La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto ASL-CONI ALLENARE ALLA SALUTE Festa dello Sport 2013 04 dicembre 2013 Relatore Franco Tortorella.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto ASL-CONI ALLENARE ALLA SALUTE Festa dello Sport 2013 04 dicembre 2013 Relatore Franco Tortorella."— Transcript della presentazione:

1 Progetto ASL-CONI ALLENARE ALLA SALUTE Festa dello Sport dicembre 2013 Relatore Franco Tortorella

2 Progetto 2011 Allenare alla salute OBIETTIVI valorizzare lautorevolezza educativa dellallenatore e del dirigente; condividere conoscenze sui principali fattori di rischio delladolescenza; proporre la metodologia secondo messaggi educativi brevi. SIAMO DISPONIBILI A FORMARE GLI ALLENATORI

3 Il ruolo riconosciuto di Dirigenti e Allenatori sportivi IL RUOLO FORMATIVO ASSUNTO DAGLI ALLENATORI E DIRIGENTI SPORTIVI, IN PARTICOLARE NELLA DELICATA ETÀ ADOLESCENZIALE È RICONOSCIUTO DALLO STESSO TARGET GIOVANILE.

4 Il FUMO negli adolescenti È strategico prevenire linizio dellabitudine al fumo tra i giovani sia individuale che nel gruppo dei pari I giovani e in particolare le ragazze sono lobiettivo principale delle campagne pubblicitarie delle multinazionali del tabacco

5 In Lombardia i ragazzi che iniziano a fumare dagli 11 ai 15 anni sono più della media nazionale 25% > 23% 19% > 18% 57% > 49% 52% > 49% Studio internazionale HBSC Health Behaviour in School-aged Children

6 È facile…andare in fumo Il fumatore ha meno ossigeno nel sangue …meno benzina per muscoli, cervello, cuore. SCAMBI RESPIRATORI EMOGLOBINA : AFFINITÀ DI LEGAME AL CO O2 CO 200 V > O2 Monossido di Carbonio

7 Liberi dal fumo… non liberi…di fumare Il fumatore ha meno ossigeno nel sangue …meno benzina per muscoli, cervello, cuore. Saresti disposto ad entrare il campo con 2 bombole dossigeno sulla schiena??? Chi correrà per te nel secondo tempo?

8 Anche lallenatore che fuma può dare una mano INDAGINE DOXA-OMS giovani su 4 sono convinti che si possa smettere in qualsiasi momento I giovani vivono il presente, non temono danni futuri, sono invulnerabili e onnipotenti…ma sport e fumo non vanno daccordo!!! Ho iniziato alla tua età per non sembrare diverso dagli altri e sentirmi più grande… NON SON PIÙ RIUSCITO A SMETTERE!!

9 La follia lecchese 2012 In analogia con lesperienza già in corso nelle SCUOLE SMOKE FREE CLASS COMPETITION progetto europeo di cui siamo referenti regionali ove ogni classe deve assumere limpegno, sia di gruppo che dei singoli studenti, a rimanere non fumatori per un periodo di sei mesi, abbiamo pensato di estendere lidea alle squadre sportive con un Torneo Interdisciplinare tra squadre libere da fumo cui possono partecipare formazioni di sport diversi con atleti adolescenti.

10 PREMIAZIONE SMOKE FREE TEAM COMPETITION Lecco, 31 maggio 2012 PREMIO 2012 SQUADRA DELLA PROVINCIA DI LECCO CON IL MIGLIOR SLOGAN DI SPECIALITÀ POLISPORTIVA DI MONTE MARENZO Squadra Calcio UNDER 12 La sigaretta non fa di te un campione ma la palla che finisce in rete.

11 POLISPORTIVA DI MONTE MARENZO Squadra Calcio CSI-UNDER 12 Slogan: Non mandare in fumo le partite della tua squadra.. Il calcio premia i campioni, non i fumatori. Non lasciare che sia il fumo a vincere la partita. Non permette al fumo di prendere il posto del calcio. Il vero campione e' chi non fuma. La sigaretta non fa di te un campione ma la palla che finisce in rete. Se vuoi essere un campione, dai un calcio alla sigaretta. I veri campioni non fumano ma calciano la palla in rete. La sigaretta non ti rende un vincente

12 PREMIO SOCIETÀ CHE HA PRESENTATO PIÙ SQUADRE RIMASTE LIBERE DAL FUMO UNIONE CICLISTICACOSTAMASNAGA DONNE ALLIEVE - ESORDIENTI

13 UNIONE CICLISTICA COSTAMASNAGA - DONNE ALLIEVE - DONNE ESORDIENTI PREMIAZIONE SMOKE FREE TEAM COMPETITION Lecco, Sala Ticozzi 31 maggio 2012 LA NOSTRA VITTORIA PIU BELLA: NO AL FUMO! USA LA TESTA PER FAR GIRARE LE RUOTE DELLA VITA:ANCHE TU DI NO AL FUMO

14 PREMIO SQUADRA DELLA PROVINCIA DI LECCO VINCITRICE DEL TORNEO SMOKE FREE TEAM COMPETITON Squadra Bad Smoke POSSIAMO RIPROVARCI PER LANNO SPORTIVO ?

15 Regolamento ISCRIZIONI ENTRO DICEMBRE 2013 ALLASL Fax0341/ SI PARTE DA GENNAIO 2014 FINO AL 15 MAGGIO 2014 SLOGAN PER PROMUOVERE UNO SPORT LIBERO DA FUMO ENTRO IL 28 FEBBRAIO 2014

16 Cosa fare per partecipare 1° avere squadre con atleti da 11 a 16 anni 2° condividere con allenatore, ragazzi, genitori, società, tifosi il senso del progetto 3° Per ogni singola squadra partecipante : -compilare la scheda di adesione societaria a firma del Dirigente -compilare e sottoscrivere il contratto di squadra a firma dellallenatore e rappresentante atleti (capitano) -compilare e firmare il contratto atleta a firma degli atleti INVIARE I MODULI VIA FAX AL 0341/ OPPURE VIA MAIL A

17 Adesione

18 Contratto di squadra e atleta

19 Monitoraggio mensile La Società entro il 5 di ogni mese trasmette per singola squadra partecipante la scheda di monitoraggio di conferma che la squadra è rimasta LIBERA DA FUMO per il mese di riferimento a firma dellallenatore e del rappresentante atleti INVIARE LA SCHEDA VIA FAX AL 0341/ OPPURE VIA MAIL A

20 Scheda di monitoraggio e slogan di squadra

21 Partecipazione al concorso per lo slogan di squadra Nel percorso educativo sullimportanza di mantenersi fin da giovani liberi dal fumo, unazione efficace è quella di condividere uno SLOGAN per PROMUOVERE LO SPORT LIBERO DA FUMO. La squadra trova uno slogan e lo valorizza nelle attività sportive ( poster presso la sede di allenamento, coro dei tifosi, striscione…) Le frasi prescelte devono essere inviate compilando la SCHEDA SLOGAN DI SQUADRA da trasmettere allASL secondo le modalità già in uso entro il 28 febbraio Una commissione di esperti valuterà lo slogan e le modalità di pubblicizzazioni più originali.

22 PREMIAZIONE SMOKE FREE TEAM COMPETITION in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco Lecco, 31 maggio PREMIO PER LA SQUADRA DELLA PROVINCIA DI LECCO CON IL MIGLIOR SLOGAN DI SPECIALITÀ 1.PREMIO PER LA SOCIETÀ CHE HA PRESENTATO PIÙ SQUADRE RIMASTE LIBERE DAL FUMO 1.PREMIO PER LA SQUADRA DELLA PROVINCIA DI LECCO VINCITRICE DEL TORNEO SMOKE FREE TEAM COMPETITON


Scaricare ppt "Progetto ASL-CONI ALLENARE ALLA SALUTE Festa dello Sport 2013 04 dicembre 2013 Relatore Franco Tortorella."

Presentazioni simili


Annunci Google