La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università degli Studi di Teramo Facoltà di Scienze della Comunicazione Master Universitario di I Livello in METODI FORMATIVI E STRUMENTI INFORMATICI PER.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università degli Studi di Teramo Facoltà di Scienze della Comunicazione Master Universitario di I Livello in METODI FORMATIVI E STRUMENTI INFORMATICI PER."— Transcript della presentazione:

1 Università degli Studi di Teramo Facoltà di Scienze della Comunicazione Master Universitario di I Livello in METODI FORMATIVI E STRUMENTI INFORMATICI PER LA DIDATTICA Indirizzo Scienze Naturali Anno Accademico 2006/2007 Daniela Monaco Su aride terre sorgeranno industrie senza inquinamento e senza ciminiere. Foreste di tubi di vetro si estenderanno nelle pianure. Allinterno di palazzi di vetro avranno luogo quei processi fotochimici che finora sono stati un segreto geloso delle piante, ma che saranno controllati dallindustria umana. Impareremo come renderli più produttivi della stessa natura. Infatti la natura non ha fretta, ma lumanità si. Giacomo Ciamìcian 1912

2 PRESENTAZIONE DELLA LEZIONE Disciplina: Scienze della Terra Classe: I Elettrotecnici Ist.Prof. di Stato per lIndustria e lArtigianato Teramo N.Alunni: 22 di cui 2 diversamente abili Lezione: Le Energie Rinnovabili Modulo: LAtmosfera

3 Perché la scelta di questo argomento? Siamo arrivati alla resa dei conti! Lumanità deve scegliere tra due futuri possibili

4 Competenze Acquisite Conoscere la composizione chimica e la partizione verticale dellAtmosfera Conoscere il bilancio energetico della Terra Conoscere i principali tipi di Inquinanti Atmosferici Conoscere i principali tipi di Inquinamento Atmosferico e conseguenze sullAmbiente

5 Materiali e Sussidi Utilizzo del Laboratorio Multimediale della Scuola per i contenuti teorici della lezione utilizzando diapositive Materiale didattico utilizzato: Libro di testo Materiale fornito dallinsegnante

6 Metodi Lezione frontale con lausilio delle TIC intese come: Percorso di indagine Percorso di apprendimento Percorso di approfondimento Percorso di recupero

7 Obiettivi trasversali Acquisire il metodo della ricerca Raccogliere e trasmettere informazioni Potenziamento delle abilità comunicativo/espressive Sviluppare le capacità di cooperare e di collaborare allinterno di un gruppo di lavoro Potenziare il consolidamento e lampliamento delle conoscenze

8 Obiettivi specifici Analizzare i diversi tipi di risorse energetiche utilizzate Acquisire la consapevolezza che fra pochi decenni consumeremo più energia di quanta ne produrremo Comprendere i limiti di sopportazione della Biosfera in merito ad inquinanti come CO 2, NO/NO 2, polveri Rendere consapevoli i futuri operatori del settore di un più razionale sfruttamento delle risorse energetiche

9 Contenuti della lezione Risorse energetiche LItalia e lEnergia Politiche energetiche in Italia Le energie rinnovabili Riduzione degli sprechi energetici

10 Risorse Energetiche Risorse non rinnovabili: Combustibili fossili: petrolio e carbone Risorse rinnovabili: Fonti alternative: energia solare, eolica, biomasse

11

12

13 LItalia e lenergia Alimentiamo le nostre centrali a CHANEL N°5 Fonti energetiche acquistate allestero 54% petrolio 30% gas naturale 8% carbone 7% elettricità da centrali nucleari Il costo della corrente elettrica in Italia è in media il 60% in più rispetto al resto dEuropa

14 Percentuale delle fonti energetiche acquistate allestero %

15 Politiche energetiche nel prossimo futuro in Italia Sostituzione del petrolio con gas naturale Incremento dellimportazione di energia dallestero Investimenti per lo sviluppo e la crescita delle fonti energetiche rinnovabili, in particolare EOLICO e SOLARE

16 Energie Rinnovabili Solare Eolico Biomasse

17 Energia Solare Tecnologie utilizzate per sfruttare lenergia solare: Impianti Impianti e Alcuni esempi dellimpiego di energia solare nella vita di tutti i giorni solari termici a concentrazione fotovoltaici VantaggiSvantaggi

18

19

20

21 Energia Eolica Tecnologia utilizzata per sfruttare Impianti ad lenergia del vento energia eolica VantaggiSvantaggie

22 Energia dalle Biomasse Cosa sono le biomasse Quali sono le biomasse utilizzabili a scopo energetico Prodotti derivati dalla trasformazione delle Biomasse e utilizzate a scopo energetico: Biodiesel Biogas e Bioetanolo VantaggiSvantaggi

23 Riduzione degli sprechi energetici Aumentare lefficienza energetica di edifici, macchine e processi industriali, permette di ottenere enormi risparmi

24 SWISS RE TOWER Londra Inghilterra Consuma il 50% in meno dellenergia di un tradizionale edificio commerciale Ventilazione e sistemi di illuminazione naturale Riscaldamento naturale passivo Costruita con materiali che si possono facilmente riciclare Menara Mesiniaga Subang Jaya, Malaysia Lucernai esterni fanno ombra sui lati caldi delledificio Finestre non schermate sui lati freschi migliorano lilluminazione naturale Ventilazione naturale Il tetto ricoperto di piante riduce il deposito del calore Edificio Malecon Buenos Aires, Argentina La sagoma lunga e stretta minimizza il calore solare Ventilazione naturale nelle trombe delle scale Planimetria aperta e finestre manovrabili per sfruttare la brezza proveniente dal fiume Appartamenti Gerusalemme, Israele Pannelli solari per il riscaldamento e serbatoi

25 Muri Uno spesso isolamento in cellulosa trattiene il calore dinverno e lo respinge destate Finestre Doppi vetri riempiti di gas a bassa conduttività riducono il flusso di calore del 50% o più Bordi sigillati con schiuma di silicone Lampada fluorescente compatta Consuma da ad dellenergia necessaria alle lampade a incandescenza Sensore di presenza che spegne la luce quando non cè nessuno nella stanza Forno Gli elettrodomestici per cucinare sono ancora in fase di sviluppo: raggiunge lalimento meno del 25% dellenergia consumata da un forno tradizionale I forni termoventilati possono ridurre il consumo di energia del 20% circa Frigorifero Un frigorifero nuovo in media consuma dellenergia di un modello del 1974 Il vecchio frigorifero è stato riciclato, anziché messo in garage, per avere spazio supplementare per le provviste, e così fa fruttare appieno tutti i benefici dei nuovi modelli ad alta efficienza Acqua calda Scaldabagno a energia solare con sistema ausiliario non solare Serbatoio isolato Lavastoviglie Viene riscaldata solo lacqua necessaria al lavaggio, così non serve che lacqua calda dellabitazione sia portata alla stessa temperatura Consuma circa la metà dellacqua che occorre per il lavaggio manuale Computer Lo schermo a LCD consuma fino al 60% meno dei monitor tradizionali Genera meno calore E fatto con materiali riciclabili

26

27 Produzioni didattiche Strumenti RicercheInternet Mappe concettualiWord-Power Point Rielaborazione datiAccess Presentazione multimediale Power Point

28 Svantaggi dalle Biomasse Hanno una resa energetica relativamente bassa Lestensione delle coltivazioni ad uso energetico è limitata dalla sottrazione di terre coltivabili ad uso agroalimentare Limpatto ambientale è relativamente ridotto

29 Vantaggi dalle Biomasse Usa prodotti di scarto come fonte energetica o materie prime abbondanti e rinnovabili Tecnologia disponibile ed economicamente accessibile Favorisce il riutilizzo di terre coltivabili ora abbandonate per mancanza di profitto La loro combustione non contribuisce alleffetto serra e a piogge acide

30

31 Svantaggi Energia Eolica Bassa densità energetica La potenza prodotta è funzione della velocità del vento La produzione centralizzata richiede grandi spazi Utilizzabile solo in zone particolarmente ventose Hanno un marcato impatto visivo sul paesaggio e sono rumorosi

32 Vantaggi Energia Eolica Usa una fonte energetica inesauribile Tecnologia disponibile ed in continuo sviluppo e miglioramento economicamente accessibile Carico inquinante nullo Permette applicazioni che richiedono elettricità in località remote

33

34

35

36 Svantaggi Fotovoltaico Bassa densità energetica Rendimento ampiamente influenzato dalle condizioni atmosferiche La produzione centralizzata di energia richiede grandi spazi e costi elevati I pannelli devono essere sostituiti ogni 30 anni circa

37 Vantaggi Fotovoltaico Usa una fonte energetica praticamente inesauribile Tecnologia già disponibile e in continuo sviluppo e miglioramento Impatto ambientale nullo Permette applicazioni che richiedono elettricità in località remote In caso di sovrapproduzione di energia permette di ottenere un ricavo vendendo leccesso al gestore della rete elettrica

38

39 Svantaggi Solare Termico Bassa densità energetica Rendimento ampiamente influenzato dalle condizioni atmosferiche Non essendo convertibile in un vettore energetico ha un uso esclusivamente locale Utilizzo limitato ad applicazioni a basso consumo energetico di tipo civile

40 Vantaggi Solare Termico Usa una fonte energetica praticamente inesauribile Tecnologia già disponibile ed economicamente accessibile Impatto ambientale nullo Permette applicazioni che richiedono calore in località remote

41

42

43

44 Università degli Studi di Teramo Facoltà di Scienze della Comunicazione Master Universitario di I Livello in METODI FORMATIVI E STRUMENTI INFORMATICI PER LA DIDATTICA Indirizzo Scienze Naturali Anno Accademico 2006/2007 Daniela Monaco Su aride terre sorgeranno industrie senza inquinamento e senza inquinamento e senza ciminiere. Foreste di tubi di vetro si estenderanno nelle pianure. Allinterno di palazzi di vetro avranno luogo quei processi fotochimici che finora sono stati un segreto geloso delle piante, ma che saranno controllati dallindustria umana. Impareremo come renderli più produttivi della stessa natura. Infatti la natura non ha fretta, ma lumanità si. Giacomo Ciamìcian 1912


Scaricare ppt "Università degli Studi di Teramo Facoltà di Scienze della Comunicazione Master Universitario di I Livello in METODI FORMATIVI E STRUMENTI INFORMATICI PER."

Presentazioni simili


Annunci Google