La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010."— Transcript della presentazione:

1 Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

2 Il piano territoriale degli orari: È il documento di indirizzo strategico che promuove larmonizzazione dei tempi e degli orari a livello comunale o sovracomunale. Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

3 Il piano territoriale degli orari: E previsto e regolato da normative nazionali e regionali che lo rendono obbligatorio per città sopra i abitanti Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

4 Il piano territoriale degli orari: Leggi Nazionali: Legge 53/2000 (8 Marzo 2000) D.lgs. 267/2000 (18 Agosto 2000) D.lgs. 165/2001 (30 Marzo 2001) Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

5 Il PTO (Piano Territoriale degli orari) è regolato dalla: Legge Regionale n° Ottobre 2004 Politiche Regionali per il coordinamento e lamministrazione dei tempi delle città Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

6 Perché è necessario il coordinamento degli orari? Le politiche dei tempi urbani promuovono progetti ed azioni in risposta a diverse esigenze: Gli orari di lavoro, che diventano sempre più flessibili e meno standardizzati; La residenza diffusa, che genera laumento della mobilità delle persone e lesigenza di nuovi usi del territorio Lincremento della domanda di servizi in orari e giorni non abituali La crescita delloccupazione femminile Lespansione delleconomia dei servizi e della società dellinformazione Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

7 Gli obiettivi generali delle politiche dei tempi urbani possono essere cosi riassunti 1.Migliorare la Qualità della vita delle persone, favorendo la conciliazione dei tempi famigliari, degli orari di lavoro e dei tempi per sé; 2.Migliorare la vivibilità della città attraverso: -unorganizzazione degli orari che favorisca laccesso a beni e servizi da parte di tutti i cittadini; -una migliore qualità e sicurezza degli spazi pubblici per favorire nuove pratiche di vita sociale Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

8 I temi delle politiche dei tempi urbani: -Mobilità sostenibile -Accessibilità e fruibilità temporale dei servizi pubblici -Riqualificazione degli spazi pubblici -Coordinamento tra orari dei servizi e orari di lavoro -Uso del tempo per fini di reciproca solidarietà e interesse Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

9 Il piano territoriale degli orari del Comune di Crema: Luglio 2007 : Presentazione di un progetto per accedere ai contributi messi a disposizione da Regione Lombardia con bando il bando biennale Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

10 Aprile 2008 Regione Lombardia approva il progetto concedendo un contributo di euro. (finalizzati esclusivamente al finanziamento delle azioni sperimentali e alla predisposizione del PTO) Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

11 Il piano territoriale degli orari del Comune di Crema Non è un progetto che inizia e finisce, ma un progetto composto da più azioni in itinere Il cui obiettivo è rendere la città più vivibile attraverso lo studio e lattuazione di azioni sperimentali e politiche condivise da diversi assessorati. Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

12 Gruppo di lavoro tecnico Intersettoriale (Lavori Pubblici, Urp, Affari Amministrativi, Polizia Locale, Risorse economiche, Pianificazione Territoriale, Servizi Socio Educativi) Ufficio Tempi Costituito in staff alla direzione generale e composto da un responsabile, due consulenti e un funzionario con compiti amministrativi. Cabina di Regia Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

13 Linee Guida Migliorare la qualità della vita nel rispetto dei tempi della città e quindi dei cittadini: Sostegno alle famiglie, ai bambini, ai giovani, agli anziani Accessibilità degli orari e dei servizi Mobilità sostenibile Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

14 Le Azioni sperimentali Mappatura dei bisogni Distribuito un questionario multilingue (Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Arabo, Rumeno) a famiglie con bambini in età scolare questionari distribuiti 700 i questionari raccolti Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

15 Le Azioni sperimentali Dai questionari raccolti sono emerse alcune esigenze legate allutilizzo del tempo e ai trasferimenti allinterno della città in relazione a determinati orari, oltre che alla gestione del tempo libero dei più piccoli. In base alle esigenze espresse sono partite e si sono sviluppate le azioni sperimentali finanziate dai contributi regionali Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

16 Le Azioni sperimentali Prolungamento dellorario dei Grest: 1 h prima dellinizio normale delle attività 1h dopo la fine delle attività 100 famiglie hanno usufruito dellestensione dellorario Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

17 Le Azioni sperimentali Accompagnamento dei bambini alle attività sportivo- ricreative Organizzazione e coordinamento di servizio di trasporto per bambini agli allenamenti. 392 famiglie hanno usufruito del servizio Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

18 Le Azioni sperimentali Taxi on the night Servizio di mobilità personalizzata in orario serale e notturno nei week end Una media di 100 persone per serata ha usufruito del servizio nei 4 week end di sperimentazione. Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

19 Il Documento di indirizzo: linee strategiche per il futuro Qualificare il tempo delle famiglie - Armonizzare e coordinare gli orari degli sportelli degli uffici pubblici - Modalità online di fruizione dei servizi comunali e miglioramento dellarea comunicazione -Decongestionare il traffico e de-sincronizzare gli orari scolastici Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

20 Il Documento di indirizzo: linee strategiche per il futuro Qualificare il tempo delle famiglie -Offrire opportunità e spazi per tempo di qualità vissuto in famiglia - Favorire attività congiunte tra genitori e figli Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

21 Il Documento di indirizzo: linee strategiche per il futuro Qualificare il tempo dei giovani Favorire percorsi di coscientizzazione sui temi della sicurezza, della mobilità sostenibile e dellautonomia nella responsabilità. Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

22 Il Documento di indirizzo: linee strategiche per il futuro Lo scorso 27 Aprile Regione Lombardia ha varato il 3° bando biennale finalizzato alla concessione di contributi ai comuni per progetti finalizzati all'attuazione dei Piani territoriali degli orari. Scadenza del bando 24 settembre 2010 Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010

23 Di una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che da a una tua domanda. (I. Calvino) Assessorato Politiche Temporali Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010


Scaricare ppt "Presentazione Piano Territoriale degli Orari - Consiglio Comunale Crema, 8 Giugno 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google