La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La leggenda la vuole potentissima maga, Si tramanda che dopo aver condotto suo fratello Artù ai piedi dell'Etna, Morgana si stabilisce nella zona.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La leggenda la vuole potentissima maga, Si tramanda che dopo aver condotto suo fratello Artù ai piedi dell'Etna, Morgana si stabilisce nella zona."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4 La leggenda la vuole potentissima maga, Si tramanda che dopo aver condotto suo fratello Artù ai piedi dell'Etna, Morgana si stabilisce nella zona dello Stretto di Messina e si costruisce un palazzo di cristallo. Talora Morgana esce dall'acqua con un cocchio tirato da sette cavalli, per quanto abbia anche un vascello d'argento, e getta nell'acqua tre sassi, il mare prima si gonfia poi diventa di cristallo e riflette immagini di uomini, città, palazzi e foreste. Grazie alle sue abilità, la Fata Morgana riesce ad ingannare il navigante che, illuso da tali visioni crede di approdare a Messina ma in realtà naufraga nelle braccia della fata.

5

6 LA NOSTRA DESCRIZIONE MORGANA E UNA FATA CHE APPARE GIOVANE MA IN REALTA HA MOLTISSIMI ANNI. VIVE IN UN CASTELLO SULL ETNA. ELLA E MOLTO ALTA, HA UNA CORPORATURA SNELLA. IL SUO VISO E OVALE E DI CARNAGIONE CHIARA, HA I CAPELLI ONDULATI, BIONDI E MOLTO LUNGHI. HA GLI OCCHI AZZURRI E LO SGUARDO ACCATTIVANTE, IL NASO PICCOLO E A PUNTA E LA BOCCA PICCOLA E SOTTILE. MORGANA VESTE IN MODO ELEGANTE E BRILLANTE, PORTA SUL CAPO UNA GHIRLANDA DI FIORI COLORATI. POSSIEDE UN PAIO DI ALI GRANDI E AZZURRE. PORTA SEMPRE LE SCARPE ABBINATE AL VESTITO. LA FATA AMA PASSEGGIARE SULLO STRETTO DI MESSINA, SU UN COCCHIO TRAINATO DA SEI CAVALLI, RENDENDOSI VISIBILE E INVISIBILE. MORGANA E DISPETTOSA E SLEALE PERCHE INGANNA I NAVIGANTI. APPARE BUONA MA IN REALTA APPROFITTA DEGLI UOMINI AVIDI E INGENUI MA RISPETTA LE CONVINZIONI DEGLI ALTRI.

7 Scilla è molto bella e potrebbe essere una modella, diventerà un mostro che si agita un po troppo. Nel suo cuore la sconvolge il malincuore. se qualcuno un dì la troverà il vederla la sconvolgerà. Il suo fidanzatino è molto carino come un principino, ma poi per amore anche lui si trasformerà e con la sua amata resterà.

8

9 La statua fu ritrovata in una cassa chiusa galleggiante sul tratto di mare dinnanzi a Bagnara. Venne portata a riva e sistemata su un carro. I buoi, senza alcuna guida, partirono subito alla volta delle montagne. Della statua non si ebbero notizie per molto tempo finché non venne ritrovata nel cuore dell'Aspromonte,nello stesso luogo dove un vitello aveva dissotterrato una Croce e dove la Madonna era apparsa chiedendo che le venisse edificata una chiesa.

10


Scaricare ppt "La leggenda la vuole potentissima maga, Si tramanda che dopo aver condotto suo fratello Artù ai piedi dell'Etna, Morgana si stabilisce nella zona."

Presentazioni simili


Annunci Google