr. crt. Nome della pubblicazione - autori 1. La legislazione sulla sicurezza e la salute sul lavoro La legge sulla salute e la sicurezza e le norme di applicazione 3 Il primo soccorso sul luogo dell'incidente 4 Il metodo di valutazione dei rischi di infortuni e malattie sul luogo di lavoro 7 La sicurezza e la salute sul lavoro - Glossario - 8 Il management della sicurezza e della salute (Vol. 1) - 9 Il management della sicurezza e salute sul lavoro (Vol. 2) - 10 Laudit della salute e della sicurezza 12 Lidentificazione e controllo dei rischi professionali nellutilizzo dei videoterminali - Guida 14 Modelli per il calcolo dei costi degli infortuni sul lavoro e delle malattie professionali

7 IV PELLICOLE DI SICUREZZA SU CD NOME ATTENZIONE: SOSTANZE TOSSICHE! VENTILAZIONE - PRINCIPI DI VENTILAZIONE PREVENZIONE E SICUREZZA NEL LAVORO IN ALTEZZA TAGLIO, FORATURA, TORNITURA, FRESATURA SALDATURA IN AMBIENTE DI GAS DI PROTEZIONE TRANSVAZAMENTO E LA MANIPOLAZIONE DEI FLUIDI TOSSICI E PERICOLOSI LUTILIZZO DELLENERGIA ELETTRICA SENZA PERICOLI FATTORI DI SICUREZZA NELLA SALDATURA LASSICURAZIONE CONTRO LE CADUTE PER L'ESECUZIONE DELLE COSTRUZIONI METALLICI ALTE IL METALLO NELLE COSTRUZIONI TRASPORTO E CIRCOLAZIONE NELLE UNITA ' CINQUE REGOLE DI SICUREZZA PER L'USO DELLENERGIA ELETTRICA LELETTRICITÀ. CONDIZIONI DI SICUREZZA LELETTRICITÀ STATICA IL GAS LIQUEFATTO AVVERTENZE E RISCHI CONTRO IL GAS RISULTATO DALLA SALDATURA PERICOLI DELLA CADUTA LA LEGATURA ED IL SOLLEVAMENTO DI MATERIALI – PARTE 1 E 2 CONDIZIONI DI LAVORO SICURO IN RECIPIENTI E SPAZZI STRETTÌ LA SICUREZZA DEL LAVORO SULLE RETTIFICHE MANUALI – PARTE 1,2 E 3 13 SPOT AMMUSANTI SULLA SICUREZZA DEL LAVORO IL SOLLEVAMENTO ED IL TRASPORTO MANUALE CORETTO MASCHERE ANTIPOLVERE SCIVOLATE. INCIAPPAMENTI. INGINOCCHIARE SPOT 1-3

8 V. OFFERTA DI ISTRUZIONI- quadro sulla SICUREZZA E la SALUTE SUL LAVORO aggiornata il 31/03/2010 INCDPM, Alexandru Darabont " No. crt. Denominazione dichiarazione-quadro 1. Istruzioni-quadro di sicurezza e salute sul lavoro per lattività di verniciatura. 2. Istruzioni-quadro di sicurezza e salute sul lavoro per l'attività di manipolazione, trasporto e stoccaggio manuale dei materiali. 3 Istruzioni-quadro di sicurezza e salute sul lavoro per lavorare in spazi ristretti. 7 Istruzioni-quadro per la sicurezza e la salute sul lavoro per lattività di costruzioni e riparazioni navali. 8 Istruzioni-quadro per la sicurezza e salute sul lavoro per lattività di trasporto interno. 20 Istruzioni-quadro per lavori in altezza

9 VI. 0-1&dom=13&tip_a=ics Denominazione Sicurezza professionale. Igiene Industriale Sicurezza dei macchinari e attrezzature Rumore e suoi effetti sugli esseri umani Ergonomia Protezione antincendio Protezione contro le esplosioni Protezione contro eccessiva pressione Dispositivi di protezione individuale VII. VIII. Sicurezza e salute sul lavoro - sesta edizione - aggiornamento marzo 2009 IX. LAssociazione di Standardizzazione della Romania - LINEE GUIDA PER L'ATTUAZIONE DEL SISTEMA DI MANAGEMENT DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE OCCUPAZIONALE - Seconda edizione, riveduta e migliorata.

10 X. ASRO: Denominazione Rivestimenti e procedure utilizzate nel settore aerospaziale Pezzi di ricambio per la costruzione di aeronavi Motori e sistemi di propulsione Struttura ed elementi di struttura Aeronavi. Prese di corrente per lalimentazione a terra. Parte 2: Dimensioni = ecc (Prese, interruttori, connettori, circuiti, cavi) Elementi della assemblaggio generale) XI. Denominazione Lo scafo e gli elementi di struttura della nave Motori e sistemi di propulsione marina Norme generali relative alle strutture della costruzione navale e marina Materiali e componenti per la costruzione navale Apparecchiature elettriche per le navi e costruzioni navali Design a bordo della nave I sistemi di ventilazione, condizionamento e impianti di riscaldamento Altri standard relativi alle strutture marittime.

11 Terza Attività. Campagna di informazione e sensibilizzazione - L1-L elaborazione di documenti per linformazione dei lavoratori sull'importanza della conoscenza e della gestione dei rischi sul luogo di lavoro ed il rispetto della sicurezza e la salute sul luogo di lavoro 3.2 La realizzazione di 30 manifesti nelle lingue di lavoro del progetto 3.3 La realizzazione di 800 volantini e spille nelle lingue di lavoro del progetto e di 250 magliette, cappellini, distintivi e cartelle 3.4. L'organizzazione e la realizzazione di attività d'informazione e presa di coscienza tra i lavoratori e i datori di lavoro- conferenza? 3.5. L'implementazione e l'aggiornamento permanente di un sito Web con informazioni sul progetto, i materiali nelle lingue di lavoro del sito del progetto; il sito, come anche il manuale, conterrà informazioni dettagliate Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

12 Quarta Attività. Il perfezionamento dei rappresentanti nei comitati di salute e sicurezza nel lavoro – L5-L8 4.1 L'elaborazione del materiale per il corso in 8 esemplari per i rappresentanti. Il materiale conterrà informazioni su: - la legislazione nazionale ed internazionale sui rischi ed i pericoli nei luoghi di lavoro; - la valutazione dei rischi sul posto di lavoro; - le azioni per prevenire e gestire i rischi sul luogo di lavoro; - le azioni di contrasto dei rischi sul luogo del lavoro L'organizzazione e la realizzazione del perfezionamento dei responsabili – visita di studio mesi 6-7 (maggio - giugno) 4.3 – La valutazione dei partecipanti e lanalisi dei risultati Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

13 Rischi di natura elettrica, meccanica, himica Rischi di esplosioni ed incendi Rischi legati al rumore, vibrazioni, radiazioni Condizioni di lavoro Pulizia sul posto di lavoro Scivolate, inciampate, cadute Luminosità, ventilazione, temperatura, umidità Segnali di sicurezza e di avvertimento Impianti idraulici Spazio per il riposo Procedure di primo soccorso Condizioni di lavoro, lo stress

14 Le responsabilità dei responsabili saranno: - Creare una rete permanente attiva nel settore per la prevenzione e la gestione dei rischi nei luoghi di lavoro; - Lelaborazione del manuale e del CD sui pericoli sul lavoro nellindustria manifatturiera - Migliorare i leader sindacali ed i lavoratori. Lattività comprendera una parte teorica e parte pratica, che si terrà nelle quattro entità coinvolte nel progetto. La parte pratica prevede la realizzazione di quattro scambi di esperienza in queste entità, come segue: tre in Romania e uno presso il partner sindacale transnazionale. Ciascuno dei tre partner avrà responsabili sulla salute e sicurezza sul lavoro, coinvolti nel progetto e che formeranno quattro squadre. In Romania, ogni squadra svolgerà lo scambio di esperienza in unità che si trovano in altre regioni di sviluppo di quella a cui appartengono. Essi avranno in questo modo tre scambi di esperienza consecutivi, durante i 10 giorni consecutivi del calendario (6 giorni lavorativi consecutivi). Il partner transnazionale parteciperà a tutti e tre i scambi di esperienza, organizzati consecutivamente, tipo carovana. Lo scambio di esperienza che sarà organizzato dal partner transnazionale si svolgerà durante 6 giorni del calendario (4 giorni lavorativi). La parte teorica coinvolge la realizzazione di un seminario di formazione di 3 giorni per i membri dei comitati di salute e sicurezza sul posto di lavoro. Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

15 Quinta Attività. L'elaborazione del manuale e del CD sui rischi al posto di lavoro – L8-L L'elaborazione del manuale e del CD sui rischi al posto di lavoro nel settore manifatturiero, da parte dei rappresentanti (250 copie) La traduzione del manuale e del CD nelle lingue dei partner 5.3. Stampare e diffusione del manuale e del CD Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

16 Sesta Attività. L'organizzazione di 10 seminari sulla prevenzione e sulla gestione dei rischi nel luogo di lavoro dei dirigenti sindacali e dei lavoratori 6.1. L'organizzazione e lo svolgimento di 10 seminari di tre giorni ciascuno, con 25 partecipanti ognuno la valutazione dei partecipanti ed i risultati. Settima Attività. La valutazione dei risultati del progetto, la diffusione delle buone prassi e dell'esperienza acquisita, il proseguimento L'organizzazione della conferenza stampa L'organizzazione della conferenza internazionale finale La realizzazione e la diffusione di 1200 volantini nelle lingue di lavoro del progetto, di 250 distintivi e cartelle e di 30 poster. Progetto La rete per la tutela della salute e sicurezza sul lavoro nellindustria manifatturiera - AERONAVSECUR - ID ID 50250

17 Lorganizzazione e la realizzazione delle attività dinformazione – La conferenza inaugurale Le informazioni saranno indirizzate ai membri del sindacato, ai lavoratori e ai datori di lavoro dei 2 settori di attività da: - 7 unità in campo aeronautico e connessi (IAR Brasov, Aerotec Brasov, Aeromobili Craiova, Aerostar Bacau, Bucarest Turbomecanica, Romero Bucarest, Makita Ilfov ) - 14 pers. -6 unità nel campo dei cantieri navali (Aker Braila, Damen Galati, SN Constanta, Aker Tulcea, Daewoo Mangalia, SN Oltenita) - 12 pers. -3 invitati italiani (i Curriculum Vitae!!) -6 esperti Romania -4 persone squadra + interpretti -3-4 ufficialità. Totale: persone.


Scaricare ppt "Progetto co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo Programma operazionale settoriale di sviluppo delle risorse umane 2007 – 2013 "Investire nelle persone!""

Presentazioni simili


Annunci Google